Come sedurre e conquistare un uomo: scopri i tuoi punti di forza

Come sedurre e conquistare un uomo?

Di fronte a una domanda del genere, molte donne possono sentirsi coinvolte e incuriosite.

Altre possono avere una sensazione di rifiuto, motivata dal fatto che nell’usare i verbi “sedurre” e “conquistare” un uomo potrebbe essere sottintesa l’intenzione e l’attitudine a manipolare.

E questo – manipolare, l’uso della manipolazione – non è né buono, né giusto.

O a usare trucchi e strategie di seduzione, che rendono un rapporto tra due persone poco autentico e per nulla chiaro.

Altre ancora possono provare una sensazione di inadeguatezza e quasi di vertigine: da una parte essere incuriosite e desiderose di saperne di più, dall’altra essere dubbiose e sospettose per tutto quello che riguarda scoprire come sedurre e conquistare un uomo.

Tutte queste reazioni sono naturali, normali e umane. Comprensibili e giustificabili.

Molte (e molti) sono convinti che l’amore non debba avere o sottintendere nessun tipo di strategia o tattica.

Che tutto debba accadere in modo spontaneo, senza sforzi e senza forzature.

Per costoro, l’amore, in quanto tale, non ha bisogno di “essere appreso” o “scoperto”, tutto avviene perché deve avvenire, fluidamente e con naturalezza.

Ci sono molti altri, però, che si rendono conto che non è tutto così fluido, non è tutto così naturale e spontaneo nella seduzione e nell’attrazione.

Perché l’attrazione a breve termine, l’amore, l’affetto, non bastano a creare un legame forte e a mantenerlo nel tempo.

Non solo. Molti uomini e molte donne ai quali non manca nulla per attrarre, si rendono conto che sì, sulle prime fanno colpo su molti partner potenziali, ma poi non riescono a far nascere e a nutrire delle relazioni durature.

Come sedurre e conquistare un uomo: le basi dalle quali partire

Questo perché le relazioni saranno l’aspetto più naturale e umano dell’esistenza ma sono anche uno degli ambiti più complicati.

Perché in ogni relazione – di ogni tipo – e in particolare in quelle di coppia si mettono in gioco due individui diversi, ciascuno con i propri bisogni, i propri sogni, le proprie aspettative.

Ma anche la propria storia, le proprie delusioni e frustrazioni.

I propri desideri di riscatto o le proprie ambizioni di realizzazione e la propria propensione al piacere e al godimento della vita.

Un bel pasticcio, vero?

E’ anche una bella sfida, quella di capire le relazioni e “togliere il velo” a certi meccanismi misteriosi che le regolano, per dominarli e non esserne dominati.

Ma come fare? Da dove partire? Che cosa è davvero importante?

Per stare bene nei rapporti di coppia è utile fare riferimento a quattro punti cardinali.

Le quattro regole d’oro

1 conoscere bene se stessi e i propri bisogni. E’ necessario sapere che cosa ci fa stare bene, che cosa ci serve per sentirci appagati e soddisfatti, che cosa ci arricchisce emotivamente, come donne.

2 Il secondo punto è conoscere la psicologia, cioè come gli altri decidono e scelgono, che cosa li motiva e li spinge ad agire, quali sono i loro bisogni, i loro desideri, le loro aspirazioni e come cercano di soddisfarli. Questo serve a comprendere gli uomini e a interpretare i loro comportamenti, anche per non “rimanere fregate”.

Le prime due regole d’oro dunque ci dicono che è importante conoscere se stessi e gli altri.

Che cosa fa innamorare un uomo e lo fa impegnare in una relazione?
Scoprilo con i 5 video gratuiti dell'anteprima "Come fare innamorare un uomo e tenerselo". Iscriviti qui senza rischi e senza impegno e ricevi il materiale nella tua casella mail.

3 Il terzo punto è adottare i comportamenti più giusti per e in ciascuna situazione. Il che significa adattarsi con intelligenza, saggezza e anche sagacia alla realtà e compiere delle scelte innanzitutto a proprio vantaggio, senza danno per nessuno.

4 Il quarto punto e fare le “cose” giuste, cioè agire, muoversi, prendere l’iniziativa nella direzione più giusta, con efficienza ed efficacia. Applicare. Mettere in pratica.

La terza e la quarta regola d’oro ci dicono che è importante passare all’azione, in modo giusto per noi e mettere in pratica quello che sappiamo, come si deve e nel rispetto di noi stessi.

Tu conosci il tuo potenziale di seduzione? Scoprilo adesso!

Molto bene. Questo nella teoria.

Nella teoria è chiaro che è essenziale conoscere se stesse e conoscere la psicologia maschile. Nessuno ha dei dubbi su questo.

Come è anche chiaro che è necessario agire, fare, partire. Compiere il primo passo, muoversi, dare uno scossone alla propria vita.

Stare ferme e aspettare non solo non porta ad avanzamenti, ma rischia di fare tornare sempre più indietro.

Ma sai qual è il problema che io riscontro più spesso con le donne che non hanno ancora trovato la propria salda direzione in amore e con gli uomini?

Si sottovalutano. Certo. Non hanno una alta autostima. Questo quasi sempre.

Non sanno darsi valore e spesso accettano che altri le svalutino (nelle relazioni, in famiglia, sul lavoro).

Soprattutto sono molto impegnate a giudicarsi, a soppesarsi, a fare confronti fra se stesse e le altre, gli altri.

Ovviamente si tratta di confronti dai quali loro, giudici e imputate nello stesso tempo, escono sempre condannate.

E questo che cosa comporta?

Comporta che la stragrande maggioranza delle donne non ha la minima consapevolezza del proprio potenziale di seduzione.

Sì, sì, lo so che tu sei un caso a parte, che stai scuotendo la testa e che stai pensando che tu non hai proprio nessun potenziale.

Oppure pensi di averlo, ma, in realtà, però, forse…

Ebbene, io so per certo che tutte le donne hanno una capacità seduttiva innata, unica, particolare e irripetibile.

Solo che, appunto, non sanno di averla e non sanno di che cosa si tratti.

In questi ultimi giorni ho molto riflettuto su questo tema e ho creato un test che ti permette di scoprire che tipo di seduttrice sei.

Fai il test adesso, clicca qui.

***
Che tipo di seduttrice sei? Ho preparato un test per scoprirlo, per farlo ti basta cliccare sul bottone qui sotto:

Che seduttrice sei? Fai il test!

***

Lascia un Commento!

