Uomini e sesso: il mito e la cruda realtà

uomini e sessoGli uomini pensano a una cosa soltanto“. Quante volte l’hai sentita questa frase? Quante volte l’hai pensata? Tra le tante credenze e i tanti miti duri a morire sull’amore, sui sentimenti e sulle relazioni ce n’è uno, molto potente che riguarda il rapporto tra uomini e sesso. Molte donne sono decisamente convinte che gli uomini, quando iniziano una relazione o vogliono sedurre una donna, mirano innanzittuto ad avere rapporti sessuali con lei e che, per lo più non siano interessanti a molto altro. Questo è il grande mito su uomini e sesso.

In sintesi, siccome gli uomini mirano solo a “quello” e tengono molto solo e soltanto a fare sesso, userebbero qualsiasi mezzo e strumento per fare cadere nella propria rete una donna. Una volta ottenuto il “premio” al quale ambiscono, si allontanerebbero senza nessuno scrupolo. Questo è il pensiero diffuso su uomini e sesso. Questa interpretazione dei fatti ha come come conseguenza un altro pensiero sottinteso, per opposizione e per contrasto: le donne, sono esseri piu “spirituali” ed emotivi che, senza dubbio, sono interessate soprattutto ai sentimenti veri e profondi.

Qual è la verità su uomini e sesso?

Qualche giorno fa, in un commento a un mio articolo sulle 5 cose da NON fare se vuoi conquistare un uomo, una lettrice ha scritto una considerazione interessante su uomini e sesso: “Sono sposata e ho un figlio, ho preso una mega sbandata per uno più grande di me di 15 anni il quale è separato (almeno così dice) e con prole anche lui. Gli ‘passo’ il mio tel. cominciamo (lui) a scriverci e a parlare, continuamente. Ci vediamo ma per pochi minuti per impegni soprattutto miei (lavoro 12 ore al giorno quasi) e ci confessiamo reciprocamente l’obiettivo di entrambi. Mi invita a casa sua ma il giorno prima mi dà buca, poi inizia a svanire. Che succede??? Non ho avuto modo di farlo spaventare con qualche frase strana, bisognosa o no, l’obiettivo era lo stesso per entrambi, perchè questo s’è defilato così?”

Io rispondo: “Chi ti dice che lui avesse il tuo stesso obiettivo? Il fatto che te l’ha confessato? Le parole non costano nulla. L’unica sua intenzione era avere un’ammiratrice, mica farci qualcosa, sai che fatica.” E concludo con un suggerimento che è davvero il più importante: “Credo ti sia utile chiarirti che cosa vuoi per te dalla tua vita.”

La nostra amica commenta di nuovo: “Grazie per la risposta Ilaria… Comunque non mi era mai capitato di sentire che un uomo rifiuti sesso (massì, siamo schietti) quando è praticamente sicuro che succeda. Mi stai dicendo che non devo credere più a niente e a nessuno, anche se chi hai di fronte non ti sta promettendo la luna ma solo un caffè?!? Non so più cosa pensare…”

In effetti quella di “non sapere che cosa pensare” è, in qualche modo, una buona proposta. Non sto scherzando. Perché dico questo? Perché è un’ottima idea cambiare il proprio  modo di pensare, soprattutto se non è utile e ci riserva delle cattive sorprese.

E a proposito di uomini e sesso voglio proporti 5 passi, 5 spunti di riflessione che ti servano come una mappa essenziale per la comprensione delle relazioni e della spinosa questione uomini e sesso.

Sesso e sentimenti: 5 passi per capire gli uomini

1)   Non generalizzare mai: ogni uomo – come ogni donna – è diverso dall’altro. Ciascuno di noi ha una propria storia, un proprio bagaglio di esperienze e una propria visione del mondo. Non c’è nessuno che provi sensazioni uguali a quelle di un’altra persona e la pensi in modo identico. Non ti serve mettere tutto in un unico calderone, anche se in questo modo credi di semplificarti la vita e di non fare fatica nelle tue relazioni. Quindi, se vuoi instaurare un rapporto sano e alla pari con una persona, osserva e tieni in considerazione le sue caratteristiche peculiari, quelle che la rendono unica, anche nel modo di pensare e di sentire.

Avventura o amore vero? Scopri se la relazione che stai vivendo è una storiella temporanea o è destinata a durare nel tempo...

