Tre micidiali errori di seduzione (che commettono le donne)

Errori di seduzioneCi sono particolari atteggiamenti che ti permettono di attrarre e di conquistare un uomo. Ci sono particolare atteggiamenti che non ti rendono per nulla attraente e ti fanno commettere molti errori nella seduzione.

Ne parlo ampiamente nel percorso Come fare innamorare un uomo e tenerselo (clicca sul titolo per vedere subito i video gratuiti e iscriverti gratis e senza impegno) nel quale dedico ampio spazio all’importanza dell’atteggiamento mentale produttivo e delle convinzioni efficaci e  fornisco qualche eccellenti strumenti pratico per assumere l’approccio più utile per attrarre e sedurre, senza fare errori.

Oggi mi rivolgo particolarmente alle donne: è molto importante che anche signore e signorine si impadroniscano con certezza degli strumenti essenziali ad attrarre la persona giusta e che, in particolare, sappiano quali sono gli errori più comuni e più tipicamente femminili che distruggono (nel vero senso del termine) fascino e attrazione.

E, soprattutto, che rischiano di farti sentire triste, sola e “distante” dal tuo amato, dall’uomo che vorresti conquistare o dall’uomo che ti piace…

Sono atteggiamenti molto (troppo) diffusi ed è a questi errori micidiali che si può attribuire la colpa per la quale molte donne soffrono per amore.

Sono certa che anche tu li conosci e, soprattutto, che conosci bene il dolore che ti provocano.

Se li correggi – come adesso vado a spiegarti – ti garantisco ti avvicini e molto al momento di dare una svolta definitiva (in positivo) alla tua vita sentimentale.

Veniamo al dunque.

Errori e rimedi

Il primo errore delle donne che distrugge la seduzione è:

dare troppo (nell’errata speranza di ricevere altrettanto).

Questo errore lo commettono quelle donne che credono che dando in modo incondizionato possono garantirsi di ottenere più affetto e “romanticismo” dal loro uomo.

E allora ci danno dentro facendo regali, rendendosi affettivamente disponibili, offrendo sperticate dichiarazioni d’amore e d’ammirazione – quando, invece, il destinatario ben si guarda dal pronunciarsi sui propri sentimenti – oppure concedendo senza sosta sostegno emotivo e incoraggiamenti di ogni tipo.

Probabilmente è capitato anche a te di assumere questo tipo di atteggiamento: ti trasformi in una “donatrice incondizionata” nella convinzione che prima o poi vedrai ricambiate, con gli interessi, le tue grandi attenzioni.

E qui ti sbagli!

Infatti se è perfettamente vero che una relazione sana e bella si basa sull’equilibrio tra dare e ricevere, è anche assolutamente vero che un uomo non si innamora di te e non resta con te se tu gli offri tanto, – addirittura troppo – e in modo unilaterale.

Puoi sacrificarti fin che vuoi, ma proprio per il fatto di sacrificarti non riuscirai ad attrarre l’uomo che ti interessa o a rendere più forte la relazione in cui sei.

Indovina un po’?

Gli uomini si innamorano quando si rendono conto che sono loro a dare a una donna. Gli uomini si innamorano quando si rendono conto che ti possono rendere felice e sostenerti al massimo. Si innamorano quando tu ti prendi cura di te – prima di tutto – e quando tu condividi le tue esperienze emotive con loro.

Non ci credi?

Che tu ci creda o no,  non dare mai a un uomo più di quanto lui già ti sta dando, anche per quel che riguarda i vari incoraggiamenti e – soprattutto – le manifestazioni e le dichiarazioni d’amore.

Molto importante: smettila di dirgli che lo ami se lui non ti ha ancora detto di amarti.

Smettila di essere “verbalmente appiccicosa” e ossessiva nel ripetergli “Sei bello, straordinario, quello che provo per te non l’ho provato mai per nessuno! (!!)” Tutto questo è davvero mooolto controproducente.

Il secondo micidiale errore delle donne che distrugge la seduzione è:

pensare che “essere la sua migliore amica” gli faccia inevitabilmente venire la voglia di impegnarsi con te e di giurarti fedeltà eterna (leggi matrimonio, relazione superstabile).