71 Commenti

  1. Avatar di AnnaV

    AnnaV 3 settimane fa (24 Novembre 2019 21:42)

    Il primo test che ho potuto completare! Anche inventando alcune risposte a domande che proprio non si applicano alla mia vita oppure in cui avrei fatto ... niente del tutto (5,7 e 11, mi sembra), il risultato ci sta. Seduttrice misteriosa. Parecchio ma parecchio misteriosa :D
    -1
    Rispondi a AnnaV Commenta l’articolo

  2. Avatar di Ally

    Ally 2 settimane fa (25 Novembre 2019 0:49)

    In riposta all articolo invece dico che a me spaventa la parola strategia associata alla seduzione. Mi sento totalmente impreparata, inconsapevole delle mie capacità, dei miei punti di forza. A questo punto come faccio ad essere una stratega se non so di cosa posso essere capace? Inoltre l idea di strategia mi ha sempre dato l idea dì qualcosa di macchinoso, di controllato, razionale. Fino ad oggi ho sempre ragionato così e difatti nella seduzione io sono un profilo misterioso: magari sorrido, mi avvicino ma poi dentro di me mi sento a disagio, mi ritraggo, temo di fallire e di non poter dimostrare nulla di particolarmente interessante di me e quindi mi chiudo un po'. Capisco di lanciare dei messaggi discordanti. Chi si fa avanti e sfida questo mio modo di fare è infatti chi ha sempre un enorme stima di sé (anche patologica) e si diverte ad espugnare la fortezza! Risultato? Io per ringraziare il soggetto di avermi degnato delle sue attenzioni mi rendo super disponibile, gentile, accomodante. Mi faccio andare bene e quindi vengo scelta al massimo ma non scelgo. Basta. Capisco che tutto ciò non è sano ma ad oggi ancora tutti gli strumenti per attrarre so bene di non possederli perché in fondo in fondo non credo ancora del tutto nelle mie capacità e non so come calibrare quelle che ho riscoperto a fatica. Approfondirai ancora l argomento Ilaria? Ho un sacco di cose da imparare. Grazie ❤️
    1
    Rispondi a Ally Commenta l’articolo

  3. Avatar di Emanuele

    Emanuele 2 settimane fa (25 Novembre 2019 11:03)

    Il test a me dice che sono una seduttrice intrigante 😃
    0
    Rispondi a Emanuele Commenta l’articolo

  4. Avatar di Margot

    Margot 2 settimane fa (25 Novembre 2019 13:54)

    Mi è uscito “seduttrice intrigante” e mi ci vedo moltissimo. Attraggo uomini giusti e anche quelli sbagliati ma mi metto in gioco, anche dopo una grande delusione, mi piace conoscere gente nuova ma faccio molta selezione sulle persone che mi interessa attirare. Mi piace valorizzarmi, usare qualcosa che mi risalta come ad esempio abiti di colore rosso, scarpe con il tacco, un po’ di trucco e sentirmi padrona del mondo. Da poco ho fatto una grande rivoluzione a cominciare dal guardaroba e mi sento molto più donna e seduttrice. Alle volte mi è anche capitato di attrarre qualcuno sentendomi dire che difficilmente passo inosservata, senza per forza vestirmi in un certo modo o indossando la tuta. Cominciamo dal nostro look e dal sorriso così porteremo al massimo la nostra seduzione. Un abbraccio ad Ilaria e a tutti voi del blog.
    -1
    Rispondi a Margot Commenta l’articolo

  5. Avatar di Carla

    Carla 2 settimane fa (25 Novembre 2019 9:13)

    Nel risultato del test, a me é uscito che attiro persone giuste ma anche non giuste (attenzione). E qui casca l'asino. La strategia mi interessa meno, nel complesso sono una donna piacevole ma purtroppo nessuno resta a lungo con me. Devo comunicare una reticenza, altrimenti non me lo spiego. Di sicuro, l'aspetto estetico non basta, ma non mi va più di fare sforzi ;-)
    1
    Rispondi a Carla Commenta l’articolo

    • Avatar di Silvia

      Silvia 2 settimane fa (25 Novembre 2019 9:53)

      Ciao Carla, se posso darti un feedback da 'esterna'. Il che percepisco dai tuoi messaggi e', alle volte, respingente o un po' piccato. È molto probabile che si rifletta anche sulle relazioni non online.
      0
      Rispondi a Silvia Commenta l’articolo

    • Avatar di Carla

      Carla 2 settimane fa (25 Novembre 2019 14:28)

      In realtà mi rispecchio molto nella descrizione di Margot (più in basso). A volte ho uno humor un po' "tosto", ma gli uomini intelligenti lo apprezzano e ridono di gusto. Mi piace anche rimettermi in gioco nonostante le batoste. Ma in questo periodo sono fatalista e anche un po' stanca...
      0
      Rispondi a Carla Commenta l’articolo

  6. Avatar di Ada

    Ada 2 settimane fa (25 Novembre 2019 18:02)

    Cara Ilaria, del tuo articolo mi incuriosisce il punto 2: capire la psicologia, per interpretare correttamente i pensieri e i gesti di un uomo.... Io ci sto sempre molto attenta, quando mi trovo davanti qualcuno che sto iniziando a conoscere. Ma ho una domanda: come si fa a distinguere tra un atteggiamento di chiusura dovuto all'assenza di interesse ad approfondire la conoscenza (ad accrescere la confidenza) e un atteggiamento di chiusura che può dipendere da un carattere schivo e tendente al distacco emotivo?... Bisogna solo mettere insieme tanti indizi...gravi precisi e concordanti, affinchè si raggiunga la prova certa?... Perdona la deformazione professionale! Spero tu possa illuminarmi, come spessissimo fai quando ti leggo! Un caro saluto
    1
    Rispondi a Ada Commenta l’articolo

  7. Avatar di Gea

    Gea 3 settimane fa (24 Novembre 2019 20:22)

    Ciao Ilaria, molto bello l'articolo e simpatico il test! Sono una "seduttrice intrigante" e volevo chiederti un parere. Per ampliare la cerchia di conoscenze pensavo di iscrivermi a dei Meetup tematici : gruppi creati intorno a passioni ed interessi comuni e non tristi club per cuori solitari, visto che - come sai - non sopporto ne' frequento i siti d'incontri. Il mio dubbio riguardo ai Meetup e' che non so se siano come una specie di meetup francese che non ho mai voluto frequentare, che si chiama "on va sortir" ed e', nel 99% dei casi, un ritrovo di disperati ambosessi e di pescatori a strascico. Premesso che in ogni caso mi iscriverei al sito di Meetup senza foto e dietro pseudonimo e che se partecipassi a un Meetup di cinema o conversazioni in tedesco farei ben attenzione al tipo di gente che lo frequenta, qual e' la tua opinione sul concetto dei Meetup ? Ne hai mai frequentati? Sono un covo di provoloni? Se poi anche qualche fedele del blog volesse dirmi la sua... Grazie mille e buona serata.
    -2
    Rispondi a Gea Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 3 settimane fa (24 Novembre 2019 20:39)

