Se lui fa il cretino, tu smettila di fare l’ingenua

Come evitare il cretinoQuante sono le relazioni che durano un sacco di tempo senza mai iniziare? Sì, hai letto bene, sto parlando delle tantissime relazioni-non-relazioni tra uomini e donne che sono così di moda ai nostri tempi. Sono relazioni sbagliate rapporti che si reggono su infiniti corteggiamenti, continui tira e molla e sentimenti di amicizia che  non riescono proprio a trasformarsi in amore. Sono relazioni che non decollano mai, ma rimangono in pista senza andare né avanti, né indietro. E fanno perdere un sacco di tempo e di energie. Di solito hanno come protagonisti due personaggi fissi: l’uomo che fa il cretino e la donna che si comporta da ingenua.

"Per ogni uomo cretino che c’è al mondo ci sono tre donne ingenue che gli danno retta."

Di’ la verità, quante volte hai avuto la sensazione di trattare con un cretino? Moltissime, dài. E quante volte hai avuto la consapevolezza di comportarti da ingenua? Hmmm, un po’ meno, diciamoci la verità, forse mai o quasi mai. Se hai sofferto o soffri per amore, essere ingenua non è una caratteristica della quale vantarsi o andare orgogliosa, come non è una buona scusa il fatto di incontrare un cretino dopo l’altro. Insomma, se soffri per amore perché hai incontrato un cretino, non è a lui che devi dare la colpa. Se un uomo fa il cretino con te è perché tu glielo permetti e non puoi giustificarti sostenendo che tu sei ingenua.

Il cretino, l’ingenua e l’amore inventato

Di solito questo avvertimento lo dò all’inizio, oggi lo dò ad articolo già iniziato e con qualche bella bordata che mi è già uscita dalla tastiera: quello che stai per leggere non è zucchero e miele. Sono molto schietta e diretta, più del solito. Quello che stai per leggere è qualcosa di molto controverso. Che ha un obiettivo preciso: quello di darti una scossa, di farti  prendere consapevolezza del potere che hai e di farti smettere di stare con i perditempo, che non sono assolutamente uomini alla tua altezza. Il messaggio che ti mando è chiaro: smettila di frequentare dei cretini. Anche se pensi di essere ingenua. Quindi, smettila di pensare di essere ingenua e decidi che i cretini vanno lasciati perdere e che tu puoi cercare altrove, l’uomo giusto per te. Per davvero. Lascia perdere il cretino e lascia perdere l’idea di essere ingenua.

Relazioni cretine, relazioni ingenue e relazioni vere

Qualche giorno fa ho scritto un articolo intitolato “Conquistare un uomo: è vero che tu non devi mai fare il primo passo?” e tra gli altri ho ricevuto questo commento da una gentile lettrice, Gloria:

“Complimenti per i tuoi articoli Ilaria. Indubbiamente riesci a portare in superficie quelle consapevolezze che in molte abbiamo ma che non vogliamo riconoscere. Ora però vorrei chiederti una cosa, visti anche i tempi che corrono sempre più rivolti al mondo dei social e della telecomunicazione, cosa puoi suggerire riguardo a relazioni che iniziano attraverso Facebook (o simili) e si sviluppano nel contesto della messaggistica telefonica e dopo 15-20 giorni di chiacchiere costanti, mattina pomeriggio e sera – alternati o meno – non si arriva ad un punto di ”incontro” in tutti i sensi? Perchè alcuni uomini (o donne) prima di fare la loro prima mossa si dilungano in conversazioni virtuali, dunque senza neanche telefonate effettive? E’ un tema molto caldo questo in quanto e, ahimé, purtroppo, oggigiorno molte relazioni nascono (e anche muoiono) sui telefonini o su internet nonostante si viva nella stessa città e ci si potrebbe incontrare benissimo e come sappiamo attraverso questi mezzi è molto difficile relazionarsi, comprendersi, percepire cosa l’altro realmente ci trasmette.”

Gloria ha ragione: è un argomento molto caldo quello delle relazioni virtuali e ha ragione un’altra volta quando dice che virtualmente è molto difficile relazionarsi, comprendersi e percepire.

E allora, com’è che uomini e donne insistono a cercare e a mantenere (non)-relazioni virtuali? Ma proprio perché sono non-relazioni, proprio perché sono legami illusori e falsi e proprio perché danno la sensazione di essere “fighi” e di avere carisma quando invece si ha il terrore anche solo di dire “Pronto?”.

Il campo d’azione del cretino

Il cretino è il tipo d’uomo che non ha nessuna intenzione di instaurare una relazione vera con una donna, ma ha solo un disperato bisogno di autoaffermazione, di norma perché è uno sfigato e si sente molto sfigato. Siccome sedurre e la seduzione sono considerati da molti uomini (come anche da molte donne) criteri di misura del proprio fascino e del proprio potere, molti uomini cercano di mettere a tacere il proprio senso di inadeguatezza facendo i seduttori da due lire.

Questo genere di seduttore – il cretino – è sempre esistito, ben prima di internet e dei social network: è il capoufficio o il collega che fa il broccolone, il marito dell’amica che fa il galante, l’amico dell’amico che fa battute ambigue etc. etc. (la casistica è infinita). O l’eterno corteggiatore inconcludente, quello che non fa mai il passo definitivo. Fatto sta che nel mondo virtuale, in internet, sui social, su Facebook, sui siti di incontri e con l’uso del cellulare il cretino ha trovato il proprio paradiso personale.