Che cosa spinge un uomo a impegnarsi in una relazione e a rimanere fedele?
Scoprilo con i 5 video gratuiti dell'anteprima "Come fare innamorare un uomo e tenerselo". Iscriviti qui senza rischi e senza impegno e ricevi il materiale nella tua casella mail.

Le donne che commettono questo errore in realtà come si comportano?

Individuano il tipo che per loro rappresenta l’agognato principe azzurro e si legano a lui – solo in amicizia – in maniera esclusiva e totale, dedicandogli tutto il loro tempo e tutte le loro energie.

Sottraendoli alla loro propria vita (e ad altri partner papabili!)

Sai qual è la cruda verità?

Quando un uomo si innamora?

Il fatto che un uomo decida di rinunciare per te alla sua libertà e al suo stato di single non ha proprio nulla a che fare con il fatto che tu ti sprema come un limone dal punto di vista emotivo e che tu gli dedichi tutto il tuo tempo!

C’è di peggio: se tu ti dedichi a lui con tutta te stessa quando lui non ha fatto o detto nulla che in qualche modo lo impegni nei tuoi confronti, vai nella direzione opposta a quella in cui vorresti andare. Commetti quindi gravi errori.

Lui ti penserà ancora di meno e ti considererà ancora di meno rispetto a una situazione in cui tu non ti fai sentire e vedere, in cui non avete nessun legame, tantomeno di “amicizia esclusiva”.

E’ un paradosso? Gli uomini sono strani e incomprensibili?

No!

Te lo ripeto, esattamente come prima:

“Gli uomini si innamorano quando si rendono conto che sono loro a dare a una donna. Gli uomini si innamorano quando si rendono conto che ti possono rendere felice e sostenerti al massimo.”

Nel momento esatto in cui un uomo si sente braccato o anche solo sospetta che c’è qualcuno che tiene per lui una sorta di agenda sulle cose da fare e con chi, scappa…

E il suo livello di attrazione per te precipita ai minimi termini.

E’ chiaro il concetto?

Il terzo errore delle donne che distrugge la seduzione è:

pensare che se gli manifesti i tuoi sentimenti, lui si sentirà infastidito e si allontanerà da te.

Se tu vivi nel terrore di rivelare le tue emozioni e i tuoi sentimenti all’uomo che ami perché sei convinta che in questo modo lo perderai, ti assicuro che sei destinata a vivere una vita sentimentale d’inferno.

Reprimere le tue emozioni e i tuoi sentimenti – anche quelli negativi – ti allontana dal tuo uomo.

La soluzione non è nel reprimere quello che provi, ma nell’esprimerti in modo sincero, senza drammi, scenate e senza rancore (gli uomini detestano essere rimproverati!)

Se ti interessa assumere maggiore consapevolezza dei tuoi bisogni profondi e del modo in cui interpretare ed esprimere i tuoi sentimenti e le tue emozioni, intraprendi il percorso Come fare innamorare un uomo e tenerselo (clicca sul titolo per vedere subito i video gratuiti e iscriverti gratis e senza impegno)Contiene un’esplorazione che ho studiato su misura per guidarti a vincere tutti i micidiali errori di seduzione che le donne commettono più spesso.

Condividi liberamente questo articolo sui social attraverso i pulsanti qui sotto e lasciami i tuoi commenti.

Cordialmente

Ilaria

Lascia un Commento!

160 Commenti

  1. Avatar di Ana

    Ana 5 anni fa (23 Aprile 2014 19:59)

    Verissimo. Errori commessi e provati sulla mia pelle. Ma non li farò mai più, o almeno sarà preparata.
    1
    Rispondi a Ana Commenta l’articolo

  2. Avatar di Calista

    Calista 5 anni fa (12 Maggio 2014 0:33)

    "Gli uomini detestano essere rimproverati"... Su questo non son d'accordo. Conosco uomini (o bambinoni, non saprei) che s'innamorano quando interagiscono con donne che gli mancano di rispetto... Un mio amico proprio una settimana fa mi ha comunicato di essersi innamorato proprio perchè questo atteggiamento di rimprovero lo ha sorpreso... Che ne pensi Ilaria? Ho un'altra domanda: dove sta il confine tra essere disponibili ed essere zerbine?
    0
    Rispondi a Calista Commenta l’articolo

