Come essere simpatica al primo incontro (e poi per sempre)

essere simpaticaDi’ la verità: sei una persona intelligente e che riesce bene nella vita, ma quando si tratta di rompere il ghiaccio con una persona o di iniziare una conversazione oppure quando ti trovi faccia a faccia con un uomo che ti piace, la tua autostima precipita a livelli abissali e ti riesce molto difficile essere simpatica?

Tranquilla: è un problema comune a molti, sia uomini, sia donne. Non è facile essere simpatica: lo sai che è più semplice essere disinvolta durante un esame universitario per il quale ti sei preparata o per un’interrogazione a scuola (hai presente?) piuttosto che in una breve conversazione a quattr’occhi con una persona che hai appena incontrato.? Soprattutto se la trovi interessante e vuoi far colpo.

C’è una buona notizia: puoi imparare a essere simpatica e puoi farlo in modo semplice e divertente per te, scoprendo tante cose sulla tua vera personalità e sul comportamento degli altri. Il che è molto utile quando si tratta di conquistare un uomo e di realizzare una relazione salda e duratura.

Che cosa ti fa essere simpatica?

Intanto, un po’ di cultura pronta all’uso: simpatia viene dal greco sim-patheia, che è una parola composta che significa “provare emozioni con l’altra persona”. Essere “simpatica” significa essere in grado di entrare in sintonia con l’altro per quel che riguarda la gioia, ma anche il dolore, il divertimento, l’allegria, la concentrazione e tutta l’infinita gamma di emozioni che una persona prova.

Perfino – senti un po’- l’eccitazione e la tensione sessuale. Mica male come cosa: la simpatia è l’ingrediente base dell’attrazione sessuale, è una componente fondamentale per far scattare la scintilla fra due persone..

Non solo: la simpatia è una abilità relazionale il cui seme che può essere “piantato” dentro di sé, coltivato e fatto crescere. Basta che tu lo voglia e basta che tu segua alcune piccole regole, per ricevere immense gratificazioni dalla tua vita con gli altri. Che dici, hai deciso di scoprire come essere simpatica? Potrebbe essere una delle esperienze più “trasformative” della tua esistenza.

Di seguito ti propongo 10 “regole d’oro” per essere simpatica e affascinante, senza sforzo. In modo naturale.

Essere simpatica: 10 semplici passi

Ormai è provato da molti e diversi studi di psicologia e di sociologia: le persone si fidano e trovano più rassicuranti coloro che in qualche modo e anche solo “a pelle” considerano più simili a se stesse. Per essere simpatica devi fare un “click”, uno scatto, (esattamente come il “click” della macchina fotografica). Questo click avviene nel momento in cui trovi un argomento di conversazione comune tra te e l’altra persona. Quindi,

1)   Trova qualcosa, che accomuna te e il tuo interlocutore. Se sei in un locale potrebbero essere i motivi per cui siete entrambi lì (magari ci siete stati “trascinati a forza” dai rispettivi amici) o perché vi piace la musica o il silenzio o un bevanda o un cibo particolare. Se tu e lui state bevendo un mojito, potrebbe essere: “Ehilà, un altro mojito-dipendente, come me!”

2)   Ascolta quello che l’altro dice: conversare e stare in una relazione vuol dire dare il giusto spazio a se stesse e il giusto spazio all’altro (lo spiego bene nel mio percorso “Come sedurre un uomo senza stress”). Ascoltare l’altro significa metterlo al centro dell’attenzione. Che dici, questo ti fa essere simpatica?

3)   Incoraggia l’altro a parlare. In che modo? Facendogli delle domande su di lui (non facendogli l’interrogatorio eh!). Pensaci un po’: esiste un argomento di conversazione più interessante che parlare di se stessi? No di certo, soprattutto per l’essere umano di sesso maschile :).