      Gea, i Meetup come forse sai sono stati il primo passo per la creazione di un movimento politico poi diventato di grande successo. Meetup è stato un antesignano dei social, che conciliava online e offline con molta efficacia. Non posso esprimere una valutazione su come funzioni adesso. Io consiglio spesso, con convinzione, i gruppi Facebook dedicati a specifiche attività: cinema, teatro, visite guidate, gruppi di lettura, volontariato, bicicletta, corsa, trekking, seminari con vari temi, buongustai, appassionati di vino etc. I provoloni si trovano davvero dappertutto e sicuramente i pescatori a strascico si buttano a pesce su quel che costa poca fatica. Se ci si iscrive a gruppi il cui obiettivo è mettere insieme persone che hanno una passione ben definita e soprattutto intende farli incontrare soprattutto dal vivo si riduce significativamente il rischio di essere tormentate da perditempo. In sostanza io ti consiglio di usare questi strumenti per uscire fisicamente di casa e incontrare persone - in gruppo - dal vivo e soprattutto per praticare attivamente un interesse che hai davvero. Tra l'altro uscire per ritrovarsi con persone che hanno interessi culturali o sportivi ben definiti fa molta selezione (che è un buon punto di partenza, non certo una garanzia 100%). Se vai a fare un giro della Milano Liberty, ti devi sorbire un'ora mezza/due di dotte spiegazioni di una guida plurilaureata, pagare un biglietto, essere puntuale a un appuntamento. Non è da tutti. Per i giri in bicicletta (cosa che io talvolta faccio in gruppo) ti ritrovi con gente che si alza presto durante il week end, si deve essere organizzata con attrezzatura apposita, spesso costosa e specialistica, devono avere un minimo di allenamento e di spirito di sacrificio, hanno un "codice di onore" per la pedalata in gruppo, fanno fatica, devono aver presente l'itinerario, etc etc. I cretini li trovi anche lì, sono dappertutto, ma mi capisci che sono veramente rari e la scrematura è pesantissima. Non so se ho reso l'idea...
      3
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Gea

      Gea 3 settimane fa (24 Novembre 2019 21:16)

      Grazie per l'esaurientissima risposta, Ilaria. Il primo Meetup di cui avevo sentito parlare era proprio quello che ha poi dato vita al movimento politico cui alludi. Per uscire di casa esco gia' abbastanza e ho varie attivita' (coro, circolo letterario, serate musicali) che mi hanno permesso di conoscere un po' di gente, ma devo dire che l'eta' media della gente e' altina e, se non intendo abbandonare attivita' e ambienti che mi piacciono, vorrei conoscere anche gente nuova piu' o meno mia coetanea. Non sono mai stata su Facebook e non intendo iscrivermici, cosi come non ho tempo e men che meno voglia di sprecare tempo in chat, ma quanto dici mi rassicura sul fatto che la piattaforma Meetup potrebbe essere una buona idea per ampliare e variare le mie attivita'. Un'altra mia passione e' il trekking e, come la bici, penso sia alquanto selettivo: purtroppo per motivi logistici legati al lavoro posso dedicarmici sporadicamente, ma altri gruppi Meetup potrei frequentarli "live" con una certa assiduita'. Concordo appieno sulla scrematura: avevo dato un'occhiata da esterna a dei gruppi di Meetup e avevo fiutato alcuni "bidoni", come un club di lettori che puzzava di gente che legge cascame e romanzetti rosa o un gruppo il cui organizzatore esigeva obbligatoriamente la foto - ma a che serve, se il gruppo serve a vedersi di persona? a vedere se la tipa e' carina per tampinarla? In altri gruppi la foto non occorre e penso sia molto meglio, anche in termini di protezione della privacy; analogamente, eviterei di dare il mio numero di cellulare a chicchessia. Grazie ancora e buona serata!
      -2
      Rispondi a Gea Commenta l’articolo

    • Avatar di Silvia

      Silvia 3 settimane fa (24 Novembre 2019 21:21)

      Ciao Gea e Ilaria, uso spesso i Meetup. Praticamente per tutte quelle passioni che vanno da una serata di cinema, ad un concerto, da una visita ad un museo ad un tour fotografico. Tempo fa abbiamo cercato giocatrici per la mia squadra di pallavolo proprio tramite Meetup, ed è stato utile. Mi sono quasi sempre trovata con persone che condividono una mia passione, quindi già è un buon punto di partenza per conoscere persone nuove e rompere il ghiaccio. Si può sempre puntare su quel film o artista che ci piace e iniziare a parlarne! Poi, vivo all'estero come te, Gea, e i Meetup a me hanno dato l'opportunità di conoscere sia persone che sono nate nella città dove vivo, che persone che hanno vissuto percorsi personali e professionali simili al mio. Cosa che, già di per sé, possono creare una comunanza. In più, da ormai svariati mesi sono organizzatrice di Meetup per andare a concerti o eventi. Anche solo organizzare una serata in 4 o 5 persone appassionate dello stesso artista mi dà una grande soddisfazione, e il giro di conoscenze si amplia ;)
      0
      Rispondi a Silvia Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 3 settimane fa (24 Novembre 2019 21:36)

      Sì, certo, questo mi sono dimenticata di dirlo in questa risposta, ma l'ho scritto in diversi articoli e lo spiego in diversi percorsi. Prendere l'iniziativa, diventare il "boss" di un'organizzazione, per quanto contenuta, è utilissimo per crescere dal punto di vista della propria autostima, nelle relazioni e nelle conoscenze. Gea, anche in questo caso non è una garanzia, ma se ti trovi in gruppi di appassionati "duri" soprattutto di attività "pesanti" l'età si abbassa. Poi, certo, ci sono quelli che sono talebani nelle loro attività e se non hai quel tipo di bicicletta, quel tipo di attrezzatura etc etc ti fanno lezione. A me e a un gruppo di amici sfigati come me capita regolarmente e scoppiano liti entusiasmanti per tutti.
      0
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Gea

      Gea 3 settimane fa (24 Novembre 2019 22:52)

      Grazie ancora Ilaria: ho adocchiato un paio di gruppi ai quali intendo iscrivermi perche' mi ispirano per temi ed organizzazione regolare degli incontri; ovviamente verifichero' se l'impressione corrisponde a realta'. Ho varie idee di Meetup miei che mi frullano per la testa, ma procedo con calma perche' tra il lavoro, un articolo da finire, un viaggio scolastico da organizzare e una conferenza da preparare, oltre al coro, il cenacolo letterario, le serate musicali e un atelier di canto che mi terra' impegnata da dicembre a fine maggio, "il y a du pain sur la planche", come dicono i francesi! Mi lancio come frequentatrice di Meetup e ti faro' sapere come va. Ovviamente mi terro' stretta anche dei momenti tutti per me, come le passeggiate nel mio parco preferito. 😊 Ancora grazie e buona serata! Un abbraccio.
      0
      Rispondi a Gea Commenta l’articolo

    • Avatar di Gea

      Gea 3 settimane fa (24 Novembre 2019 21:48)

      Ciao Silvia, ti ringrazio molto per la tua testimonianza. L'idea di creare un Meetup era venuta anche a me, ma penso di metterla in pratica dopo aver fatto un po' di esperienza come frequentatrice di gruppi Meetup, come hai fatto tu. Concordo sul fatto che un gruppo di "pochi ma buoni" appassionati dia soddisfazioni; tra i gruppi Meetup osservati che mi ispirano poco ci sono quelli con centinaia di iscritti, tipo certi gruppi FB di gente che conosco e che lasciano il tempo che trovano. Grazie ancora e un abbraccio da expat ad expat! Buona serata.
      0
      Rispondi a Gea Commenta l’articolo