  3. Avatar di Goldie

    Goldie 5 anni fa (12 Maggio 2014 11:20)

    gli uomini detestano essere criticati, rimproverati DIRETTAMENTE. al massimo in un rapporto già consolidato possono ammettere di avere dei difetti. ma a freddo nessuno lo accetta. quelli che si "innamorano" sono DEBOLI e soffrono di complessi d'inferiorità. da evitare subito
    0
    Rispondi a Goldie Commenta l’articolo

  4. Avatar di Sara

    Sara 5 anni fa (14 Maggio 2014 19:01)

    sto affrintando ora questo dilemma e cercando in rete ho trovato questo interessante post! sto insieme al mio ragazzo da più di tre anni e da più di due a periodi alterni mi sento data per scontata. mi sembra di dare tutto e lui poco o niente. più chiedo conferme, più chiedo tempo per me più mette un muro e non mi accontenta. vorrei sapere una cosa... se amano poterci soddisfare e farci felici perché se gli dico che mi farebbe piacere stare da sola con lui un po' più spesso lui mi risponde male dicendomi che ci vediamo comunque io e lui, anche se programmare? non metto in dubbio il suo amore ma alle volte questo suo atteggiamento che pare quasi di indifferenza nei miei confronti, mi fa male. poi quando ci vediamo di solito passa tutto. dovrei lasciarlo capire spontaneamente di cosa ho bisogno e come soddisfarmi? ma gli ho detto tante volte cosa vorrei e lui sembra fare la cosa opposta. credo sia giusto dare quel che ci sentiamo di dare ma senza farlo per avere in cambio qualcosa e, soprattutto, senza perdere di vista noi stesse.
    0
    Rispondi a Sara Commenta l’articolo

  5. Avatar di Emily

    Emily 5 anni fa (4 Giugno 2014 11:47)

    @bruco77 dice davvero le cose come sono. Il resto sono pippe mentali.
    0
    Rispondi a Emily Commenta l’articolo

  6. Avatar di stella

    stella 5 anni fa (2 Novembre 2014 20:25)

    certo che ho letto un po sopra e davvero nel corteggiamento non si sa più che fare non si devono usare strategie....ok...ma se si è se stessi si rischia di rovinare tutto ora...mi son capitati uomini con i quali mi sarei fatta sentire volentieri....anche solo in amicizia...ma qui è spiegato che è meglio sia l'uomo a farsi sentire. già qui....non sono me stessa (a me piace invece farmi sentire ogni tanto) io trovo invece che ormai non c'è più la voglia di impegnarsi. perché se non ti fai sentire l'uomo percepisce mancanza di interesse (ho amici che la pensan cosi) e se invece ti fai sentire l'uomo scappa oh....manco i ragazzini tra poco fan cosi
    5
    Rispondi a stella Commenta l’articolo

  7. Avatar di Lilì

    Lilì 5 anni fa (6 Novembre 2014 19:02)

    sara, anche il mio lui mette un muro. non dovrebbero anche loro (gli uomini) sforzarsi un po' di capire come farci stare bene? così mi pare a senso unico, che schifo. sono nauseata dall'universo maschile
    0
    Rispondi a Lilì Commenta l’articolo

  8. Avatar di lilì

    lilì 5 anni fa (6 Novembre 2014 19:00)

    Io sto da sette mesi con un uomo, inizialmente grandi dichiarazioni, passione eccetera più da parte sua che da parte mia, appena ho iniziato a riempirlo d'amore e attenzioni l'incantesimo si è rotto. sta con me, ma mi cerca meno (anche a letto) a volte rifiuta le avances, insomma, non pare innamorato. e non dice mai ti amo. io sono a pezzi, ho già provato a mollare tutto ma poi lui mi dice che sono mie paure e quindi tormo indietro, in ogni caso la cosa mi riempie di tristezza... ora ho provato con la strategia dell'allontanarmi e già l'ho percepito più geloso, ma sono lo stesso arrabbiata e delusa.
    1
    Rispondi a lilì Commenta l’articolo

  9. Avatar di ilariacardani

    ilariacardani 5 anni fa (6 Novembre 2014 21:47)

    @Lili, se questi sono i tuoi sentimenti per lui, vuol dire che ti ha delusa nel profondo e quindi che forse è il caso di mettere in discussione la vostra relazione. Non credi?
    3
    Rispondi a ilariacardani Commenta l’articolo