2)   Impara a comprendere l’ambiente e le persone che ti circondano. Considera che il mondo non è più quello dei tuoi nonni, dei tuoi genitori e nemmeno quello della tua adolescenza. Le persone, le società e i popoli, esattamente come i singoli individui, evolvono e cambiano. Anche il modo di considerare e sentire il sesso e le relazioni è cambiato negli anni e continua a cambiare. Gli stimoli ai quali siamo sottoposti nell’ambiente in cui viviamo oggi sono molto diversi per qualità e intensità rispetto a quelli ai quali eravamo sottoposti vent’anni o anche solo dieci anni fa. Che cosa significa questo? Che anche il rapporto delle persone con il sesso e con il desiderio sessuale è cambiato. Il rapporto tra uomini e sesso si è profondamente modificato. Nel giro di cinquant’anni si è passati da una “mancanza” di disponibilità di sesso a un eccesso di disponibilità. Credi che questo non influenzi pesantemente il comportamento delle persone in generale e degli uomini in particolare? Il “mito” che gli uomini vogliono solo il sesso e non dicono mai di no al sesso, oltre che essere sempre stata una generalizzazione senza un vero fondamento, al giorno d’oggi ha perso di senso e di significato.

3)  Dài il giusto significato al sesso e tutela la tua dignità personale, se vuoi avere relazioni vere e divertirti davvero quando sei a letto con un uomo. Molte donne usano il sesso come facile arma di seduzione: è un punto di partenza sbagliato che porta solo a relazioni superficiali e anche, alla lunga, a soffrire per amore. Il sesso è uno dei tanti aspetti in cui si manifesta una relazione d’amore, non l’unico e non il più importante. Ve ne sono molti altri, che molti uomini considerano alla pari del sesso o certamente prioritari: l’intesa personale, la possibilità di essere d’aiuto, l’avere un’intimità sincera, a livello di mente e di cuore.

4)   Smettila di credere alle favole. E’ bene che molte donne, tra le altre questioni, aprano gli occhi sul fatto che per molti uomini instaurare una relazione è un impegno che non si sentono di affrontare. Il sesso non solo non è per loro una ricompensa sufficiente, ma molto spesso è una fatica che non hanno nessuna voglia di sobbarcarsi, anche perché temono le conseguenze di un eccessivo attaccamento. Hai idea di che cosa significhi avere una relazione sessuale con una partner? Intanto vuol dire “entrare in relazione” con qualcuno. E questo al giorno d’oggi spaventa moltissime persone, sia uomini sia donne. Le relazioni, superficiali o profonde, spesso terrorizzano. Poi significa tener presente tutta una serie di fatti organizzativi non da poco: darsi un appuntamento, trovare un luogo, investire energie emotive e fisiche. Molto meglio la partita di calcetto con gli amici o il film in TV: hai idea di quanti problemi in meno ci siano? Pensi che io stia scherzando? Nient’affatto. Credi che sia cinica? Nemmeno. Voglio solo farti vedere la realtà, di modo che quando smetti di credere a strane fantasie o convinzioni false, cominci a vivere una vita che ti piaccia davvero.

5)  Non manipolare gli altri, non manipolare gli uomini. Il fatto che tu ti sia presa una cotta o abbia anche perso la testa per qualcuno non ti autorizza a trattarlo come un “oggetto” a tua disposizione. Come tu non sei obbligata ad andare a letto con qualcuno che ti vuole portare a letto, nessuno è obbligato a farlo con te, anche se tu lo ami alla follia. La verità è che gli uomini, esattamente come le donne, hanno molteplici bisogni che sono diversi e vanno al di là del semplice bisogno del sesso. Per esempio, uno dei bisogni principali di molti uomini adulti è il bisogno di importanza, cioè, appunto, di sentirsi importanti. E’ per questo che molti uomini ingaggiano lunghi e intensi corteggiamenti a distanza (via internet o con messaggi mail o in chat o con sms). Si sentono gratificati dal fatto di avere una o pi ammiratrici, ma non vanno oltre. Quello che conta per loro è sentirsi importanti e al centro dell’attenzione di qualcuno, meglio se si tratta di una donna bella e interessante. Al contrario, se sospettano di essere usati o manipolati, anche e soprattutto per fare sesso, scappano, si allontanano, si proteggono. E devo dire che nel caso della nostra amica, che è sposata, è piuttosto verosimile che l’uomo in questione si sia in qualche modo sentito usato e che si sia tirato indietro.

La morale qual è? Tu proteggiti sempre a tua volta e organizza la tua vita al meglio per te. Non cadere nelle trappole di seduttori affamati di importanza, non abboccare ai molti trucchetti da pagliaccio di Casanova improvvisati. Rispetta gli uomini e i loro bisogni. Cercati delle relazioni vere.

