Come essere forti e indipendenti e perché le donne forti e indipendenti piacciono agli uomini (anche se ti hanno fatto credere il contrario)

come essere forti e indipendentiCome essere forti e indipendenti?

Molte donne desiderano essere forti e indipendenti perché sono stufe di sentirsi insicure, nel lavoro, nelle amicizie e nell’amore.

Allo stesso tempo hanno un doppio problema.

1 hanno ricevuto una educazione riservata a bimbe e fanciulle, spesso iperprotettiva, che le ha “costrette” a essere poco coraggiose e a non mettersi in gioco facilmente.

Perché, secondo un vecchio modo di pensare, le donne sono creature fragili e che vanno protette dai pericoli del mondo. Solo che a furia di proteggerle, certo che le si rendono più fragili.

2 In base al punto 1 si convincono che essere forti e indipendenti le renda poco femminili e quindi non affascinanti.

Perché secondo un altro vecchio modo di pensare, gli uomini non gradiscono la vicinanza di donne indipendenti e capaci, giacché se ne sentono sminuiti.

Quante scempiaggini, che però ancora condizionano i comportamenti dei più, limitando la loro felicità.

Che cosa significa essere forti e indipendenti?

Intanto stiamo parlando innanzitutto di un atteggiamento mentale ed emotivo e parzialmente anche di salute fisica.

Per navigare con efficacia e soddisfazione i mari della vita è necessario sia essere forti mentalmente ed emotivamente, sia essere resistenti fisicamente.

Questo non significa essere l’incredibile Hulk, ma semplicemente avere una tenuta fisica sufficiente a svolgere quel che ci serve e ci piace.

Avere lucidità mentale e una emotività equilibrata significa potere prendere decisioni giuste e in modo rapido; significa non farsi “mettere sotto” dal primo che passa; a livello sentimentale significa poter affrontare le relazioni con alta capacità di autoconservazione.

Come essere forti e indipendenti e accrescere il proprio fascino senza sforzo

Detto in altre parole che cosa vuole dire?

Per prima cosa vuole dire che non ci si va a cacciare nei guai.

In secondo luogo vuole dire che si sa fare selezione in fretta e che una volta capito che una storia o una frequentazione non funziona, la si lascia andare velocemente, senza rimorsi e senza rimpianti e con la certezza che con questa determinazione e rapidità di decisione, la persona giusta la si trova.

Essere mentalmente forte significa anche avere controllo delle proprie emozioni, adattare il proprio modo di pensare alle circostanze e scegliere di agire in modo positivo per sé, qualsiasi siano le circostanze.

Hai presente le donne bisognose, coloro che soffrono di dipendenza affettiva, coloro che gli uomini considerano delle rompiscatole che si accozzano?

Ecco costoro mancano del tutto di forza e di indipendenza.

Attenzione, se sei convinta di non essere abbastanza forte e indipendente, tieni presente che puoi iniziare una bellissima sfida.

La forza mentale, come quella fisica, si acquisisce, attraverso l’esercizio, l’allenamento e l’abitudine.

Ora voglio darti un elenco di consigli (ben 16, mica noccioline, mia cara!) che ti servano a essere forte fisicamente e anche mentalmente.

Con una nota importante: se sei forte mentalmente ti viene facile essere forte anche fisicamente.

E questo in parte si può dire anche per il viceversa.

Sfidare se stesse per conquistare gli uomini

1 Per quanto riguarda la resistenza fisica, abbi cura della tua salute a tutto tondo, sia facendo i regolari controlli che si devono fare per verificare che la “macchina sia in buon ordine”, sia tenendo d’occhio il peso (il peso deve essere “giusto”, né troppo né poco). Poi è importante fare attività fisica, dal camminare, alla palestra, ai lavori di casa o a quelli di giardinaggio. Sì, perché tutto serve e renderti forte, sia mentalmente, dato che ti distrae, sia fisicamente giacché ti riporta a una forma di attività fisica “naturale”.

Dormi. Dormire è essenziale.

Che cosa spinge un uomo a impegnarsi in una relazione e a rimanere fedele?
Scoprilo con i 5 video gratuiti dell'anteprima "Come fare innamorare un uomo e tenerselo". Iscriviti qui senza rischi e senza impegno e ricevi il materiale nella tua casella mail.

Non bere, dài, non farlo.

Riposa dopo ogni sforzo fisico e mentale.

2 Concentrati sul momento. No, non è un modo di diverso per cantarti la solita cantilena: “vivi il presente”. Qui stiamo parlando di affrontare una questione alla volta, se vuoi, diciamo pure di affrontare un problema alla volta. Procedendo per priorità, senza rimandare. Non dedicarti a qualcosa che non è importante adesso. Evita di procrastinare. Ripeto, fai una cosa alla volta, partendo dalle cose importanti e prioritarie.

3 Non negare e non evitare le avversità. Considera gli ostacoli della vita non come dei muri insormontabili, ma come tappe di un viaggio che è in evoluzione e procede migliorandoti e, appunto, offrendoti le opportunità di diventare più forte.