  10. Avatar di angymandr

    angymandr 5 anni fa (20 Dicembre 2014 10:26)

    Ieri parlavo con un`amica dello snaturamento delle donne Accontentarsi di rapporti solo di sesso per paura che si allontani Ma....... Ma davvero volete accontentarvi delle briciole pensando che lui possa capitolare e vedervi con occhi diversi ? Io dico no grazie In fondo noi donne siamo fatte in maniera diversa Se vai a letto con un uomo é perchè ti interessa e vuoi essere considerata In tutto e per tutto Se ci comportiamo come gli uomini, cioé na botta e via Ci snaturiamo e compiaciamo solo le loro voglie E siamo piú tristi e vuoti di prima Quindi io non ci sto piú Voglio essere amata e considerata Ho commesso parecchi errori descritti da Ilaria Ed é ora che mi riappropi della mia vita e pensi solo a me stessa Scrivere su un foglio solo quello che vogliamo davvero E metterlo in pratica costi quello che costi Auguro a tutte noi di farcela Grazie Ilaria per questa educazione sentimentale
    4
    Rispondi a angymandr Commenta l’articolo

  11. Avatar di cip

    cip 5 anni fa (24 Dicembre 2014 12:46)

    Ma scusate ma io vorrei poter stare con qualcuno che mi apprezzi totalmente per come sono, che mi ami incondizionatamente, che mi stia vicino quando ho bisogno! Non voglio dovermi preoccupare di come devo comportarmi per fare in modo che lui non se ne vada. Se mi ama non se ne va. Di solito questi sono problemi che hanno loro con noi, che non ci va bene niente è vorremmo il ragazzo perfetto. Io non capisco perché debba esserre tutto così difficile e ingiusto. Sto con un ragazzo da quasi un anno, lui è molto egoistista e leggendo questo articolo diciamo che mi ci vedo nel primo e nel terzo 'errore' ovvero do tutta me stessa e mi sembra di ricevere in cambio poco e niente. Vorrei che lui mi dimostrasse i sentimenti che prova nei miei confronti ma lo fa raramente è io mi sento uno schifo, mi sento brutta, stupida, insopportabile e per un cazzo importante per lui. Non è un ragazzo facile nel senso che prentende molte attenzioni e si prende male facilmente, a volte sembra che senza di me non possa vivere è mi sento una Merda a considerarlo poco, ma fa comunque molta fatica a dirmi che mi ama o a dimostrarlo.. A volt sembra invece che io gli sia intralcio per essere felice, mi dice che gli faccio passare la voglia di fare ogni cosa è che non ha voglia di cagarmi. Io ci sto molto male perché a lui ci tengo. Gli sto vicina e mi aspetto che lui faccia lo stesso e invece no. Più ho bisogno di lui e più lo sento lontano, come se non avevse vogla di impegnarsi per farmi stare bene e si allontana aspettando che mi passi. Ma così io sto solo peggio
    1
    Rispondi a cip Commenta l’articolo

  12. Avatar di Vale

    Vale 5 anni fa (6 Gennaio 2015 11:56)

    A questo articolo è possibile dare diverse chiavi di lettura.. ad esempio capita che un uomo mostra interesse nel cercarti ma bisogna stare attenti a non cadere nell'inversione dei ruoli... senza farci caso finisce che gli diamo, giorno per giorno, sempre più importanza ed iniziamo ad essere troppo presenti o troppo disponibili e magari, peggio ancora, compiacenti!!! sono cose insite in noi e dobbiamo avere la capacità di riconoscerle subito quando avvertiamo che il nostro lui magari scrive o ti cerca un pochino meno rispetto agli inizi. Bisogna fare un passo indietro e ritirarsi per far si che ci sia una nuova avanzata :)
    1
    Rispondi a Vale Commenta l’articolo

  13. Avatar di Vale

    Vale 5 anni fa (6 Gennaio 2015 12:02)