Se vuoi capire quali sono i tuoi bisogni profondi e quelli di un uomo, fai il percorso “I7 Pilastri dell’Attrazione”.

Se non l’hai ancora fatto, metti il tuo “mi piace” alla pagina Facebook de La Persona Giusta per Te (clicca qui).

Lascia un Commento!

125 Commenti

  1. Avatar di Paola

    Paola 9 anni fa (28 Marzo 2013 7:35)

    grazie a dio :)
    Rispondi a Paola Commenta l’articolo

  2. Avatar di Solegioiosa

    Solegioiosa 9 anni fa (28 Marzo 2013 13:37)

    @paola... mi sembra che marco nn e che usi la calcolatrice ma dice le cose come stanno.... @marco....quello che in base alla mia esperienza posso dire è che le donne amano i maschi belli..sfuggenti.,.misteriosi,..importanti.. di quelli seri.,,dolci...x la famiglia...li mnettono i piedi sopra......e sai xche???????xchè si STUFANO... Si sentono piu forti..importanti
    Rispondi a Solegioiosa Commenta l’articolo

  3. Avatar di LAMORENA

    LAMORENA 9 anni fa (28 Marzo 2013 20:09)

    @Marco "alla base di tutto c'è l'amore per se stessi..bisogna prima di tutto imparare a conoscere se stessi e a stare bene da soli(un percorso che a volte dura una vita e forse non basta neanche quella) perche piu investirai su te stessa come persona raggiungendo obiettivi per te e solo per te meno avrai bisogno dell'amore di qualcun'altro per pensare di essere importante;ci vuole una sana solitudine,accettarsi e migliorarsi ogni giorno nelle piccole e grandi cose "...Marco beata la ragazza/donna che ti ha o ti avrà accanto....è difficile sentir parlare un uomo in questi termini!!!!!
    Rispondi a LAMORENA Commenta l’articolo

  4. Avatar di Paola quella vecchia

    Paola quella vecchia 9 anni fa (29 Marzo 2013 11:11)

    Sono "Paola, quella vecchia", ovvero la Paola che commentava gli altri post. Lo preciso per chiarezza e distinguere i miei commenti d'ora in poi dalla nuova Paola che scrive. Trovo Ilaria che tu abbia ragione in tutto e per tutto. Mi permetto di aggiungere che chi non concorda mi pare cadere proprio negli stessi errori di percezione e valutazione che tu citi (a partire dalla generalizzazione). Credo sia l'effetto di rabbia e delusioni. Peccato, perché credo che una visione più lucida e obiettiva, che tenga conto anche delle proprie responsabilità, aiuterebbe. L'esempio che fai chiarisce bene come i pregiudizi e i propri comportamenti possano allontanare dalla felicità e innescare un meccanismo perverso per cui le esperienze negative si ripetono a rafforzare credenze sbagliate e poco utili. Ritengo sempre molto valido il tuo consiglio di frequentare molti uomini in amicizia, parlare con loro e capirsi di più... Allora certe dinamiche diventano chiare. Per me almeno è stato così. Cara Ilaria, intervengo poco, sono molto impegnata tra studio e lavoro e la mia nuova storia che continua ad andare avanti davvero molto bene... ma appena posso vengo a leggerti. Devo dire che alcune cose che scrivi le capisco meglio ora e non le capivo prima... e che l'essermi fidata di molti consigli tuoi mi ha portato alla felicità di oggi. Buona Pasqua a te e a tutte le lettrici e i lettori!
    Rispondi a Paola quella vecchia Commenta l’articolo

  5. Avatar di Inge

    Inge 9 anni fa (1 Aprile 2013 20:26)

    Gli uomini non pensano solo al sesso? SIETE PROPRIO SICURE? Mi dispiace molto illudervi, ragazze, ma non e' cosi'. Mentre cercavo informazioni sulla vita a Malta, mi sono imbattuta per puro caso su un forum (finisce con TRAVEL e comincia con l'epiteto che gli uomini solitamente utilizzano per definire una bella ragazza) che parla principalmente di "turismo sessuale" e di quanto siano piu' o meno disinibite le donne in giro per il mondo, diviso per paesi e continenti. Beh, sono rimasta scandalizzata da tutto cio' che ho letto: gli uomini semplicemente ODIANO le donne italiane perche' secondo loro "se la tirano" e "non la danno abbastanza". e preferiscono pagare 50 euro in qualunque centro massaggi (leggasi: bordello legalizzato) pur di non aver a che fare con noi. Dicono che costi meno perche' "una donna la devi corteggiare e per forzarla a mollartela spendi meno ad andare con le prostitute, che lo fanno pure meglio". Cioe', ci RENDIAMO CONTO!? L'unica cosa che desiderano da una donna e' che "gliela diano" e che stia zitta (testuali parole). Beh, ragazze mie... Che dire: l'amore e' davvero morto! Amen.
    Rispondi a Inge Commenta l’articolo