Tutti questi strumenti gli permettono di fare il seduttore-cretino o il cretino-seduttore in modo totalmente libero e impunito: non deve nemmeno mostrare la faccia, probabilmente il più delle volte non mostra nemmeno la sua vera identità. Non deve “tirare fuori le palle” in uno scambio a viva voce, dove è necessario essere un filo brillante, pronto alla battuta e sul pezzo. E nel quale, tra l’altro, è alto il rischio di essere “sgamato”, “scoperto” e “smashcerato” per l’imbroglio che è: un cretino fatto e finito.

Che cosa spinge un uomo a impegnarsi in una relazione e a rimanere fedele?
Scoprilo con i 5 video gratuiti dell'anteprima "Come fare innamorare un uomo e tenerselo". Iscriviti qui senza rischi e senza impegno e ricevi il materiale nella tua casella mail.

7 validi motivi per evitare il cretino

1)      Chi ti approccia su Facebook o in internet e non passa immediatamente nella vita reale non ha nessuna intenzione creare una relazione d’amore (e nemmeno di sesso, sia ben chiaro, il sesso per i cretini sfigati è un’attività troppo impegnativa): sta cercando solo l’appagamento di altri bisogni, magari è solo molto annoiato dalla sua vita lavorativa e famigliare e invece di giocare a Ruzzle o a calcetto fa il cretino con le donne.

2)      Nel contempo, chi fa il broccolone su Facebook, probabilmente ha già una storia sentimentale (che non lo soddisfa, ma nella quale trova comodo restare) e quindi è un bugiardo patentato: prende in giro la compagna e anche te. E probabilmente molte altre donne con le quali fa il cretino in serie, esattamente come lo fa con te.

3)      Scrivere su Facebook, sui siti d’incontro, o scivere sms sul cellulare è un’attività che si può fare a qualsiasi ora del giorno e della notte, senza che richieda un impegno particolare (soprattutto se si usa l’opzione “copia-incolla” o l’”inoltra” ): è l’attività di corteggiamento perfetta per il cretino sfaccendato che ogni tanto deve ricaricare la sua bassa autostima dandosi l’illusione che dall’altro capo della rete ci sia una donna ingenua che aspetta un suo contatto.

4)      Più tu dài corda al cretino, più lui sarà insistente in modo virtuale e inconcludente nella vita reale: per lui non sei né più né meno che un videogioco sempre a disposizione nei suoi momenti di noia. Non solo: il cretino non ha nessuna stima di te. E sai perché? Perché sa di essere uno sfigato e non ha nessuna stima di sé, quindi non può avere stima di chi abbocca ai suoi messaggi (dato che, appunto, si considera uno sfigato).

5)      Il cretino vive e si nutre delle molte donne ingenue e bisognose che trova in rete: se non ci fossero donne ingenue pronte a dargli retta, il cretino smetterebbe di fare il cretino. Se tu smetti di fare l’ingenua, nessun cretino si azzarderebbe a provarci con te. Pensa che bella selezione naturale riusceresti a fare. Pensa che liberazione. Non più cretini, solo uomini intelligenti. E’ importante che tu smetta di essere ingenua.

6)      Davvero credi che un uomo possa innamorarsi di una donna solo guardando il suo profilo su Facebook e chattando con lei – magari anche per giorni? -. Davvero questa è la tua idea dell’innamoramento e dell’amore? Davvero credi possibile questo fenomeno? Se è così urge che abbassi il tuo livello di ingenuità e torni nel mondo reale, in quello dove le persone che vogliono realizzare relazioni vere si incontrano, si confrontano e si mettono in gioco nel contatto vero, corpo a corpo (corpo a corpo, hai letto bene, il contatto fisico e sessuale è basilare).

7)      Il cretino virtuale, quello che si muove su internet è un supercampione ma tieni presente che il mondo reale è pieno di cretini, che sono tutti gli uomini che non arrivano mai al dunque, non entrano mai davvero in una storia e nemmeno ci escono definitivamente, che non dicono mai le cose in faccia e nemmeno come stanno realmente. Vuoi essere felice in amore? Smettila di fare l’ingenua e stai lontana da costoro.

Dato che abbiamo parlato tanto di Facebook, metti il tuo “mi piace” alla pagina de La Persona Giusta per Te, qui.

Lascia un Commento!

240 Commenti

  1. Avatar di Eleutheria

    Eleutheria 4 anni fa (14 Febbraio 2016 23:06)

    Ho riletto l'articolo stasera dopo tanti mesi! sempre illuminante! (a questo proposito, preciso che trovo molto utile la condivisione degli articoli su Facebook!!) comunque io ho avuto a che fare con due cretini consecutivi! Con il primo ho sprecato un anno di tempo e di energie..fino a quando ho realizzato che la pazienza e la compiacenza sono nemiche dell'amore. Con il secondo ho fatto prima...appena ho scorto le intenzioni, lho allontanato! oggi sono felice:-)
    -2
    Rispondi a Eleutheria Commenta l’articolo

  2. Avatar di Giorgia

    Giorgia 4 anni fa (9 Aprile 2016 19:43)