    In aggiunta a quanto scritto sopra.. a me stava accadendo di dargli troppa importanza perché spesso lui mi ha detto che non mi faccio sentire e cose di questo tipo, mi cerca tutto il tempo. Allora colta quasi da un senso di "colpa" ho preso a cercarlo pure io, ma vi parlo di una cosa avvenuta in questi giorni, ma ho deciso di ritornare a com'ero prima sia perché non ho intenzione di rovinare tutto e poi perché mi sono sentita in una situazione di squilibrio e per il mio bene mi sto ridimensionando... e mi sto dedicando ad altro. :)
    2
    Rispondi a Vale Commenta l’articolo

  14. Avatar di Veronica

    Veronica 5 anni fa (8 Gennaio 2015 0:54)

    E se ti trovi in una relazione in cui lui dopo 4 anni non riesce ad aprirsi con te? Quando tu cerchi in ogni modo un dialogo con lui. Domandandogli, perché a volte anche in clima di festa lui prende e si rabbuia. Ottendendo solo "non lo so" o sbroccamenti.
    0
    Rispondi a Veronica Commenta l’articolo

  15. Avatar di Vale

    Vale 5 anni fa (8 Gennaio 2015 11:59)

    a me sta accadendo che devo essere io a tenerlo a freno perché parecchio passionale ed entusiasta di conoscermi. Non so che fare... alle volte mi lascio andare ed altre volte metto dei freni perché credo di essere la più "realista".. quindi risulto tipo ad intermittenza. Come faccio a proteggermi quando lui ha tutte le attenzioni per te e ti cerca sempre? ci stiamo comunque conoscendo quindi nessun implicazioni di altro tipo... ma tutti i giorni sentirlo ed essere travolta da lui è dura non perdere la testa e non voglio perderla perché poi perdo il controllo di me e non sto bene. Che mi consigliate?
    0
    Rispondi a Vale Commenta l’articolo

  16. Avatar di Italia Michele Sica

    Italia Michele Sica 5 anni fa (8 Gennaio 2015 14:43)

    Bellissimi consigliiiii
    0
    Rispondi a Italia Michele Sica Commenta l’articolo

  17. Avatar di Sara Masha

    Sara Masha 5 anni fa (11 Gennaio 2015 1:26)

    Grazie ilaria ho seguito molto i tuoi consigli che commettiamo di solito noi donne.Sai é da 4/5 anni che mi piace un ragazzo ma lui niente, dopo un po di tempo ho capito cosa sbagliavo: gli continuavo a dire: TI AMO. Peró poi mi sn fermata a riflettere su quello che stavo facendo e ho lasciato stare per 2 o 3 settimane peró lui quando mi incontrava mi diceva che nn poteva stare senza di me e ora stiamo insieme e questo l'ho capito solo grazie a te. GRAZIE❤
    0
    Rispondi a Sara Masha Commenta l’articolo

  18. Avatar di anna

    anna 5 anni fa (18 Gennaio 2015 19:23)

    Ciao fatto tutto per riconquistarlo con tutti i punti che tu hai elencato.mi chiedo solo se soni innamorata del pensiero di come lui era con me quando mi ha conosciuto.non mi ha più dato molto solo sessi in periodi alterni anche lunghi....da quando mi ha lasciata.storia di tre medi bell i primi due poi ritorna il pensiero della sud exdtstoria di ,6 anni.che dire ..il consiglio che mi dai? Quando lo vedo il mio cuore batte fortissimo d divento felice ..io dico di amarlo la mia amico dice che amo il pensiero bello di lui quando con me era un principe..cosa .i consigli.?
    0
    Rispondi a anna Commenta l’articolo

  19. Avatar di ilariacardani

    ilariacardani 5 anni fa (18 Gennaio 2015 20:09)

    Secondo te qual è il consiglio che potresti ricevere da me? :)
    1
    Rispondi a ilariacardani Commenta l’articolo

  20. Avatar di barbara

    barbara 5 anni fa (24 Gennaio 2015 14:05)

    Secondo me dovremmo fare una distinzione: - se si parla di SEDUZIONE ossia i primi tempi di conoscenza eccetera sono d'accordo con te; - se si parla di mantenere vivo il rapporto o se ci si lascia ma si vuole riprendere, non ci devono essere più strategie ma solo essere se stessi, e se significa dare troppo, pace, avremo la forza di andare avanti sapendo che di più non potevamo fare. Noi donne ci facciamo troppi problemi.
    0
    Rispondi a barbara Commenta l’articolo