4)   Fai delle domande: se lui ad esempio parla delle sue ultime vacanze alle Barbados, chiedigli: “Come sono le Barbados? Come si chiamano gli abitanti?”. Porre domande “interessanti” (non invadenti) ti fa essere simpatica e ti fa ricordare.

5)  Usa il linguaggio del corpo per fare vedere che sei concentrata sull’uomo con cui stai parlando – non perché è bello o ricco o perché sei alla disperata ricerca di un uomo, ma perché sei interessata a lui come persona, perché vuoi entrare davvero in “connessione” con lui -. Fagli vedere con il tuo sguardo e con il contatto visivo (guardalo negli occhi con interesse e dolcezza) che lo stai ascoltando veramente e che stai parlando proprio a lui e non al vento o a un interlocutore immaginario o – peggio che peggio – a te stessa. Tieni le braccia distese e il corpo in una postura di “apertura”, sempre rivolto a lui. Essere simpatica con tutto il tuo corpo ti rende estremamente attraente, senza costringerti a recitare o a svenderti.

6)  Impara a parlare e impara a tacere. Anche in questo caso: presta estrema attenzione alle persone che hai davanti. A tutte le persone, non solo all’uomo che vuoi conquistare. Essere simpatica non significa darti da fare per compiacere solo chi ti attrae, ma essere attenta alle esigenze e alle sensibilità di tutti coloro con cui tratti. Credi che un uomo intelligente e interessante non si accorga del fatto che tu faccia l’antipatica con tutti e poi con lui diventi un agnellino di disponibilità e di dolcezza? Credi che un uomo che sa il fatto suo non soppesi la falsità di un comportamento del genere? Ti sbagli di grosso. Essere simpatica è un’attitudine interiore di amore e vera collaborazione verso gli altri. Tutti gli altri.

7)  Contieniti: questo è un di cui del punto 6). E’ assodato che le donne, soprattutto quando “partono”, parlano molto di più degli uomini. La mia esperienza mi dice che rispetto a questo fatto, in genere, gli uomini vivono una sensazione contrastante: amano ascoltare le loro compagne parlare, se la conversazione è lieve, interessante e anche se possono imparare qualcosa che non sanno e che potrebbe tornare loro utile. Detestano il fatto che una donna si “sbrodoli” in lamentele e in dettagli che loro non ritengono interessanti (tipo le faccende di casa). Quindi, ripeto, capisci quando è il caso di tacere e quando è il caso di parlare, di che cosa e  quanto a lungo. Questa abilità ti spiana la strada a una relazione davvero felice e in piena connessione con il tuo compagno.

8)  Fai più vita sociale possibile. Questo significa che devi cogliere ogni piccola occasione – anche la pausa caffé al bar o il viaggio in tram – per scambiare quattro chiacchiere leggere con gli altri. Senza rompere l’anima a nessuno, ovviamente!

9)  Buttati! E che ti frega? Se per caso una conversazione si arena e senti che sta per arrivare un rifiuto da parte dell’altro, fai un bel sorriso, guarda l’ora ed esclama impressionata: “Ah, scusa, ho un appuntamento importante!”

10)  Pratica, pratica, pratica! Non permettere agli altri di monopolizzare la conversazione e di tenere banco: intervieni, interrompi, chiedi precisazioni, esprimi la tua opinione. Insomma: fai un passo avanti!

Ora fammi capire che sei davvero simpatica: metti il tuo “mi piace” sulla pagina Facebook de La Persona Giusta per Te.

Come fare innamorare un uomo e tenerselo
Gratis per te!
Crea una relazione sana e soddisfacente con sincerità e onestà. Rispettando te stessa e l'uomo che ti piace, senza sembrare una facile, ma esprimendoti al 100% per come sei, molto più serena e sicura di quello che fai.
Ricevi i miei aggiornamenti esclusivi e riservati

Articoli Correlati

Lascia un Commento!