  6. Avatar di stefania

    stefania 9 anni fa (2 Aprile 2013 0:51)

    @Inge. E allora? Contenti loro...le donne italiane se ne faranno una ragione! Cosa c'entra un forum sul turismo sessuale con l'amore? Meglio perderli che trovarli uomini di quel tipo, meglio starci alla larga il più possibile, non credi? e meno male che esistono anche quelli che non generalizzano!
    Rispondi a stefania Commenta l’articolo

  7. Avatar di Inge

    Inge 9 anni fa (2 Aprile 2013 21:26)

    @Stefania: c'entra perche' se gli uomini cercano solamente sesso, l'amore (inteso come relazione completa in cui c'e' ovviamente anche quello, ma non solo) va tranquillamente a farsi benedire ed e' inutile che noi cerchiamo di piacere a soggetti che sotto sotto cercano esclusivamente il divertimento di una notte. Io poi di uomini che non generalizzino onestamente non credo di averne praticamente mai trovati...
    Rispondi a Inge Commenta l’articolo

  8. Avatar di stefania

    stefania 9 anni fa (4 Aprile 2013 23:07)

    @Inge. E chi lo dice che noi cerchiamo di piacere a soggetti che sotto sotto cercano esclusivamente il divertimento di una notte? stai generalizzando anche qui. Io personalmente mi tengo alla larga da qs soggetti, non mi è mai fregato nulla di piacere a uomini del genere, sono totalmente allergica a 3 cose: il fumo, la maleducazione/stronzaggine e appunto gli uomini che cercano solo sesso o il divertimento di una notte. Non hai mai trovato uomini che non generalizzano? esistono, così come esistono le persone che non generalizzano, uomini o donne che siano. Si chiamano persone obiettive, che prima di fare di tutta l'erba un fascio si danno una martellata sulle dita, valutano attentamente chi hanno di fronte a loro in base a determinati comportamenti, gesti, discorsi. Non in base a come queste persone (in qs caso si parla di uomini) si vestono, si atteggiano, al tipo di macchina che possiedono, al conto in banca, a quanto sono/sembrano fighi, all'enturage che li accompagna. Le persone obiettive valutano soprattutto in base ai valori in cui credono, e non hanno bisogno di "piacere" a nessuno se non a se stesse, perchè l'unica cosa che preme è potersi svegliare al mattino e guardarsi allo specchio tranquilli di aver avuto rispetto per se stessi. Per il mio modo di vedere le cose chi cerca solo sesso non va nemmeno considerato perchè non rientra nei miei interessi, nei miei valori e nelle mie priorità.
    Rispondi a stefania Commenta l’articolo

  9. Avatar di FFF

    FFF 9 anni fa (10 Aprile 2013 12:09)

    tutte tutte TUTTE cavolate A) è verissimo che non tutti gli uomini non pensano al sesso...ma prima di gridare vittoria sposatevene uno e vediamo quanto siete felici...conosco fior fior di donne che il marito non scopa MAI xkè è un poltronista (quindi nn tradisce xkè...troppo sbatti) o anche ragazze...criticate dai loro fidanzati xkè "pensano solo a quello"....una donna che si sente rifiutata ha un livello di autostima bassissimo, e questo anche gli uomini rifiutati....non sottovalutate il danno del "poco sesso" B) gli uomini che fanno turismo sessuale sono i peggio inetti xkè è PALESE che nella vita nn sono capaci di conquistare una donna "con mezzi legali" e allora, poveri disperati, si rivolgono dove gliela tirano anche dietro...facile cosi no? Ma nn è vero che sono tutti così C) x l'esperienza di Mauro...prenditela meno stronza e poi vediamo. Facile criticare le donne che vogliono lo stronzo qnd gli uomini sono uguali! Mai MAI sentito nessun ragazzo della mia età (20-25 anni) dire "voglio una storia seria e una ragazza affidabile"...lo dicono in pochissimi, il 10%, fidatevi..il resto è "divertiamociii"...quindi io sinceramente delle lagne di uno mollato da una stronza mi fido poco, perchè se invece di sXXXXXi una che vive lontano te ne cercavi una + tranquilla e meno vivace vedi che non succedeva. Personalmente io ODIO i superficiali e gli stronzi e VORREI come se fosse ossigeno avere una relazione davvero stabile, che il mio ragazzo mi rassicurasse di + sul nostro futuro, vorrei tanto sentirlo QUI sempre.....xkè se continua a fare quello semi distaccato nn è detto che nn lo molli...nn tutte le ragazze sono autolesioniste!
    Rispondi a FFF Commenta l’articolo

