Come fare in modo che sia lui a cercarti?

come fare in modo che sia lui a cercarmiQuante volte ti sei posta la domanda Come fare in modo che sia lui a cercarmi?

Credo molte volte, perché molte volte accade di incontrare un uomo interessante e che si mostra interessato.

Ma che è inafferrabile e soprattutto si fa inseguire anziché appassionarsi al corteggiamento.

Se è vero che non siamo più nel secolo scorso o in quelli ancora precedenti, nei quali era l’uomo che doveva corteggiare e la donna lasciarsi corteggiare senza fare “balzi in avanti”, è anche vero che è sempre consigliabile farsi cercare che cercare.

Le gioie del corteggiamento

Sia perché è più piacevole e gratificante per una donna, sia perché un uomo che cerca e cerca con la giusta assiduità, dimostra di essere realmente interessato e di non fare il perditempo.

In più se le donne, inevitabilmente trovano gratificante essere corteggiate, gli uomini si divertono a corteggiare.

Del resto questa non è una delle cose belle dell’amore?

Che gli uomini si divertono a corteggiare non è un’affermazione appartenente alla vecchia e polverosa retorica per la quale l’”uomo è cacciatore”.

In realtà, nei diversi passi della conquista gli uomini trovano conferma della loro capacità di sedurre e anche – udite udite – di far felice una donna.

Inoltre gli uomini sono competitivi e nel corteggiare e nel prendersi, in modo sano, il gusto di conquistare una donna, soprattutto quando questa non si concede facilmente, mette in gioco il loro spirito di competizione, che spesso è nei confronti di se stessi.

Devo sottolineare il fatto che per corteggiare una donna allo scopo di avere una storia seria con lei e non per mettere la solita tacca sul fucile, un uomo ha bisogno di essere attratto sessualmente, di essere attratto mentalmente e deve percepire il valore di quella donna come persona.

Deve essere motivato dal principio per cui la conquista merita il suo sforzo e gli permette di dare il meglio di sé.

Come fare in modo che sia lui a cercarmi?

Detto in altre parole, le persone di valore sono affascinate da persone di valore.

Ecco una ragione in più per cui non è il caso di inseguire un uomo.

Non ci si dà valore, ci si “deprezza” ai suoi occhi.

Si risulta banali e scontate, ordinarie.

Sappiamo fin troppo bene quante donne si accontentano di un “uomo purchessia” per non rimanere sole o semplicemente perché sono incantate da qualche dettaglio esteriore che fa partire nella loro mente sogni romantici.

Allo stesso modo sappiamo quanti uomini si fingono coinvolti pur di “lucidare il proprio ego”, esprimere il peggio del proprio narcisismo e portarsi a casa la preda di turno, da “mangiare” o solo da “masticare” e poi sputare appena il divertimento è finito.

Desideri il rapporto della tua vita e vuoi scoprire il modo giusto per far innamorare un uomo e costruire con lui una relazione sana, serena e che duri nel tempo? Ecco il precorso che ti guida passo passo nella realizzazione di una vita di coppia sana e appagante, dal primo incontro fino alla convivenza

Per cui anche quando decidi che vuoi lasciarti cercare da un uomo, scegli bene, seleziona con cura.

Non “accanirti” su qualcuno che non mostra nessun interesse nei tuoi confronti e che molto probabilmente, anche se hai avuto qualche scambio con lui, nemmeno si è accorto di te, cioè non ti considera nemmeno lontanamente come una possibile partner.

Hai una vita vera?

Di seguito mi interessa darti 10 consigli per far in modo che sia lui a cercarti e non tu a cercare lui.

1 Se hai conosciuto un uomo che ti interessa veramente e avete cominciato ad avere degli scambi per chat, via telefono o quando vi incontrate, non pensare che siate già una coppia. Non pensare nemmeno che lui sia innamorato di te e stiate per diventare una coppia.

Continua la tua vita, mantenendo fede ai tuoi impegni di lavoro e privati, senza “stare appesa” alla possibilità che lui possa fare un fischio al quale tu devi rispondere immediatamente.

Concediti del tempo per stare con lui, quando lo decidete con i tempi e i modi giusti, per il resto tieniti stretta la tua vita e le tue abitudini, senza stravolgerle per lui.

Non buttarti senza rete

2 Credi che lui sia affascinato da te? Bene. Frequentalo e impara a conoscerlo, ma non concedergli niente di te, né a livello fisico, né a livello di confidenze e di intimità di spirito, se non centellinando il tutto e a passi piccolissimi. Mantieni sempre alto il senso dell’umorismo e divertiti nello stare con lui, ma non buttarti nelle sue braccia subito. Questo fa di te una donna che è affascinante per la sua femminilità, proprio perché si fa cercare e non concede tutto e subito, anzi… E anche per quanto riguarda le eventuali uscite o gli incontri, sappigli dire dei no. Digli che una determinata sera sei impegnata o che hai voglia di stare per conto tuo per coltivare i tuoi interessi e riposarti. Fallo in modo garbato e incoraggiante, ma sappi dirgli dei chiari no. Non ti darà per scontata.