30 Commenti

  1. Avatar di Vale

    Vale 4 anni fa (13 febbraio 2015 14:22)

    Ottimo articolo. Ho la tendenza ha parlare molto ma mi sono limita parecchio nel tempo per ascoltare anche.. però non mi sto mai a lamentare, almeno quello!!
    Rispondi a Vale Commenta l’articolo

  2. Avatar di Giuseppe

    Giuseppe 4 anni fa (26 marzo 2015 4:43)

    sei veramente stata di grandexaiuto io sono ragazzo ma grazie ora posso ragionare da donna e loro sono attratte da uomini che le possono capire come se parlassero con una donna grazie davvero
    Rispondi a Giuseppe Commenta l’articolo

  3. Avatar di kekkina

    kekkina 4 anni fa (24 maggio 2015 18:42)

    Io, probabilmente al contrario di quello ke penserete, sono simpatica con il mio lui ma non tanto con gli amici..... Sará perchè è il mio migliore amico?
    Rispondi a kekkina Commenta l’articolo

  4. Avatar di GIADA

    GIADA 3 anni fa (10 agosto 2015 13:30)

    GRAZIE ILARIA!! GRAZIE AI TUOI CONSIGLI,FORSE RIUSCIRO' A CONOSCERE TANTE ALTRE AMICHE O AMICI!!!!!!!! GIADA
    Rispondi a GIADA Commenta l’articolo

  5. Avatar di chiara

    chiara 2 anni fa (21 luglio 2016 23:56)

    Sono sola anch'io ... grazie!
    Rispondi a chiara Commenta l’articolo

  6. Avatar di Marco

    Marco 2 anni fa (22 luglio 2016 15:23)

    Un consiglio per le ragazze. A meno che non siate belle ed attraenti, nei discorsi che intrattenete con gli uomini evitate di essere troppo intraprendenti. Mi è già capitato più volte che ragazze che non erano esattamente il mio tipo mi parlassero e lasciassero trasparire palesemente il loro interesse. Io mi sento a disagio perchè loro hanno già un sentimento nei miei confronti mentre io devo ancora maturarlo. Il fatto che spingano mi mette alle strette e tendenzialmente mi fa allontanare da quella persona. Oltretutto ci sono uomini che agiscono anche senza la componente amorosa e questo può far male alle ragazze. Se invece la ragazza rimane calma e si comporta normalmente ho la possibilità anch'io di conoscerla e di affezionarmici. Personalmente mi è già successo più volte ed è davvero frustrante. Penso che lo stesso accada per le belle ragazze che vengono importunate da degli allupati.
    Rispondi a Marco Commenta l’articolo

  7. Avatar di didi

    didi 2 anni fa (22 luglio 2016 16:31)

    povero bel ragazzo, pressato da delle allupate...;-)))
    Rispondi a didi Commenta l’articolo

  8. Avatar di Anna

    Anna 2 anni fa (27 maggio 2017 18:44)

    Ciao ...una persona che mi piace veramente tanto ma la cosa che non capisco è che mi a detto che gli sono molto simpatica senza avermi mai visto....è un papà della classe di mio figlio ma io non l' ho mai visto e lui manco....quando l ho ringraziato x una cosa abbiamo iniziato a parlare su WhatsApp ....x la gita ci siamo guardati e io essendo molto timida gli ho sorriso mi sono accorta che quando si girava x guardarmi lui si girava x non farsi beccare.....da come ho cpt è molto riservato....da parte mia appena l ho visto ho avuto un colpo di fulmine.....ma non capisco se gli piaccio....
    Rispondi a Anna Commenta l’articolo

  9. Avatar di K

    K 1 anno fa (4 dicembre 2017 21:00)

    Ahaha il povero ragazzo ha ragione! È soffocante essere messi/e sotto una certa luce quando nemmeno ti conoscono! Però da parte mia penso che bisogna proprio liberarsi da questa sensazione. Ce la procuriamo da soli!
    Rispondi a K Commenta l’articolo