  10. Avatar di ilariacardani

    ilariacardani 9 anni fa (11 Aprile 2013 19:14)

    FFF, che mondo triste è il tuo.
    Rispondi a ilariacardani Commenta l’articolo

  11. Avatar di FFF

    FFF 9 anni fa (14 Aprile 2013 11:53)

    la pura verità, nn è il mio mondo, ma il mondo reale! nn mi sembra di aver raccontato frottole...personalmente erano + tristi i messagi sopra di gente che dice che le donne vogliono lo stronzo e viceversa!
    Rispondi a FFF Commenta l’articolo

  12. Avatar di FFF

    FFF 9 anni fa (17 Aprile 2013 1:33)

    e allora quale sarebbe?
    Rispondi a FFF Commenta l’articolo

  13. Avatar di enidan

    enidan 9 anni fa (12 Maggio 2013 18:14)

    Per me questo :"In sintesi, siccome gli uomini mirano solo a “quello” e tengono molto solo e soltanto a fare sesso, userebbero qualsiasi mezzo e strumento per fare cadere nella propria rete una donna. Una volta ottenuto il “premio” al quale ambiscono, si allontanerebbero senza nessuno scrupolo." E' COSI'. Vivo in UK e non si va mai oltre il sesso...nessuno cerca mai di capire chi sono...questa cosa mi ferisce ed ultimamente preferisco star da sola. Il mio tempo e' prezioso...
    Rispondi a enidan Commenta l’articolo

  14. Avatar di Gina

    Gina 9 anni fa (11 Luglio 2013 18:56)

    Ciao Ilaria, ciao a tutti...Sono la protagonista dell'argomento...Innanzitutto volevo chiarire che al contrario di quanto scritto da qualcuno(chiedo venia ma al momento non mi sovviene il nome) NON volevo quest'uomo accanto. Anzi. Sapevo fin dall'inizio, cioè da quando ho iniziato a cercarlo io, che non ci sarebbe mai stato niente di serio tra me e lui, uno perchè sono impegnata e lui anche e poi anche per mio puro pessimismo. Sicuramente Ilaria ha ragione, sia per quanto riguarda la voglia di quest'uomo di sentirsi al centro dell'attenzione, sia per i "pregiudizi" sugli uomini. Comunque, posso dire che ho insistito e c'è stato quello che volevo. Ha fatto un po' lo stronzetto che non ha bisogno di nulla ma adesso mi cerca lui. A voi le conclusioni. P.S. Ilaria grazie della citazione, mi sono sentita un po' "Sex and the city" ì....
    Rispondi a Gina Commenta l’articolo

  15. Avatar di Lorenza

    Lorenza 8 anni fa (1 Maggio 2014 17:59)

    Io davvero non ho più un idea di come possa essere un uomo. Ho avuto una relazione, per cira 5 anni, con un uomo che ho anato alla follia. Un uomo di 43 anni, carismatico ed affermato nel suo lavoro. Per tutti questi anni, mi sono chiesta perché ccontinuava a cercarmi, bensì poche volte in un mese; e mai abbia voluto consolidare la nostra relazione e nemmeno chiuderla. Puntualmente mi cerca; ci vediamo e ho l'assurda sensazione che lui mi ami... Ma se fosse stato vero... L'assurdo, è che la nostra relazione, non è mai stata basata sul sesso. Ecco il motivo della mia confusione : poco sesso e niente amore...
    Rispondi a Lorenza Commenta l’articolo

  16. Avatar di barbara

    barbara 8 anni fa (1 Luglio 2014 17:53)

    Ho una relazione da quasi un anno con un uomo più grande di me di 13anni...io sono sola con due figli e non e stato facile x niente ...ma vorrei approfondire il discorso in privato se e possibile. ... Posso solo dire: Mai dire mai....
    Rispondi a barbara Commenta l’articolo

  17. Avatar di Angymandr

    Angymandr 8 anni fa (12 Ottobre 2014 15:26)