    Io mi sento da febbraio con uno che però vive lontano da me e odio il fatto di iniziare a chattare con una persona che non ho mai visto prima anche per farmi una vera idea dal vivo. se succede qualche cosa che mi da fastidio lui comunque chiede scusa ed è anche gentile e di solito parliamo di musica o animali o altri discorsi più intelligenti come l omosessualità che ho affrontato nell' assemblea del mio liceo qualche mese fa . Qualche giorno fa tirò fuori l argomento del sesso così io senza agitarmi troppo con fermezza gli dissi che non mi interessava e che quest argomento non mi interessava e che discorsi delegato genere potevano essere graditi ai suoi amici ma a me no e dopo aver mandato un messaggio leggermente più acido ha chiesto scusa però come ho già detto non l ho mai visto e farmi un idea chiara per me è tutt' ora difficile ... Un altra cosa che non mi piace è fidanzati senza essersi mai visti e per di più in chat, comunque potreste darmi un consiglio su come capire davvero come sia una persone tramite i messaggi?
    4
    Rispondi a Giorgia Commenta l’articolo

  3. Avatar di luna

    luna 3 anni fa (21 Giugno 2016 10:10)

    Ilaria grazie per i tuoi articoli... anche questo, come tanti altri, cade proprio a puntino per me in questo periodo! Mi ci ritrovo, purtroppo, totalmente. Grazie perché con le tue parole aiuti me e tante altre donne qui ad aprire finalmente gli occhi su certe situazioni e a vedere le cose per come realmente stanno... non è facile da accettare, è un vero e proprio schiaffo in faccia, ma è l'unico modo talvolta per svegliarsi e riprendere in mano la propria vita.
    -3
    Rispondi a luna Commenta l’articolo

  4. Avatar di Ettelodicoatte

    Ettelodicoatte 3 anni fa (2 Luglio 2016 7:14)

    Non si capisce perché l'uomo è "cretino" mentre la donna è "ingenua". Ma lei, da donna, non crede che in questo periodo storico sarebbe necessario un po' di orgoglio sciovinista da parte dei maschi? Saluti.
    -1
    Rispondi a Ettelodicoatte Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 3 anni fa (2 Luglio 2016 8:17)

      Guardi, "orgoglio sciovinista" non è oggettivamente la definizione di un atteggiamento positivo. Direi che di sciovinismo ce n'è fin troppo, soprattutto di questi tempi. Ma soprattutto, perché le interessa avere il mio beneplacito ponendomi queste domande retoriche e manipolatorie? Faccia un po' quello che vuole senza chiedere la mia opinione. E senza disturbarmi, cortesemente. Grazie.
      6
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Gea

      Gea 3 anni fa (2 Luglio 2016 9:12)

      D'altronde, uno che usa le parole a casaccio, senza conoscerne l'origine e il significato, come puo' capire i tuoi articoli e intavolare una discussione costruttiva?
      -3
      Rispondi a Gea Commenta l’articolo

  5. Avatar di Ely

    Ely 3 anni fa (30 Luglio 2016 20:42)

    Menomale che c'é lei Ilaria a farmi sorridere con questi articoli :D É sempre un piacere! il problema é che più avanzano con l'etá e più diventano cretini... Un saluto
    -5
    Rispondi a Ely Commenta l’articolo

  6. Avatar di Enrico

    Enrico 3 anni fa (29 Agosto 2016 23:52)

    Vorrei comunicarvi, con il tale commento, leggendo su questo articolo e noto che: io stesso, mi vedo in una piccola parte di questo articolo, quando si tratta di avere una vita su online e mi identifico come cretino virtuale sulle chat e posto anche tale frase scritta presa da questo articolo, "sta cercando solo l’appagamento di altri bisogni, magari è solo molto annoiato dalla sua vita lavorativa e famigliare". Io credo che io sia uno sfigato, sé tale affermazione e se tale termine "sfigato" sta' ad indicare una assenza o carenza nel provarci/rimorchiare/avere una ragazza/appagamento vita in coppia sia affettiva e/o sessuale, nel senso fuori dalle chat cioé a faccia a faccia e devo anche aggiungere che forse sono obbligato ad essere single, primo é per il fattore "intimità e prestazioni"(non intravisate, ciò che ho appena scritto) io intendo nel termine più generico con la frase "intimità e prestazioni" che varia su gesti affettivi come: baciarsi, abbracci e vari gesti affettivi(mette molta ansia e disturbi al linguaggio verbale). Sarà perché soffro di timidezza, o per il fatto di avere dei disturbi legati all'umore, o perché in fatto che ho avuto delle infatuazioni che mi hanno deluso chi lo sá, comunque io dovrei accettare il fatto di essere obbligato ad essere single, forse è dovuto dai miei difetti di carattere come: far provare agli altri una forte "antipatia a pelle"(lo accetto, di sicuro al 100%, non mi abbassa la mia autostima, anzi tutt'altro sono gli altri, che forse mi giudicano come le ragazze o chi mi conosce al primo impatto, comunque io vorrei prendere spunto o fare ammenda al vangelo, perché quello che dice sono delle sante parole "Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio del tuo fratello, e non t’accorgi della trave che è nel tuo? (Luca 6,41)"), comunque il mio giudizio è che è meglio sentirsi dei sfigati fuori dalle chat, che cercare e fidanzarsi virtualmente in chat e lascio che il privilegio che si fidanzino in online siano coloro che hanno veramente dei gravi problemi, quelli che sono affetti di sla(grave) credo che hanno il diritto di avere una relazione. Ciao
    3
    Rispondi a Enrico Commenta l’articolo