    • Avatar di Silvia

      Silvia 2 settimane fa (25 Novembre 2019 9:40)

      Ciao Gea, buona partenza con Meetup allora! Tra l'altro, può capitare che nei gruppi che all'apparenza hanno molti iscritti, solamente pochi / una minoranza facciano poi capolino agli incontri dal vivo. Che già di per se fa ancora più scrematura, se vuoi.
      0
      Rispondi a Silvia Commenta l’articolo

    • Avatar di Ally

      Ally 2 settimane fa (25 Novembre 2019 0:33)

      Conoscevo meetup solo come piattaforma dalla quale si è generato il partito. Non avevo pensato a iscrivermi per un mio rifiuto categorico social su parecchie piattaforme... Spesso mi sento così confusa, diffidente e preoccupata quando si tratta di gruppi on line! Alla fine mi sono iscritta da poco ad un associazione che organizza tour a piedi di Roma e dintorni per spiegare luoghi d arte, introdurre a mostre, musei, raccontare le bellezze della mia città alla luce di opere cinematografiche e letterarie famose. Molto interessante!!! Partecipo in modo ahimè saltuario per i miei turni lavorativi e l età media è altina (comprendo bene Gea), ma mi si allarga il cuore dopo queste esperienze! Dovrei pensare anche ad un gruppo più sportivo? 🤔
      0
      Rispondi a Ally Commenta l’articolo

    • Avatar di Silvia

      Silvia 2 settimane fa (25 Novembre 2019 9:45)

      Ciao Ally, penso che ogni possibilità di incontro o divertimento che ti attiri o scaldi il cuore, e magari ti dia anche la possibilità di allargare la cerchia di conoscenze a persone con interessi comuni ai tuoi, sia una bella opportunità. Tanto più che, da quello che 'leggo' di te sul blog, hai proprio voglia di fare nuove esperienze e sperimentarti ;)
      0
      Rispondi a Silvia Commenta l’articolo

    • Avatar di Ally

      Ally 2 settimane fa (25 Novembre 2019 19:16)

      Moltissimo silvie!! Poi faccio i conti con modalità, tempi e denaro! Mi spiace iniziare attività e poi non poterle portare avanti con continuità. Grazie dello spunto sia a te che a Gea, abbraccio forte entrambe. Nel frattempo do un'occhiata ad altre attività per me fattibili 🤓
      0
      Rispondi a Ally Commenta l’articolo

  8. Avatar di Minineko

    Minineko 3 settimane fa (24 Novembre 2019 23:58)

    Grazie Ilaria per questo articolo, anche perché da un anno a questa parte mi sono chiesta più di una volta il perché non riuscissi a conoscere delle persone e il perché non sia riuscita ad attrarre nessuno. Io come avevo accennato in un commento ad un post precedente ho avuto brutte esperienze e per un po' sono stata da sola. Nel momento in cui mi sono sentita pronta a rimettermi in gioco mi sono attivata per fare cose che mi piacciono e iscrivermi in palestra (ovviamente le facevo anche prima quando non volevo nessuno, ma diciamo che mi sono attivata per cercare più corsi per stare a più contatto con la gente). Il mio problema è un altro che non avrei mai immaginato: la gente che incontravo era molto molto più grande di me. (si parla di 20-30 anni più grande) Quindi in un anno non ho avuto modo nemmeno di conoscere qualcuno della mia età o leggermente più grande. Mi è sembrato incredibile e non è che io abbia scelto cose come giocare a carte nelle bocciofile, o scelto cose piuttosto affini al mio carattere come corsi di ballo o di pittura o circoli di libri. I pochi single che ho conosciuto tramite uscite di gruppo con vecchi amici accoppiati, non mi hanno nemmeno guardata oppure non mi sembravano così interessanti. Questa cosa negli ultimi tempi mi ha iniziato a pesare. Ho iniziato a pensare che fosse colpa mia che non ero "abbastanza"oppure a guardarmi e analizzare ogni mio modo di fare per capire l'errore. Io mi vedo una bella ragazza, simpatica e intelligente, ho una buona stima di me e, a volte, mi pare di vedermi da fuori e provare una sorta di pietà e/o compassione perché non riesco ad ottenere nemmeno un primo appuntamento. Mi sento spesso come se una parte di me che prova tanto affetto guardi un'altra parte di me annaspare nel cercare un uomo che la ami e che soprattutto io possa amare. Ripeto quello che ho detto tempo addietro. Non ho particolarmente fretta di trovare un uomo, ma provo comunque il desiderio di trovarlo (Mi sembra legittimo o non dovrei desiderarlo affatto per attrarlo?) Nel test sono uscita come "Seduttrice misteriosa"... forse lo sono diventata troppo? Che consigli dareste ad una persona che le sta provando tutte per poter conoscere più gente? Grazie davvero a chi mi risponderà.
    2
    Rispondi a Minineko Commenta l’articolo

    • Avatar di Alice

      Alice 2 settimane fa (25 Novembre 2019 20:47)

      Ciao ! Io sono ,più o meno , nella tua stessa situazione ,da 7 anni !! Quei pochi uomini che conoscono manco mi considerano ! Non riesco a fare colpo su nessuno ........è un pensiero talmente radicato che non mi guado più in giro ....... mi sento inferiore ...... non interessante ........
      3
      Rispondi a Alice Commenta l’articolo

    • Avatar di Minineko

      Minineko 2 settimane fa (25 Novembre 2019 22:43)

      Cara Alice, non so quali siano le tue esperienze nello specifico ma credo che per te sia meglio costruire un qualcosa che non ti faccia sentire inferiore. Forse mi sono spiegata male... io non mi sento inferiore diciamo che è come se guardassi una persona molto sfortunata a cui voglio molto bene. La sensazione più o meno e quella. I giorni che dico che mi pesa addosso è perché sento la mancanza di coccole fatte a due, delle serate a guardare film e a volte anche di amare e prendermi cura di qualcuno. Spesso in queste "paturnie" (come diceva Audrey Hepburn") sono io stessa a viziarmi e a coccolarmi, ma ci sono giornate proprio no. E quando dico che non mi sento abbastanza è perché prima di tutto tendo ad analizzare il mio comportamento, perché se c'è una cosa che ho imparato è che il mondo non lo posso controllare ma me stessa sì. Allora mi chiedo se ho sorriso abbastanza, se ho parlato, se ho assunto atteggiamenti strani e cerco sempre di migliorarmi. A me spaventa appunto il fatto di sentirmi perennemente "sfortunata" perché vado ad una cena di compleanno di coetanei e trovo la famigliola di 40 anni con tanto di bimbi e altre coppie, vado in discoteca (anche se non vorrei trovarlo tra pub e discoteche) e ci sono solo coppie oppure persone grandi o marpioni, scelgo il corso di pittura e vi sono solo 70enni allegri o 50enni, in palestra ho capito da poco che se voglio incontrare gente della mia età devo andare o dopo cena o subito prima. Insomma va bene tutto ma qui mi sa devo andare a Lourdes. XD A parte gli scherzi vorrei anche trovare più persone e ampliare anche il mio giro di amicizie e uscire anche con più uomini così da avere una scelta... ma a quanto pare non arrivo nemmeno ad avere un contatto di interesse, un po' per età un po' per una sfortuna in generale. Questa cosa mi spaventa davvero perché non posso controllare e non so come fare per cambiare le cose. Per il resto, Alice, sono sicura che sei una donna straordinaria e che hai molto da dire, perciò non sentirti inferiore e cerca di avere un po' più di fiducia in te ma anche nel prossimo.
      0
      Rispondi a Minineko Commenta l’articolo