    Mah...... Veramente io non so più come comportarmi Dopo una storia di chat durata un mese e mezzo in cui ci si scriveva per ore e ore (Per cui molte cose da dirsi) Ci eravamo già visti una volta per cui non eravamo sconosciuti Lui vive a 600 km, ci siamo dati importanza reciproca anche fin troppo Io vado da lui, le nostre reazioni dal vivo ancora più belle dello scritto Io riparto e mi scrive che è stato davvero bene con me Poi sparisce come se lo avesse inghiottito la terra Poi tutti vogliono una storia seria una famiglia ..Insomma tutti che vogliono Ma se non lo vogliono con te allora che lo dicano chiaramente E posso dire che non ha disdegnato il nostro incontro Allora mi spiegate che caspita vogliono???? Ok forse alcuni non vogliono solo sesso Ma poi dopo il sesso pensano che sei il bambolotto che accendono e spengono a loro piacimento Diciamocelo pure che come fai fai non vai bene in quel momento Forse avere un po più di rispetto RECIPROCO non guasta!!!!
    Rispondi a Angymandr Commenta l’articolo

  18. Avatar di Michela2

    Michela2 8 anni fa (13 Ottobre 2014 11:45)

    Io sinceramente sulle "storie di chat" sono molto scettica. Dopo una storia reale di un mese e mezzo non si puo' certo dire di conoscere l'altro, figurati in una storia di chat. Essersi visti una sola volta implica proprio essere sconosciuti. Se dopo aver chattato per un mese e mezzo ed essersi visti dal vivo 2 volte (e magari anche a distanza di tempo)si va a letto con un uomo, va benissimo.Pero' non lo si deve fare per avere il futuro con lui certo. "dopo il sesso pensano che sei il bambolotto che accendono e spengono a loro piacimento" Tu ti senti un bambolotto?Allora è un problema tuo non di chi ti ci fa sentire. In chat è ovvio che si presentano come amanti della famiglia altrimenti sarebbero scartati a priori...
    Rispondi a Michela2 Commenta l’articolo

  19. Avatar di antonia

    antonia 8 anni fa (16 Ottobre 2014 8:52)

    Cristo santo ragazze...ma che mare di ingenuità. L'uomo vuole fare sesso e poi scappa?intanto io credo che ci sia proprio un'assegnazione di valore soggettiva a questa idea...scappa da che?voleva fare sesso e bom..è normale!iscritto nel geni così come noi donne ad una certa iniziamo a sbarellare perché vogliamo un figlio..e certo che se la mollate dopo 2 moine inseguendo l'idea che sia il modo dib dimostrargli che con voi starà da dio...pensando che da lì in poi la vorrà solo da voi, avete forse un po di manie di grandezza.scusate ma di gnocca ai giorni d'oggi se ne trova senza sforzo,che cosa ci fa pensare che la vs sia diversa?considerando il fatto che trombare piace a entrambi, forse il problema sta proprio nel vs pregiudizio rispetto agli uomini. Io l'ho data sempre solo se mi andava,e qdo l'ho fatto per infatuazione senza essere ricambiata,non ho mai condannato la persona in questione x qsto.la patata non è una merce di scambio che te la do se mi dai quello che voglio in cambio.se vuoi farlo lo fai,punto. Se poi ti sei illusa,stupida tu.è andata male,'hai pescato lo stronzo,ma cio vale x uomini e donne. gli uomini che vogliono solo qllo equivale a dire che le donne sono tutte pallose... Intanto non ho mai visto in generale un uomo che si spinga oltre con promesse verbali se vuole solo farsi una scopata.sicuramente sono meno instabili emotivamente di noi che ogni volta che apriamo le gambe speriamo nell'uomo della NS vita,sono piu sinceri e se vogliamo più semplici. Questa estrema basicità a volte fa girare le palle, ma d'altra parte anche noi siamo delle belle spessone pesanti... Fate l'amore se volete senza aspettarvi niente,x inciso nemmeno che la voglia per forza.. i inutile cercare l'uomo...se deve arrivare arriva che gliel'abbiate mollata al primo appuntamento o che lo facciate aspettare 6 mesi.cercate di conoscere chi avete davanti. La disperazione è la peggior consigliera.
    Rispondi a antonia Commenta l’articolo

  20. Avatar di Michela2

    Michela2 8 anni fa (16 Ottobre 2014 11:35)

    Antonio ha ragione.
    Rispondi a Michela2 Commenta l’articolo