    • Avatar di max

      max 3 anni fa (30 Agosto 2016 11:32)

      A parte la conclusione un po' fuori luogo, mi sembra che l' autocritica che hai fatto, Enrico, non sia una cosa da tutti, quindi il passo successivo sarà quello di impegnarsi per vivere meglio nel mondo reale amicizie (vecchie e nuove), e possibilmente anche l' amore...forza, che la vita regala emozioni se lo vogliamo!
      0
      Rispondi a max Commenta l’articolo

  7. Avatar di laura

    laura 3 anni fa (21 Settembre 2016 20:53)

    Oh!!!!! Sante parole
    0
    Rispondi a laura Commenta l’articolo

  8. Avatar di Beau

    Beau 3 anni fa (1 Gennaio 2017 14:20)

    È verissimo.... purtroppo mi è successo quasi sempre con ragazzi bellocci ma sfigatissimi che si annoiavano e io come una pirla abboccavo.....
    0
    Rispondi a Beau Commenta l’articolo

  9. Avatar di una

    una 2 anni fa (18 Agosto 2017 19:09)

    Ciao Gretel, complimenti per il tuo nick...e Hansel come sta? Meglio ridere che stamattina mi sono sfogata di lacrime...forse il mio racconto volutamente serve a ridere su. Ma veramente è successo cosi. Sta mattina ho mandato un mes al cretino...il buongiorno e un invito indiretto ma vedrai che farà finta di esistere...non credo più in un futuro con lui o forse non ci ho mai creduto. Dimenticavo...ha pure un figlio piccolo ma ha lasciato la mamma già da diversi anni...per esaltare un po'il quadro. È vero ci sono i dildo... ma vuoi mettere la sostanza in natura..Roba da matti, come dici tu!
    3
    Rispondi a una Commenta l’articolo

  10. Avatar di angelina

    angelina 4 anni fa (27 Gennaio 2016 15:04)

    La paura mi viene perché lui continua con la manipolazione...e ora che ho capito questo gioco nn mi spiego dove voglia arrivare!!!! Sto pensando di parlare con qualcuno ma qualcosa mi dice di stare calma anche perché voglio esprimermi bene....anche ieri mi stava aspettando fuori dall ufficio,ma il tempo di scendere io dalla macchina lui era già sparito...
    0
    Rispondi a angelina Commenta l’articolo

  11. Avatar di tina

    tina 4 anni fa (3 Aprile 2016 15:59)

    Ciao Ilaria, ciao ragazze di tutto il blog. Vi vorrei ringraziare tutte, senza questo blog non avrei mai imparato molte cose che nessuno mi ha mai insegnato, non sarei mai riuscita a fare quello che ho fatto oggi ad un uomo. Ho appena inviato un SMS/ schiaffo che ad un ´´ uomo ´´narcisita, un grande manipolatore, un inconcludente, uno dalle mille parole e zero fatti, uno che ti scriveva da mattina a sera ( sempre e solo parole ), uno che a letto durava tantissimo e credo perchè non riusciva a lasciarsi andare. L ho frequentato per meno di un mese. Ieri mi ha contattata. Da due mesi che non lo sentivo perché lui troppo confuso e occupato con la sua vita, ho risposto a tono e per le rime. Ho immaginato di parlare con te Ilaria quando preparavo il messaggio, per darmi coraggio. Gli ho scritto " Cosa vuoi che ti dica di me? vuoi farmi credere che tu speri "che io stia bene"? Mi prendi per scema ? Per come ti comporti tu da me mon sei il benvenuto non posso permettermi di dedicare tempo a persone che, in fondo, non mi apprezzano " Sono molto contenta e fiera di me per aver delimitato il mio territorio del quale ho bisogno e che esigo che sia rispettato e che spesso è stato violato. Un caro saluto a tutte
    -4
    Rispondi a tina Commenta l’articolo

  12. Avatar di stellina

    stellina 3 anni fa (13 Ottobre 2016 17:21)

    Ciao Ilaria! Sono d'accordo con ciò che hai scritto! Io sono però ancora più cretina dei cretini dal momento che ho trovato un Cretino che mi ha detto che qualche giorno fa mi ha detto che sono uguale a tutte le altre. Ora, neppure ho capito cosa ho fatto per fargli dire una cosa simile, ma è molto probabile che LUI ritenga che tutte le donne siano uguali solo perché hanno due tette, un sedere e una vagina. E ci mancherebbe! Ma io lo dovevo capire che era un Completo Cretino quando facendo commenti su alcune mie foto faceva allusioni del tipo "Tu sei una maliziosa". (Io faccio foto più coperta delle monache di clausura e neppure ho mai acquistato un tanga o perizoma). Al che gli ho detto, scusa, ma da cosa lo capisci e lui "Eh da quegli occhi". Insomma, uno così come ho fatto a non capire che fosse un Cretino non lo so. Ma tralasciando ciò, ci sono davvero rimasta male ad una simile affermazione, più che altro perché sono una che lotta moltissimo per essere diversa, che lo è sempre stata (al liceo ero anche isolata perché pensavo con la mia testa!) per non cadere nei cliché (non mi trucco, dico sempre quello che penso) e se questo mi rende uguale alle altre capisci bene che ci resto davvero di cacca anche se a dirlo è un Deficiente che neppure sa cosa dice. Come si reagisce in questi casi?
    -7
    Rispondi a stellina Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 3 anni fa (13 Ottobre 2016 17:48)