4 Allena la tua mente proprio affrontando sfide e ostacoli quando si presentano per i casi del destino, diversamente scegli di darti obiettivi e traguardi ambiziosi per metterti alla prova e passare al “livello successivo”.

Non sottovalutarti

5 Non sottovalutarti e ispirandoti al punto 4 scegli di metterti in gioco anche oltre quelle che credi siano le tue possibilità. Anche con gli uomini: perché pensare che qualcuno che ti piace sia irraggiungibile per te? Rompi il ghiaccio con lui, fatti notare, scambia quattro chiacchiere piacevoli. I risultati possono realmente sorprenderti.

6 Rispondi con coraggio, positività ed energia anche alle situazioni più sgradevoli: un tradimento; un abbandono; un uomo che sparisce nel nulla.

Viste in modo positivo queste sono situazioni che ti hanno fatto scoprire di che pasta era la persona che frequentavi e ti hanno permesso di evitare il peggio.

7 Sii presente a te stessa, lucida, consapevole di quello che vuoi. Questo ti evita di diventare una marionetta nelle mani degli altri – dai capi, ai colleghi, agli uomini -. Se sei convinta che non fa al caso tuo andare a letto con un uomo la prima sera o cercarlo per prima, non cedere, malgrado le sue insistenze. Se pensi che un uomo con un minimo di buona educazione debba passarti a prendere a casa per uscire a cena, lascialo perdere se non ti propone di passarti a prendere. Basta di fare sempre e solo quello che vogliono gli uomini, anche i peggiori, per paura di perderli. E che cosa hai paura di perdere?

Decidi quello che vuoi e sii fedele a te stessa

8 Non lasciarti abbattere dalla paura. Affrontala con calma e tranquillità, mantenendo l’equilibrio emotivo di cui abbiamo parlato. La paura non si può cancellare e quando la si affronta, scompare.

9 Sii consapevole del tuo “dialogo interno”, cioè di quello che dici a te stessa nella tua mente. Quante stupidaggini, quanta pattumiera, quante frasi depotenzianti risuonano nella tua testa. Prendine coscienza e modificale in qualcosa di più potenziante.

10 Anche e soprattutto riguardo gli uomini e le relazioni sentimentali, lascia andare ogni tipo di pensiero di “impossibilità”.

“Non posso vestirmi in modo sexy perché non ho il fisico”.

“Non posso avvicinarmi a lui perché è un tipo corteggiatissimo e non mi considererà mai”.

E poi: “Non riuscirò a passare il concorso ci sono persone molto più preparate di me”.

Vivi la vita con leggerezza e non fare drammi di situazioni che sono tutt’altro che drammatiche.

Gli uomini prendono la vita con molta più semplicità e apprezzano le donne che fanno lo stesso.

Le altre le considerano un peso.

Esercita la gratitudine

11 Se desideri davvero qualcosa non rinunciare mai. In altre parole: persevera. Ovviamente non perseverare in una storia sbagliata o con un uomo che non ti vuole. Quella non è determinazione, è stupida ostinazione.

12 Concentrati sulle soluzioni e non sui problemi. Poniti delle domande utili come: “Come posso uscire da questo stallo? Come posso affrontare con successo questa situazione complicata?”

13 Sii grata per quello che hai, anche se pensi che sia poco. Essere grati dimostra un’attitudine vincente alla vita, che dà carisma e regala un fascino insuperabile. Altro che le rompiscatole bisognose!

Allenati nelle piccole cose

14 Sii consapevole che la vita presenta inevitabilmente delle difficoltà. Non averne paura e nello stesso tempo mantieni alta questa consapevolezza per non lasciarti sorprendere o sgomentare. Le persone mature vivono bene e sono comunque pronte ad affrontare quello che può andare storto.

15 Quando sei preoccupata per il futuro, pensa a quanti ostacoli hai già superato nel passato e rinforza la fiducia in te stessa.

16 Se vuoi diventare mentalmente forte e quindi mentalmente affascinante perché carismatica, affronta ogni giorno con coraggio e con voglia di crescere. I muscoli si sviluppano nei piccoli esercizi che però si fanno regolarmente ogni giorno, non partecipando alle Olimpiadi ogni quattro anni. Ogni piccola difficoltà è un’occasione per crescere.

Ora ti chiedo: secondo te un uomo di valore è più attratto da una donna che è impegnata nel costruire la propria qualità della vita e la propria forza emotiva e mentale o da una donna che si lamenta di continuo ed è costantemente alla ricerca di qualcuno dal quale dipendere?

Lascia un Commento!