  9. Avatar di M&M

    M&M 2 settimane fa (26 Novembre 2019 13:49)

    Seduttrice misteriosa, presente! Il consiglio pratico che mi ha fatto riflettere maggiormente riguarda il controllo, quello "oltre il necessario". Un aspetto che mi riguarda molto da vicino, e che deriva assolutamente da una mancanza di fiducia. Il fatto è che non solo "sembro esercitare troppo controllo" perchè mi rivelo assai lentamente, e alle volte neanche del tutto, ma anche perchè tendo a controllare l'altro, quello che fa, quello che dice, come lo dice.....Un delirio semiparanoide tutto nella mia testa. Lui non ne sa nulla. Avere il controllo, in questa ultima accezione, significa non permettere all'altro di essere quello che è, ai miei stessi occhi. Non so se mi spiego, ma so che ci devo lavorare, ma tanto tanto :D.
    0
    Rispondi a M&M Commenta l’articolo

  10. Avatar di Emilia

    Emilia 2 settimane fa (25 Novembre 2019 10:38)

    Anch'io ho fatto il test e il risultato è proprio calzante (se pesco tra i ricordi della memoria: "Seduttrice misteriosa". Fino a qualche anno fa era così, da un po' di tempo non seduco nemmeno col mistero! :D
    -1
    Rispondi a Emilia Commenta l’articolo

    • Avatar di Viviana

      Viviana 2 settimane fa (25 Novembre 2019 13:58)

      Ciao Emilia, stesso risultato anche io. Mi ha fatto molto riflettere questo test, così come i commenti collegati, soprattutto quello di Ally , quando scrive "Chi si fa avanti e sfida questo mio modo di fare è infatti chi ha sempre un enorme stima di sé (anche patologica) e si diverte ad espugnare la fortezza! Risultato? Io per ringraziare il soggetto di avermi degnato delle sue attenzioni mi rendo super disponibile, gentile, accomodante." Mi è successo praticamente sempre! Poi per fortuna la mia dignità è sempre riemersa e mi ha salvato, oltre ad impedirmi di farmi troppo male, ma ho perso comunque un sacco di tempo prezioso dietro a questi soggetti. L'ultimo corteggiatore di questo mese con cui sono uscita solo perché grata del fatto che avesse avuto il coraggio di espugnare la fortezza (di ciò ho consapevolezza soltanto adesso) ha lanciato talmente tanti segnali negativi già alla prima uscita da farmi letteralmente scappare a gambe levate. Non riuscivo a capire perché non me ne fossi accorta prima, già ai primi approcci, finalmente mi è chiaro lo schema!
      0
      Rispondi a Viviana Commenta l’articolo

    • Avatar di Emilia

      Emilia 2 settimane fa (25 Novembre 2019 16:19)

      Ciao Viviana, non ho capito bene il tuo commento. Con la tua testimonianza intendi dire che le tue esperienze in materia di seduzione e il tuo atteggiamento da "seduttrice misteriosa" attirano uomini che vogliono espugnare la fortezza e quindi uomini sbagliati? Grazie per il chiarimento.
      0
      Rispondi a Emilia Commenta l’articolo

    • Avatar di AnnaV

      AnnaV 2 settimane fa (25 Novembre 2019 17:19)

      Mi pare che sia quello che c'è scritto nella risposta al test. Seduttrice misteriosa, ovvero anche insicura, che attira uomini sin troppo intraprendenti, inclusi manipolatori e narcisisti.
      1
      Rispondi a AnnaV Commenta l’articolo

    • Avatar di Emilia

      Emilia 2 settimane fa (25 Novembre 2019 17:35)

      A me invece sembra che, nella risposta che ho ricevuto, Ilaria avesse scritto che coloro che potrebbero essere attratti da una seduttrice misteriosa non sono narcisisti, dunque l'esatto contrario...
      0
      Rispondi a Emilia Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 2 settimane fa (25 Novembre 2019 18:50)

      Ciao Emilia. Sottolineo per tutti che i profili che ho delineato sono 4. Il test è già stato fatto da centinaia di persone e come al solito solo una minoranza ne dà riscontro qui. Nel profilo della "seduttrice misteriosa" in effetti ho scritto che le persone non eccessivamente spavalde e non narcisiste possono sentirsi respinte. Questo perché il mistero, cioè la riservatezza e la profondità, da alcuni possono essere percepiti come chiusura. Io suggerisco di mediare tra i propri difetti e i propri pregi perché i nostri difetti spesso possono rivelarsi dei pregi e lo stesso, al contrario, per i pregi.
      1
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Emilia

      Emilia 2 settimane fa (25 Novembre 2019 18:57)

      Ciao Ilaria, ricordavo bene infatti. Grazie mille per i suggerimenti contenuti nell'email e per il chiarimento.
      0
      Rispondi a Emilia Commenta l’articolo

    • Avatar di AnnaV

      AnnaV 2 settimane fa (25 Novembre 2019 20:56)

      Quindi. Si sentono respinte le persone diciamo normali, quelle non eccessivamente spavalde e narcisiste che invece (semmai) si sentono stuzzicate dalla sfida? Troppe negazioni, mi sa.
      0
      Rispondi a AnnaV Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 2 settimane fa (25 Novembre 2019 21:08)