      Questo come dici è un Completo Cretino e come molti Completi Cretini ha una grande capacità nell'individuare i punti deboli delle persone e di colpirli. Credo che tu ci metta anche del tuo e che tu faccia molto facilmente mostra dei tuoi punti deboli. Se sei così ossessionata dall'idea di essere diversa dagli altri (ma perché? Ma che ti frega? Ma non hai un altro modo per rovinarti la vita?) sono certa che questa tua "ossessione" è molto chiara a chi ti sta vicino. Insomma: uguali o diversi, Cretini o no, rilassati, fregatene del giudizio degli altri e per farti notare dagli altri mettiti tu al centro della tua vita, senza dover necessariamente elemosinare l'attenzione altrui attraverso un anticonformismo forzato e parossistico.
      3
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di stellina

      stellina 3 anni fa (13 Ottobre 2016 17:53)

      Hai ragione Ilaria, ci proverò. Probabilmente è anche il fatto che nella mia infanzia-adolescenza i miei non mi hanno mai degnata di attenzione, come tante altre persone fossero amici o ragazzi (ora va un po' meglio!) quindi magari la ribellione o non so che altro sia, nasce da questo, ci rifletterò!
      -3
      Rispondi a stellina Commenta l’articolo

    • Avatar di Anna

      Anna 3 anni fa (13 Ottobre 2016 21:44)

      Te l'ha fatta pagare, tutto qua
      0
      Rispondi a Anna Commenta l’articolo

    • Avatar di andrea

      andrea 2 anni fa (19 Agosto 2017 8:03)

      e tu gli hai chiesto in he senso prima di dargli del cretino?
      0
      Rispondi a andrea Commenta l’articolo

  13. Avatar di una

    una 2 anni fa (17 Agosto 2017 19:58)

    Anch'io sono capitata con un cretino. L'ho conosciuto a giugno. Lui mi aveva notato in una serata partecipando ad un evento del suo amico. In effetti quando è arrivato quella sera, tra l' altro in ritardo, dicevo: "ma chi è questo pazzo? " ci trovavamo in campagna in poche persone intorno al fuoco mente sentivo questa voce da lontano che rideva come un pazzo. Era lui, il cretino, che stava arrivando nel silenzio della serata. Poi l' amico in comune diceva, è...che sta al telefono. Già li c'è stato il primo segnale. Poi il giorno dopo il cretino mi ha mandato una richiesta di amicizia su Facebook che gli ho dato subito pensando a niente di male, essendo stato partecipante del bel gruppo. Per puro caso l' ho visto il giorno dopo in spiaggia mentre mi aveva mandato un messaggio su Facebook per salutare chiedendo come stavo a distanza di 100 mt. C'era poca gente in spiaggia e lo avevo notato poco prima mentre passegiavo in riva. E cosi poi gli ho risposto: "ma sei tu quello la in spiaggia? " Ecco cosi ha iniziato tutto. Abbiamo avuto anche dei contatti intimi fisici ma non un rapporto completo. Io non ero pronta, forse per vari motivi, ma soprattutto perché il cretino lo voleva fare senza preservativo ed io non mi fidavo. Da li sono passati 2 settimane. Il giorno dopo mi ha scritto tranquillo. Poi qualche giorno di silenzio e un altro contatto in chat per poi scemando sempre più nel silenzio. Domenica si è fatto ancora sentire in chat e addirittura mi è venuto a salutare ad un evento serale scappando via subito però forse perché ero con un'amica. Il problema è che è carino, 4 anni più giovane di me, gli piace bere, fuma ..ma soprattutto che è cretino. Mercoledì notte mi ha mandato via chat pollicone 1 alle 3:30 e un'altro alle 5. L'ho visto il giorno dopo. Io non ho avuto nessuna reazione in chat...pensando che sia meglio ignorarlo visto la scemitá. Inutile dire che lo penso troppo. Un po' mi sono già migliorata ma la guarigione è ancora lontana. C'è un fatto che quella sera di 2 settimane fa gli avevo scritto che volevo esami del sangue e preservativo, cosa che lui odia e non usa tranne che se non si fida. Mi aveva detto che era rimasto male e che nessuno gli aveva fatto questo discorso al punto che non mi voleva nemmeno vedere quella sera ma poi io ero riuscito a fargli dimenticare il discorso e era venuto a trovarmi. Ragazze/i, anche io sono umana con voglie e difetti e ho fatto dei errori...mi rendo conto ma l' attrazione è fortissima. Sono single da marzo.
    1
    Rispondi a una Commenta l’articolo

    • Avatar di Emanuela T

      Emanuela T 2 anni fa (17 Agosto 2017 21:22)

      Comincio seriamente a temere che tra un po' finiremo sul sito del signor distruggere :D
      -4
      Rispondi a Emanuela T Commenta l’articolo

    • Avatar di max

      max 2 anni fa (18 Agosto 2017 14:21)