7 Commenti

  1. Avatar di Carlotta

    Carlotta 4 mesi fa (3 Luglio 2021 21:30)

    Ciao Ilaria, grazie per questo articolo! Quella che descrivi è la donna che voglio essere: forte, indipendente, lucida, centrata e di cuore (per riprendere l’articolo della settimana scorsa). Recentemente, oltre all’allenamento fisico, ho iniziato a ritagliarmi del tempo per l’allenamento mentale: ho iniziato a praticare quotidianamente la meditazione, perché mi sono resa conto di quanto spesso pensieri pattumiera mi distolgano dal vivere pienamente il momento presente, oltre a togliermi tante energie. La vita scappa così veloce e noi la buttiamo via non rendendocene nemmeno conto. Detto ciò, trovare il compagno giusto la trovo un’impresa parecchio ardua (anche se non mi piace ammetterlo :-), ma mi sforzo di far tacere la parte di me che è sfiduciata e coltivo quella che cerca soluzioni, propone cose, mi spinge ad agire, a fare e muovermi. Credo fortemente nelle immense opportunità della vita; credo con tutta me stessa che la vita possa riservare ad ognuno di noi, ad ogni età, meravigliose sorprese. Ogni momento, ogni età, può essere quello giusto per iniziare un progetto, un lavoro, fare un viaggio avventuroso, intraprendere un’impresa avvincente e, quindi, penso - spero - che lo stesso valga per l’amore. Oggi pensavo al fatto che a volte siamo come dei criceti incastrati nella ruota della quotidianità, romperla, essere più presenti, aprirsi di più agli altri, stare e non scappare, sfruttare ogni attimo, senza paura, fregandosene del giudizio degli altri potrebbe portare - senza incredibili sforzi - delle belle sorprese, magari un amore :-). Mi sono detta di provare. Proverò. Sarei grata di poter avere la fortuna di vivere anche questa esperienza. Grazie!
    Rispondi a Carlotta Commenta l’articolo

  2. Avatar di Fabio

    Fabio 4 mesi fa (4 Luglio 2021 8:09)

    Una serie di ottimi consigli, validi per vivere al meglio la propria vita trovando persone equilibrate e valide. Il fascino sta nella persona che non si crea problemi, ma li risolve, si sente sicura di sé e affronta la vita apprezzando le cose belle che offre dando il massimo in ogni occasione. Grazie Ilaria. Fabio
    Rispondi a Fabio Commenta l’articolo

  3. Avatar di Diletta

    Diletta 4 mesi fa (4 Luglio 2021 8:49)

    Anche questo articolo azzeccatissimo , praticamente il riassunto di tutti gli articoli che Ilaria ha fatto negli anni ! Ma c'è sempre un ma , seppur ho seguito con costanza i vari suggerimenti , negli anni sono cresciuta , diventata indipendente e forte, ho superato varie difficoltà da sola, con i miei figli ma ,penso che gli uomini cerchino altro , oltre all'indipendenza e alla forza 🤷 , perché su quel lato della mia vita , posso dire che, non è migliorato per niente !
    Rispondi a Diletta Commenta l’articolo

  4. Avatar di Simona

    Simona 3 mesi fa (4 Luglio 2021 18:46)

    Articolo interessante Ilaria! Io sono convinta che gli uomini (anche di valore) si sentano un po’ in difficoltà di fronte alle donne autonome decise e tenaci. Sono anche convinta però che gli uomini di valore siano in grado di amare e comprendere questo tipo di donna. Ad ogni modo, sole o in coppia, vale la pena essere una donna con una vita piena, soddisfatta e realizzata.
    Rispondi a Simona Commenta l’articolo

  5. Avatar di Ida

    Ida 3 mesi fa (4 Luglio 2021 22:17)

    Il mio problema è che sono troppo gentile con gli altri. Troppo. Per educazione. Ho sempre paura di dire o fare qualcosa che li possa ferire. In più aggiungo anche la pacatezza e la delicatezza che mi caratterizzano per natura e finisco sempre a essere mangiata a colazione. Vorrei essere forte ma non mi è riuscito neanche alla soglia dei 40 anni.
    Rispondi a Ida Commenta l’articolo

  6. Avatar di Doris

    Doris 3 mesi fa (5 Luglio 2021 5:00)

    Un articolo motivante e bellissimo, da rileggere ogni settimana, Ilaria. Complimenti. E grazie!
    Rispondi a Doris Commenta l’articolo

  7. Avatar di Carla

    Carla 3 mesi fa (6 Luglio 2021 13:45)

    L'articolo capita a fagiolo, ancora una volta, grazie Ilaria. Ho l'opportunità di avere un ruolo di responsabile nella mia professione. Ho un colloquio venerdì. Mi sto preparando nel migliore dei modi, ma confesso che ho paura. Nonostante l'esperienza e l'étà (51), vorrei tanto avere un manuale per sapere come rafforzare la mie capacità di leadership senza cadere nella trappola di un lavoro "troppo" impegnativo per le mie forze e capacità. So che posso farcela, ma temo le difficoltà e la valutazione errata delle mie competenze. Ho poco tempo per documentarmi e per cambiare atteggiamento, ma se avete delle referenze bibliografiche o blog o forum da poter consultare, ve ne sarei grata. Intanto, cerco anche dal lato mio. Grazie.
    Rispondi a Carla Commenta l’articolo