Seduci senza sforzo e senza fatica

3 Quando siete insieme mantieni il controllo della situazione, lasciando andare l’idea di doverlo sedurre. Pensa invece a divertirti e a essere rilassata il più possibile, osa con battute spiritose e simpatiche e con qualche piccola avance, un tocco sul braccio o sul ginocchio, un bacio – castissimo – della buonanotte sulla guancia. Qualcosa che a lui lasci un ricordo molto piacevole di te e del vostro incontro e che gli susciti la vogli di rivederti. Distinguiti dal resto delle donne che alla fin fine si comportano sempre allo stesso modo e danno agli uomini l’idea che alla fine una vale l’altra.

4 Sii rilassata. Ok, stai leggendo come farti cercare da un uomo. Ma questo per te non deve essere uno sforzo o una fatica. Non pensare di poter seguire questi o altri consigli come seguiresti quelli di una ricetta per far riuscire una torta. Magari semplicemente non siete fatti l’uno per l’altra e non vale la pena che tu ti sforzi tanto quando lui non è l’uomo per te e l’uomo davvero per te è invece dietro l’angolo.

Riservatezza e mistero

5 Mantieni sempre un alto livello di riservatezza. Non fare la venditrice di spazzole. Evita di vendere te stessa come la partner ideale, non usare giochini seduttivi o allusioni evidenti a una vostra possibile relazione. Risparmiagli, al contrario di quello che fanno altre donne, l’elenco infinito delle tue condizioni per una relazione ideale. Quando sei con lui comportati come se fossi nella situazione più rilassata del mondo, senza mascherare la tua personalità e portarti dietro magari il bagaglio delle tue vecchie relazioni. Il tuo stato d’animo deve essere quello che hai in una delle situazioni che ritieni assolutamente tra le più confortevoli nella tua vita. Se lui vuole sapere più di te, lo sforzo di “conquistare” la tua fiducia e la tua confidenza deve essere tutto suo. E se è un uomo equilibrato gli piacerà moltissimo.

Fate qualcosa di insolito insieme

6 Per essere rilassati, divertirsi, conoscersi meglio è molto utile dedicarsi ad attività insolite per una coppia che si sta appena conoscendo. Per esempio partecipare a una maratona o a una semplice corsa campestre, andare a vedere una gara sportiva, andare allo stadio, frequentare un corso di attività manuali o sportive durante il week end, tipo canoa o kayak, giocare a tennis, andare a fare una gita di gruppo in bicicletta. Divertimento ed eccitazione rimangono impresse nella memoria e creano dipendenza, ben più che fare del sesso prematuramente o uscire per prendere il solito caffè o andare a mangiare la solita pizza. Ci sono anche le gite culturali del sabato e della domenica, magari in luoghi romantici, dove ci si può lasciare andare, mantenendo eleganza, sensualità, mistero…

7 Quando sei impegnata nelle tue attività, di tanto in tanto – sempre con estrema misura – inviagli una tua foto con un saluto simpatico. Non stiamo parlando di “certi tipi” di foto che “certi tipi” di uomini chiedono senza nessuna eleganza e senza nessuna signorilità. Ma magari uno scatto di te che stai per entrare in una riunione importante e una frase del tipo: “Credi che ne uscirò viva?” o magari la foto di una bella pianta fiorita che hai visto andando al lavoro, con una frase del tipo: “Beh, la mia giornata comincia bene…”

Sorprendilo

8 Dopo un incontro, una telefonata, una uscita non contattarlo per prima. Non lo fare.

9 Sorprendilo. Quando il vostro rapporto si approfondisce un po’, chiedigli che cosa non ha mai fatto nella vita e gli piacerebbe fare e proponilo di farlo insieme. Si intende, non si deve trattare di nulla di intimo, legato alla sfera della sessualità o delle pratiche sessuali, ma qualcosa di giocoso. Per esempio un concerto di un cantante particolare, la visita a una città, una gita in barca in una determinata isola. Puoi proporre di scambiare i ruoli: farete insieme un’esperienza che tu desideri fare da tempo e non hai mai fatto.

10 Non affrettarti e non affrettarlo a definire lo “stato” del vostro rapporto. Questo irrita gli uomini e li allontana perché, ahimé, molti uomini sospettano di essere cercati perché non veramente amati come persone, ma perché utili come fidanzati, mariti, compagni etc. Ognuno ha i suoi tempi per definire che cosa vuole da una relazione e avere fretta è controproducente sotto molti punti di vista.

Ovviamente, se ti stai accorgendo che lui con te sta bene ma non ha nessuna intenzione di avere una storia seria, molla tu il colpo, prima di rimanere coinvolta eccessivamente e di soffrire.

Ecco la risposta alla domanda: Come fare in modo che sia lui a cercarmi?

Lascia un Commento!

Un Commento

  1. Avatar di monica

    monica 7 mesi fa (4 Marzo 2022 16:09)

    Sempre fantastica Ilaria !!!
    Rispondi a monica Commenta l’articolo