      E chi è, merita di essere letto o è una delle piaghe vitali nostrane?
      0
      Rispondi a max Commenta l’articolo

    • Avatar di Emanuela T

      Emanuela T 2 anni fa (18 Agosto 2017 17:08)

      @Max, diciamo che è una persona non stupida che fa soldi sulla stupidità delle persone. Non produce nulla di valore o di bello e che valga la pena di essere conservato nel tempo, solo raccolte di post un po' dementi presi dal web, ma molto apprezzati dalla moltitudine dei suoi follower.
      0
      Rispondi a Emanuela T Commenta l’articolo

    • Avatar di max

      max 2 anni fa (17 Agosto 2017 21:24)

      Si, ma hai chiuso con questo che chiami cretino?...cioè, romperai la tua singletudine con uno meno cretino?...o con il cretino?
      -1
      Rispondi a max Commenta l’articolo

    • Avatar di PAMELA

      PAMELA 2 anni fa (18 Agosto 2017 12:16)

      Io voglio sperare che "Io"sia molto giovane per cui inesperta e legga tutto il blog fino all'archivio del 2012!!!!
      -5
      Rispondi a PAMELA Commenta l’articolo

    • Avatar di una

      una 2 anni fa (18 Agosto 2017 18:56)

      @Max è difficile rompere la singletudine visto la mia situazione di attrazione (innamoramento) dal cretino. È difficile....sono una insicura. Timidona....lui si era interessato abbastanza per me ma è come un fantasma...appare e poi sfugge. Sono single da 5 mesi dopo ben 11 anni di convivenza. Devo ancora digerire il colpo...mi ha lasciato lui rimpiazzandomi velocemente con una nuova.
      4
      Rispondi a una Commenta l’articolo

    • Avatar di max

      max 2 anni fa (19 Agosto 2017 12:12)

      @una ma quanti anni hai?...no perché dopo 11 anni di convivenza ti sei fissata con uno che è inesistente, che non prova interesse per te, manco sessualmente...ma come te lo si deve dire?...in cinese?....se è solo una questione di sesso, trovatene un altro che l' estate non è ancora finita...se non è solo sesso, ti stai facendo un film tutto tuo, e l' innamoramento è tutta un' altra cosa...e poi sei single da 5 mesi embè?...c'è gente che sta single per anni, imparando a conoscere se stessa ed ad attendere la persona giusta...se è solo una questione di sesso, vai e divertiti no?...ma davvero se rileggi quello che hai scritto sembri una immatura affettiva, una ragazzina (a parte che ci sono ragazzine che sull' amore -sano- hanno le idee ben chiare), con tutto che hai fatto 11 anni di convivenza e quindi un po' dovresti aver capito..
      -4
      Rispondi a max Commenta l’articolo

    • Avatar di una

      una 2 anni fa (19 Agosto 2017 13:28)

      @Max no no, il sesso non lo faccio così giusto per, non sono il tipo. Sesso senza coinvolgimento non fa per me. Con lui ho passato 2 notti ma non c'è stato un rapporto completo perché non mi fidavo al punto di farlo senza preservativo. Si sarà sentito rifiutato...è molto permaloso...tipo un bambino. Ipersensibile e senz'altro immaturo e irresponsabile. Sono attratta da uomini bambini, non so perché. Si è offeso perché voglio esami...perché non voglio farlo senza condom. Diceva che mi faccio troppe domande. È andata cosi...ma sono fiera di me stessa, ho fatto la cosa giusta...non me lo sentivo. Lui è sparito...va bene cosi.
      2
      Rispondi a una Commenta l’articolo

    • Avatar di Gretel

      Gretel 2 anni fa (18 Agosto 2017 7:21)

      @una. Rob de mat, si dice in dialetto. C'è di che ridere (e piangere). Puoi rileggerti facendo finta che il commento sia stato scritto da un'altra e non da te? Cosa penseresti in tal caso? Sappi comunque che ci sono sempre i dildo: aiutano a non perdere la dignità.
      -5
      Rispondi a Gretel Commenta l’articolo

    • Avatar di andrea

      andrea 2 anni fa (19 Agosto 2017 8:08)

      Se non ti porta gli esami del sangue e non ha cura di se allora e' proprio un cretino, aspetta chi si ama abbastanza da proteggersi
      -5
      Rispondi a andrea Commenta l’articolo

    • Avatar di una

      una 2 anni fa (19 Agosto 2017 11:49)

      Eh si cretino...Andrea....io ho fatto molti errori...giovedì ho fatto io gli esami visto che me li aveva chiesti il mio medico e ho aggiunto hiv...sarò anche ossessionata dal potermi infettare attraverso rapporti sessuali...sono maturata cosi...oggi li ho ritirato ed è tutto apposto...anche con mio ex non ero mai certa della sua fedeltà...è cosi, è un'ossessione, la paura del tradimento. Cercherò di godermi la mia singletudine anche perché non sono ancora pronta a un nuovo amore...anzi sarei pronta ma solo per un uomo che sa amare, che è presente e non ha fretta. Poi mi deve piacere, attirare fisicamente e in tutti sensi e provare anche lui lo stesso. Non è facile...sto ancora male per mio ex, lo amavo.
      -1
      Rispondi a una Commenta l’articolo

  14. Avatar di Athena

    Athena 1 anno fa (24 Novembre 2018 18:55)