      Anna V. Mi fa piacere che tu parta con le tue puntualizzazioni. I profili, ancorché sintetici, sono molto articolati. Ti riporto per intero quello al quale fai riferimento tu così puoi analizzare a fondo ogni parola: PROFILO 3. LA SEDUTTRICE MISTERIOSA "Sei attraente anche se non te ne rendi conto al 100% e riesci a mantenere il mistero nella seduzione, che è indubbiamente un punto di forza, dato che il mistero alimenta il desiderio. E’ importante considerare che spesso i nostri punti di forza possono anche essere i nostri punti di debolezza. Spesso il mistero può allontanare un certo tipo di uomo, quello non eccessivamente spavaldo e narcisista. Che potrebbe essere un uomo di grande valore, proprio perché non troppo spavaldo e non narcisista. Insomma, ci deve essere un po’ di misura, in tutto. E’ importante riuscire a procedere nel lungo periodo oltre che partire alla grande, come capita a te. Consigli pratici mirati PROFILO 3. LA SEDUTTRICE MISTERIOSA Mistero e desiderio vanno a braccetto. Il desiderio è fondamentale per mantenere viva l’attrazione e anche il legame. Quando si vuole una relazione sana, serena e duratura, è importante anche che ci sia una reciproca fiducia e ci si senta a proprio agio con l’altro. Per te può essere importante sentirti più sicura di te e del tuo valore, superare il rischio di assumere degli atteggiamenti negativi che magari provengono dalla mancanza di fiducia negli uomini e nei rapporti di coppia. Perché questa mancanza di fiducia potrebbe, a tratti, farti percepire come una persona che ama avere il controllo oltre il necessario. Il controllo è importante, ma con misura. Abituati a lasciare andare, magari passo passo e dandoti il tempo necessario, per non rovinare le tue storie proprio nel momento in cui potrebbero sbocciare e fiorire."
      0
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di AnnaV

      AnnaV 2 settimane fa (25 Novembre 2019 21:34)

      Continuo a non capire, ma personalmente mi sembrano utili i consigli a prescindere da chi potrei incoraggiare o scoraggiare. Anche nel mio caso si tratta di nessuno, al momento, ma non esistono solo i corteggiatori al mondo e il tema della fiducia mi sta molto a cuore in generale.
      0
      Rispondi a AnnaV Commenta l’articolo

    • Avatar di Viviana

      Viviana 2 settimane fa (26 Novembre 2019 0:14)

      Emilia non attrarre quelli sbagliati è un gran bene, avanti così! E in ogni caso l'obiettivo non deve essere quello di "fare girare tutti gli uomini quando entri in una stanza", perché anche qualora si dovesse raggiungere sarebbe una vittoria abbastanza effimera. Secondo me invece occorre che ritorni a volerti bene, a guardarti allo specchio con positività, Ilaria ha scritto molti articoli a riguardo e lo ha scritto chiaramente nei consigli riservati a noi " può essere importante sentirti più sicura di te e del tuo valore, superare il rischio di assumere degli atteggiamenti negativi che magari provengono dalla mancanza di fiducia negli uomini e nei rapporti di coppia". Un forte abbraccio.
      0
      Rispondi a Viviana Commenta l’articolo

    • Avatar di Emilia

      Emilia 2 settimane fa (26 Novembre 2019 9:31)

      Ciao Viviana, rileggendo il mio commento ho notato che poteva essere frainteso il mio messaggio. Con la frase "questo mio atteggiamento di chiusura con molta probabilità non incoraggia i narcisisti e i tipi spavaldi ad approcciarsi a me", ho voluto mettere in risalto la differenza tra me e te, ma non sono affatto dispiaciuta se non attraggo narcisisti e gente sbagliata. Voglio chiarire subito, per evitare che magari partano commenti a catena su questo aspetto poco chiaro. :D :D Grazie comunque per il consiglio! Un abbraccio anche a te :)
      0
      Rispondi a Emilia Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 2 settimane fa (26 Novembre 2019 10:28)

      Non capisco che cosa tu continui a non capire. Posto che non capire è normale, cioè può capitare, e non è una colpa, mi interesserebbe sapere che cosa non è chiaro nel fatto, che nella varietà di situazioni che la vita presenta il tipo di seduttrice misteriosa, per come l'ho definita io, potrebbe allontanare uomini non al cento per cento intraprendenti o spericolati.
      0
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di AnnaV

      AnnaV 2 settimane fa (26 Novembre 2019 11:29)

      @Ilaria: mi ero confusa seguendo la conversazione fra Viviana e Emilia.
      0
      Rispondi a AnnaV Commenta l’articolo

    • Avatar di Emilia

      Emilia 2 settimane fa (26 Novembre 2019 12:14)

      @AnnaV, inizialmente ho letto male il contenuto dell'email di Ilaria sulla seduttrice misteriosa. Ho fatto l'errore di leggere "attrarre" al posto di "allontanare". Ilaria, non mi è chiara una cosa: perché il mistero attrae le persone narcisiste?
      -1
      Rispondi a Emilia Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 2 settimane fa (26 Novembre 2019 13:03)

      Ciao Emilia. @Tutte: mi fa molto piacere che mi facciate domande e che si apra una conversazione sul tema. Come potete vedere da quel che scrivo non c'è mai niente di "inciso sulla pietra". Il senso di quel che è detto in quel profilo è che si tratta di una persona che è riservata, con una profonda ricchezza interiore che non rivela pienamente e subito. Questi sono tratti positivi che, se spinti all'estremo "potrebbero" (potrebbero) attrarre persone estremamente spavalde (che non è un difetto anzi) e anche al limite del narcisismo (il che già potrebbe definirsi come un segnale negativo). Il perché questo? Perché i narcisisti, gli spavaldi etc sono aggressivi, non hanno timore di nulla, non temono il rifiuto, amano le sfide estreme. Non per l'altra persona, ma per se stesse. Come vedete i profili, ripeto, ancorché sintetici, sono articolati, vanno letti per intero, insieme ai consigli fornirti per trarne il massimo per sé. Se no si rischia di fare come qualcuno che legge su Wikipedia "nell'antichità si credeva che la terra fosse piatta" e si concentrano solo sui termini "terra piatta" :) :) :)
      -1
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Emilia

      Emilia 2 settimane fa (26 Novembre 2019 13:15)

      Grazie Ilaria, perdonami se magari ho chiesto una banalità. P.S. Ma quindi la terra è piatta? :D :D :D
      0
      Rispondi a Emilia Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 2 settimane fa (26 Novembre 2019 13:40)

      E' piatta, è piatta. In Pianura Padana lo è. Questa è una dimostrazione incontrovertibile che è piatta.
      0
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di AnnaV

      AnnaV 2 settimane fa (26 Novembre 2019 13:44)

      Per quanto mi riguarda, con il mio carattere, se divento più assertiva/controllante attiro ANCHE quelli che vogliono la mamma. Misteriosa lo sono diventata dopo. In realtà, però, sono piuttosto stanca di tirare carrette, quindi un ardimentoso in grado di invitarmi a fare un aperitivo e quattro chiacchiere mi sembrerebbe un dono del cielo. Cioè vorrei uno “tranquillo”, non brillante/spiritoso, ma neanche insicuro/moscio. È vero però che non essendo io “easy” potrei respingere le persone normali, perché come io voglio uno tranquillo, uno tranquillo vorrebbe una tranquilla, e non una diffidente e ostile, e con tutte le ragioni del mondo. Io ho interpretato i tuoi consigli così.
      -1
      Rispondi a AnnaV Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 2 settimane fa (26 Novembre 2019 13:46)

      Ecco, per esempio.
      0
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di emanuele

      emanuele 2 settimane fa (26 Novembre 2019 14:50)