    Mi ritrovo stasera a riparlare di quel famoso soggetto divorziato con due figlie e di 20 anni più grande di me che, già tempo fa, avevo nominato nel blog. Ilaria mi diceva sempre di andarmene di casa e di denunciare se mia madre o qualsiasi persona della mia famiglia si fosse azzardato a mettermi le mani addosso. Dopodiché, lui, vedendo la mia famiglia in mezzo e io troppo giù di morale con anche sofferenze passate in amore e in amicizia, gliele avevo confidate perché mi stavo aprendo con lui, mi lascia (dopo che io gli ho chiesto effettivamente cosa volessimo fare) però dopo 10 giorni lo ricerco. Intanto lui il giorno dopo era su fb a rimorchiare un’altra. Ci riprendiamo a frequentare, lui che caccia sempre le paure del passato (è stato tradito dalla sua ex moglie e ha avuto poi due fidanzate narcisiste), il fatto che io soffra di dipendenza affettiva e che non ho la mia indipendenza economica e vivo ancora ahimè con la mia famiglia che mi tratta come una bambina, nonostante avessi 28 anni. Ho mandato una marea di cv ma nessuna risposta, che posso fare? Intanto mi sto dedicando a finire l’ultimo esame per partecipare al Concorso per l’insegnamento. Fatto sta che dopo sei mesi, lui mi vuole solo bene, pensa al fatto di andare a lavorare all’estero, che non vuole più risposarsi e avere figli, che deve pensare a trovare un lavoro più economico per mantenere le figlie adolescenti che vivono con le madre. I suoi genitori mi avevano vista su fb e in webcam definendomi una bella ragazza, laureata e anche a pelle molto brava ed educata nonostante la mia età. Sta di fatto che, dopo il suo ennesimo comportamento da “persona” menefreghista, ho raccontato tutto ai suoi e lui è sparito da 10 giorni. Mai ha voluto chiarirsi con me, ho sempre dovuto farmi avanti, io per lui dovevo essere una donna indipendente che apprezzava la sua libertà. Mi ha fatto molto male questo suo comportamento è ancora non mi capacito che, dopo quei pochi bei momenti avuti assieme senza l’invasione della mia famiglia, tutte le confidenze e le uscite insieme, lui si sia comportato così da stronzo definendomi immatura, dipendente affettiva e instabile.
    -4
    Rispondi a Athena Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 1 anno fa (24 Novembre 2018 19:14)

      Che brutta storia. Lasciamola perdere e non parliamone più.
      -7
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Athena

      Athena 1 anno fa (24 Novembre 2018 19:46)

      Si, Ilaria ma vorrei capire: che cosa ho fatto di male? Che cosa ho sbagliato con lui?
      0
      Rispondi a Athena Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 1 anno fa (24 Novembre 2018 21:43)

      Tutto. A cominciare dall'interessarti a lui.
      -9
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Athena

      Athena 1 anno fa (24 Novembre 2018 23:01)

      Ilaria fai troppo ridere. Rido sul serio. Però lo sbaglio di interessarsi a lui non è riferito al fatto che fosse divorziato e vent’anni più grande di me? O almeno spero :D
      7
      Rispondi a Athena Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 1 anno fa (25 Novembre 2018 11:37)

      Ma anche sì, un bel curriculum.
      -10
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Athena

      Athena 1 anno fa (25 Novembre 2018 13:23)

      Qui se permetti non sono d’accordo perché ci sono tanti uomini divorziati e con figli che sono bravi, hanno subito tradimenti dalle loro ex mogli però si rifanno una vita, con donne giovani o non non ha importanza, e sono seri. Non possiamo giudicare in base alla differenza d’età e dal vissuto. Ho tante testimonianze di coppie dove lui anche se molto più grande e con matrimonio e figli alle spalle, sono stati uomini seri con le loro nuove compagne.
      11
      Rispondi a Athena Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 1 anno fa (25 Novembre 2018 13:25)

      Certo, Athena, certamente. E' così. Ma nel tuo caso quello non era il punto centrale, ma stava molto bene con il resto del contorno. Noi non dobbiamo essere d'accordo. Tu non devi convincere me e io non devo convincere te e ti ho detto già due commenti fa di non parlare più di questa storia, che è una pessima storia, con un pessimo uomo e in un pessimo contesto. Chiudi la discussione qui, non insistere.
      -12
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

  15. Avatar di Rovena

    Rovena 1 anno fa (25 Novembre 2018 21:17)

    Ciao Ilaria grazie di cuore di tutto quello scrivi non sai come mi sono sentita stupida dopo aver letto questa pagina, ma il mio cuore ha bisogno di aiuto, e da un po' che ho conosciuta in palestra il mio lui :( un personal trainer dico mio lui ma credo che lo penso solo io, i suoi sguardi mi hanno fatto pensare che lui volesse qualcosa di più. Vado lo invito per un caffè ma lui declina l'invito dicendo che non può perché è impegnato io mi distacco e faccio finta di nulla ma lui mi provoca quando mi saluta mi sfiora si avvicina a me come se mi volesse baciare :( non so cosa fare Ilaria ti prego aiutami mollo o ci devo credere, grazie in anticipo vorrei risolvere questa situazione così posso andare avanti
    -17
    Rispondi a Rovena Commenta l’articolo