      Ciao AnnaV, Intendi dire che chi hai incontrato ha difficoltà a invitarti ?
      0
      Rispondi a emanuele Commenta l’articolo

    • Avatar di AnnaV

      AnnaV 2 settimane fa (26 Novembre 2019 16:10)

      A invitarmi a letto, no (gli sbruffoni non temono il rifiuto, provano con me e semmai con la prossima). A invitarmi al cinema o a un aperitivo ... ancora aspetto :D Ho cenato con due-tre uomini in sei anni, pochissime volte. Non è che abbia respinto inviti accettabili, ad esempio da uomini non sposati. Ho respinto uno di quelli con cui sono andata a cena, un cercatore di moglie-mamma, e con gli altri avevo già una relazione. Vero è che escludo tassativamente il matrimonio, e per il momento anche la convivenza, e quindi ci ho messo del mio. Avrei potuto essere più seducente e cogliere occasioni, in alcune circostanze. Ma in un paio che mi vengono in mente, se fossi stata meno "fortezza", avrei rimediato al massimo un'avventura. Se ne ho perse per distrazione, non saprei dirlo, è anche possibile. Di gente moscia però ne ho incontrata tanta, gente che lancia il sasso e nasconde la mano, che si fa cercare, che inizia il giochetto ti cerco/non ti cerco. Quelli che in politica si direbbe lasciano il cerino acceso in mano all'avversario. Qui spesso li descriviamo come dei Machiavelli del rimorchio, ma nel 90% dei casi sono solo dei "mosci", gente che non ha mordente o spirito di iniziativa, e ti fa buttare in avanti per poi lasciarti cadere nel vuoto. Ardimentoso = il contrario di questo, non dico Indiana Jones :D
      -2
      Rispondi a AnnaV Commenta l’articolo

    • Avatar di emanuele

      emanuele 2 settimane fa (26 Novembre 2019 17:58)

      Grazie per la risposta AnnaV, Virtualmente ti invito io a vedere un film.
      -3
      Rispondi a emanuele Commenta l’articolo

    • Avatar di AnnaV

      AnnaV 2 settimane fa (26 Novembre 2019 21:17)

      Grazie Ema!
      0
      Rispondi a AnnaV Commenta l’articolo

    • Avatar di Emanuele

      Emanuele 2 settimane fa (26 Novembre 2019 20:12)

      Ciao Ilaria, penso d'aver intuitivo ma te lo chiedo lo stesso. Quando scrivi: Ma anche la propria storia, le proprie delusioni e frustrazioni. I propri desideri di riscatto o le proprie ambizioni di realizzazione e la propria propensione al piacere e al godimento della vita. Intendi anche vendicarsi dei torti subiti ? E cosa altro ?
      0
      Rispondi a Emanuele Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 2 settimane fa (27 Novembre 2019 0:33)

      Eh beh, certo. Ci possono anche essere le perversioni, le manipolazioni maligne. Tutto.
      0
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di AnnaV

      AnnaV 2 settimane fa (26 Novembre 2019 14:45)

      Ma poi, se pensi di poter vincere a giochetti con loro, stai fresca ... una volta ho letto che la cosa che più fa scappare i narcisisti è essere se stesse/i. Che del resto è la “ricetta” della felicità, in coppia o da soli.
      0
      Rispondi a AnnaV Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 2 settimane fa (26 Novembre 2019 14:59)

      Dici una roba tipo questa: https://www.lapersonagiusta.com/conquistare-un-uomo/errori-donne-amore/? Ne ho parlato spesso. "Never fuck the fucker".
      0
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Emilia

      Emilia 2 settimane fa (26 Novembre 2019 15:05)

      Riflettendo un po' su questa cosa di respingere le persone meno spavalde e non narcisiste, ho pensato a quando ero un po' meno chiusa verso l'esterno e cercavo di essere più espansiva. Il risultato è stato comunque attirare gente tutt'altro che equilibrata e sana. @Ilaria secondo te come mai? Io onestamente non so davvero come fare ad attrarre le persone giuste...
      0
      Rispondi a Emilia Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 2 settimane fa (26 Novembre 2019 15:17)

      Cioè, fatemi capire, dato che forse non sono riuscita a spiegarmi. Di tutto quello che c'è scritto lì è quella frase che vi è rimasta impressa? Rispondo alla domanda, rispondo. A modo e tempo debito e vorrei mi fosse tolta questa curiosità.
      -1
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di AnnaV

      AnnaV 2 settimane fa (26 Novembre 2019 15:28)

      Sinceramente, a me no. Ero intervenuta a proposito della suddetta conversazione. Ho smesso da un po' di preoccuparmi dei narcisisti.
      0
      Rispondi a AnnaV Commenta l’articolo

    • Avatar di Emilia

      Emilia 2 settimane fa (26 Novembre 2019 15:44)

      Mi è rimasta impressa perché vorrei capire meglio come si fa a partire con il piede giusto. Evidentemente è una mia difficoltà e mi piacerebbe comprendere i meccanismi dell'attrazione che mi sono ancora ignoti.
      0
      Rispondi a Emilia Commenta l’articolo

    • Avatar di Viviana

      Viviana 2 settimane fa (25 Novembre 2019 17:31)

      Esattamente Emilia, hai capito perfettamente quello che volevo dire. Quindi sicuramente bisogna un po' correggere il tiro (e Ilaria dà ottimi consigli in merito nell'email che ci ha mandato). Scusami se sono stata poco chiara nel messaggio precedente, ho scritto il messaggio di getto senza rileggerlo, ero in modalità "eureka" :D
      -1
      Rispondi a Viviana Commenta l’articolo

    • Avatar di Emilia

      Emilia 2 settimane fa (25 Novembre 2019 19:07)

      Figurati, volevo essere sicura di aver capito! ;) Per tornare all'argomento della seduttrice misteriosa, io da un bel po' di tempo non attraggo neanche gli uomini sbagliati, o meglio, non so se accade - magari ci sarà qualcuno che mi nota - ma non avendo corteggiatori la situazione è proprio quella descritta da Ilaria, ovvero questo mio atteggiamento di chiusura con molta probabilità non incoraggia i narcisisti e i tipi spavaldi ad approcciarsi a me. Diciamo pure che non incoraggia nessuno... :D :D
      -2
      Rispondi a Emilia Commenta l’articolo

    • Avatar di Silvia

      Silvia 2 settimane fa (25 Novembre 2019 19:22)

      Se Ilaria non ha nulla in contrario, vi va di condividere i vostri profili sul blog? Secondo me c'è tanto da 'rubacchiare' un po' da tutti e quattro, e poi m'e' venuta una gran curiosità! Aspetto che Ilaria dia un cenno, visto che i profili sono privati e inviati per e-mail.
      0
      Rispondi a Silvia Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 2 settimane fa (25 Novembre 2019 20:13)

      Non ho capito precisamente la richiesta.
      0
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Silvia

      Silvia 2 settimane fa (25 Novembre 2019 20:39)