  16. Avatar di Eva 02

    Eva 02 3 mesi fa (3 Settembre 2019 21:23)

    La butto lì: ma se si smettesse di usare Facebook e si tornasse nel mondo reale? Ad ogni modo se si guardasse ai fatti senza dar troppo peso a mille parole questi problemi non esisterebbero. Un saluto a tutti.
    -4
    Rispondi a Eva 02 Commenta l’articolo

  17. Avatar di FrancescaF

    FrancescaF 3 mesi fa (15 Settembre 2019 19:59)

    Buonasera a tutte, cambio capitolo. :-) E' per una cosa successa poco fa. Oggi pomeriggio mi sono dedicata a raccogliere un po' di informazioni e contatti relativi a un mio progetto culturale (per ora amatoriale, ma che spero di rendere professionale presto). Chiedo il contatto LinkedIn a un giornalista che si occupa del campo di cui mi voglio occupare io, lui lo accetta e parliamo dell'argomento d'elezione (musica classica e divulgazione). Lui propone un incontro, che io accetto volentieri (penso che il networking sia importante). Ci accordiamo per vederci a Milano. E lui chiude la conversazione dicendo "non vedo l'ora di vederti, fra l'altro dalla foto sembri molto carina". A me questa sua uscita ha fatto venire il latte alle ginocchia. Sono esagerata o è davvero da latte alle ginocchia? Credo di aver fatto male a concedere il "tu" (cosa che però concedo/uso spesso senza simili danni collaterali). Caspita, ma LinkedIn è una piattaforma professionale...
    -7
    Rispondi a FrancescaF Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 3 mesi fa (15 Settembre 2019 20:17)

      E' da latte alle ginocchia. No, Linkedin non è una piattaforma professionale. E' l'ennesimo posto per pesca a strascico.
      0
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di FrancescaF

      FrancescaF 3 mesi fa (15 Settembre 2019 20:24)

      Non m'era mai capitato. Che barba, che noia, gente...(che vomito, anche).
      -8
      Rispondi a FrancescaF Commenta l’articolo

    • Avatar di AnnaV

      AnnaV 3 mesi fa (15 Settembre 2019 20:22)

      Allora. In Italia non esistono piattaforme di lavoro e piattaforme di dating. Sono invenzioni di altre culture. Da noi se tu sei donna e lui uomo, il broccolare è la norma a prescindere. Detto ciò, bisogna starci, aggiornare il curriculum e poi ignorare queste cose, o dire cose come: questa ultima osservazione mi pare inopportuna. Se lo devi incontrare meglio non lasciar cadere la cosa, perché chi tace acconsente (secondo loro).
      0
      Rispondi a AnnaV Commenta l’articolo

    • Avatar di FrancescaF

      FrancescaF 3 mesi fa (15 Settembre 2019 22:42)

      Sì, AnnaV, devo riconoscere che l’aspetto culturale è importante ed è triste dover constatare queste differenze. Avendo sempre lavorato in Svizzera per multinazionali o per aziende locali non mi è mai saltata all’occhio questa cosa, pur non essendomi limitata solo all’aggiornamento del CV ma andando oltre (contatti personali e messaggi/commenti). Per lo sviluppo del mio progetto mi sto rivolgendo invece principalmente al mondo franco-germanofono, sempre senza problemi. Questo contatto italiano è in effetti un po’ fuori statistica. Io non ho più risposto, se continua non rispondo e lo blocco. Visto che almeno in questo caso posso fortunatamente scegliere e non devo per forza vederlo, non mi interessa collaborare con gentucola del genere (che ha lavorato pure per assai popolari testate di stampo cattolico, ahah).
      -7
      Rispondi a FrancescaF Commenta l’articolo

    • Avatar di AnnaV

      AnnaV 3 mesi fa (16 Settembre 2019 10:16)

      Pensa ai danni economici prodotti da questa mentalità che segrega di fatto le donne al ruolo tradizionale. Quelle di valore se possono se ne vanno, ovviamente, ma il paese spreca oltre il 50% dei suoi talenti. Cito un post che riporta alcuni dati OSCE 2018 (per NON scoraggiarci: la situazione non dipende dalle nostre capacità e non è “normale”) http://winningwomeninstitute.org/news/donne-laureate-non-trovano-lavoro/
      -6
      Rispondi a AnnaV Commenta l’articolo

    • Avatar di FrancescaF

      FrancescaF 3 mesi fa (16 Settembre 2019 23:38)

      Sì, perché, quante donne si laureano e poi mettono la laurea nel cassetto e indossano il grembiule se no la famiglia si stranisce? Ce ne sono, ne conosco qualcuna. L'altra faccia della medaglia è il pensare, da parte di un buon numero di individui, che una donna che raggiunge certe posizioni debba avere in qualche modo fatto qualcosa di immorale per scalare verso la vetta, se no il cerchio non si chiude. E il tipo di cui sopra continua a scrivermi come se nulla fosse, cioè come se fosse normale che una donna deve sentirsi dare della carina. Anzi, ingrata!, ringrazia.
      -9
      Rispondi a FrancescaF Commenta l’articolo

    • Avatar di Emanuele

      Emanuele 3 mesi fa (15 Settembre 2019 20:30)

      Ciao FrancescaF, Che dire di certo è un gran professionista.
      -2
      Rispondi a Emanuele Commenta l’articolo