      Intendevo che chi volesse, se tu sei d'accordo, può copia-incollare qui la descrizione che è emersa dal test, così avremmo una visione completa delle 4 opzioni.
      0
      Rispondi a Silvia Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 2 settimane fa (25 Novembre 2019 20:48)

      Aawww! Va bene, ognuno faccia quello che desidera.
      0
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Ally

      Ally 2 settimane fa (25 Novembre 2019 19:12)

      Contenta di essere stata spunto di altre riflessioni Viviana :) grazie a Ilaria e ai commenti rifletto sempre su tante sfaccettature di me che non avevo mai compreso prima! Adesso lo step successivo è quello di mettere in pratica :D un abbraccio
      0
      Rispondi a Ally Commenta l’articolo

    • Avatar di AnnaV

      AnnaV 2 settimane fa (25 Novembre 2019 21:02)

      A parte che non ho capito bene che devo fare alla prossima festa (l’ultima in cui c’era la possibilità di conoscere credo risalga al 93 e ci sono andata accompagnata) ... :D
      -1
      Rispondi a AnnaV Commenta l’articolo

    • Avatar di Silvia

      Silvia 2 settimane fa (25 Novembre 2019 21:11)

      Bene, Ilaria. Ecco qui :D SEDUTTRICE INTRIGANTE. Sei disinvolta con gli uomini e di sicuro fai colpo, sia su quelli sbagliati (attenzione!), sia su quelli giusti. Ti viene spontaneo e naturale mantenere il giusto distacco nella seduzione e questo fa sì che il desiderio di un uomo per te si mantenga vivo. Per te può essere importante affinare le tue capacità di saper distinguere gli uni dagli altri e di fare selezione. Sei determinata a trovare l’uomo giusto e ad avere una relazione sana e appagante, senza perdere la tua autonomia e il tuo equilibrio. Hai anche la maturità giusta per farlo, con un po’ di coraggio e di sicurezza in più, puoi raggiungere il risultato con facilità. Ecco alcuni consigli pratici per te... Autonomia, indipendenza e capacità di vivere la seduzione con un certo distacco sono tutti importanti punti di forza, che molte donne ti potrebbero invidiare. Non so quanto tu sia consapevole di queste tue caratteristiche positive o quanto siano così connaturate in te che non ti accorgi nemmeno di possederle. Ti può essere utile riflettere su come e in che misura le metti in campo, in modo tale che non ti sovrastino. Alcuni uomini potrebbero essere confusi dal tuo modo di fare, in quanto inconsueto, e potrebbero per questo fraintendere alcuni tuoi atteggiamenti, interpretandoli come mancanza di interesse. D’altra parte non è il caso che tu ti sforzi di mostrare maggior interesse verso un uomo che già ti piace, ma semplicemente puoi alimentare la confidenza e l’intimità, prendendoti del tempo sia per ascoltare te stessa, sia per dedicarti al rapporto con tranquillità, muovendoti nel processo di corteggiamento e di frequentazione un passo alla volta, ma focalizzata sulla tua piena soddisfazione, senza rinunciare a emozioni e gratificazioni, anche a tenerezze, che ritieni importanti, innanzitutto per il tuo benessere.
      -2
      Rispondi a Silvia Commenta l’articolo

    • Avatar di Viviana

      Viviana 2 settimane fa (25 Novembre 2019 23:58)

      Ally anche io ogni volta rifletto su tutte le mie sfaccettature e arrivo a conoscermi ogni volta un po' meglio proprio grazie ai commenti che leggo, ho molti screen salvati che rileggo anche a distanza di tempo, credo che questo scambio sia uno dei punti di forza del blog. E poi sì, bisogna mettere in pratica, un forte abbraccio anche a te.
      -1
      Rispondi a Viviana Commenta l’articolo

    • Avatar di Ally

      Ally 2 settimane fa (27 Novembre 2019 0:21)

      Brava! Lo faccio anche io! Anche perché a distanza di tempi gli stessi interventi nostri e di Ilaria mi dicono cose diverse :) un bacione 😘
      0
      Rispondi a Ally Commenta l’articolo

  11. Avatar di SARA

    SARA 2 settimane fa (27 Novembre 2019 14:12)

    Complimenti, Ilaria! Test preciso, domande ben articolate, responso preciso ed esauriente con bellissimi spunti di riflessione. Non so che dire...a parte che questo sito è una boccata di aria fresca, un soffio di vera "libertà" in mezzo a tanto pattume che ci viene propinato continuamente dai media. Grazie, un abbraccio Sara
    -3
    Rispondi a SARA Commenta l’articolo

  12. Avatar di Francesca

    Francesca 2 settimane fa (30 Novembre 2019 16:40)

    Ciao Ilaria, secondo te faccio bene se per conoscere un ragazzo acquisto uno dei suoi quadri fatti da lui e che sta vendendo? Naturalmente non mi creo nessuna aspettativa, ci provo così, e poi chissà anche se non nasce nulla, ho sempre conosciuto una persona interessante che magari quando incontrerò per strada saluterò!
    2
    Rispondi a Francesca Commenta l’articolo

  13. Avatar di Marie

    Marie 3 settimane fa (24 Novembre 2019 22:10)

    IM-PRES-SIO-NAN-TE. Ho fatto il test e non so se ridere o piangere...! Rido perché nella "seduttrice misteriosa" non mi sarei mai vista, ma calza, mi spaventa un po' e di sicuro fa centro sul fatto che attiro spavaldi/narcisisti e mi perdo forse una tipologia di uomo molto più adatta a me, ma che non aggancio mai; piango (metaforicamente) perché i consigli pratici sono davvero quelli giusti cioè basati sui presupposti giusti: toglierei solo il "magari" però, la mia "mancanza di fiducia negli uomini" è radicale, purtroppo, e non so uscirne. Fa bene però vederlo scritto così chiaramente. E' utile soprattutto il nesso "mancanza di fiducia"-"tendenza al controllo": non ci avevo mai pensato bene, invece è uno spunto saggio. Grazie infinite Ilaria, bellissimo aiuto e regalo questo che ci hai fatto.
    0
    Rispondi a Marie Commenta l’articolo

    • Avatar di Emma

      Emma 2 settimane fa (30 Novembre 2019 21:33)

      Ciao Ilaria e grazie per questi articoli! Nel test mi è uscito il risultato della Seduttrice Intrigante e mi ha piuttosto spiazzato. Io quando sono molto coinvolta con un ragazzo ho spesso la sensazione che sia lui ad allontanarsi e a raffreddarsi, non io. Invece dopo aver letto il risultato mi sto rendendo di quanto sia glaciale e indifferente anche se un ragazzo mi piace tanto . Non me lo sarei mai aspettato! Ho sempre la sensazione di essere io a rincorrere gli altri. Saranno paranoie ? Oppure ho soltanto paura di perdere il controllo ?
      3
      Rispondi a Emma Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 2 settimane fa (30 Novembre 2019 21:37)

      Beh, mi pare che qualche paturnia (tu la chiami paranoia) qui ci sia.
      -4
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo