Lui mette i like alle altre, le guarda, fa il piacione. È un traditore?

mette i like alle altre

Lui mette i like alle altre donne sui social, chatta con loro, le guarda per strada e molto di più?

E se si trattasse di tradimento bello e buono?

Attenzione: questo articolo andrebbe sotto una categoria da chiamarsi “Fatti furba!”.

Sì, insomma, non farti mettere nel sacco da un uomo che potrebbe essere il tuo ragazzo, il tuo fidanzato e anche tuo marito.

Allora, sia chiaro, se un uomo impegnato ha rapporti intimi o scambi di effusioni mooolto affettuose con un’altra donna, è di sicuro un traditore, un bugiardo che fa il doppio gioco e io comodi propri alle spalle della compagna.

Ma che dire di tanti altri comportamenti meno “eclatanti” e meno apparentemente “coinvolgenti” che certi uomini assumono e che sono molto ambigui?

Come per esempio quello di guardare sempre per strada le altre anche in maniera manifesta e vistos.

Mettere regolarmente i like su Instagram o Facebook o qualsiasi social  ad altre donne, magari aggiungendo commenti di apprezzamento o “fare lo scemo” con la giovane – o meno giovane – collega di lavoro in ufficio?

Cara mia, in inglese questo si chiama “microcheating”, che in italiano si può tradurre con “microtradimento”.

Si tratta di un tradimento piccolo-piccolo, ma pur sempre di un tradimento.

Infatti, sai bene vero quanto è umiliante camminare a fianco del proprio compagno e constatare che ha gli occhi fuori dalle orbite mentre lancia espliciti sguardi “assatanati” alle altre?

E quanto ti fa sentire svalutata considerare che trascorre il suo tempo attaccato allo smartphone, magari anche a cena con te, a mettere like a foto di amiche, conoscenti e anche sconosciute?

Non è bello per niente e tu meriti di più.

Lui mette i like alle altre: che cosa devi pensare?

Per carità, il microcheating si colloca su una linea sottile che se superata porta al tradimento vero e proprio.

D’altra parte dobbiamo dire che ognuno ha la propria sensibilità e ogni coppia basa la propria relazione su standard e valori tutti propri.

Per cui per alcune donne potrebbe essere accettabilissimo il fatto che il loro partner corteggi scherzosamente la collega.

Perché loro stesse si lasciano corteggiare con piacere dai colleghi e non pensano minimamente vi sia alcunché di male né da una parte, né dall’altra.

Per essere chiare potremmo dire che c’è tradimento o microtradimento quando il partner che si prende certe libertà con altre donne non considera la speciale e unica sensibilità della propria compagna.

Indipendentemente dal fatto se lei prima o poi venga a sapere dei suoi microtradimenti.

Secondo il mio modesto parere, il microcheating non è un buon segnale.

Che cosa è il microtradimento?

In che modo puoi riconoscere se il tuo compagno è abituato al microtradimento?

Di seguito ti do alcuni esempi.

Avventura o amore vero? Scopri se la relazione che stai vivendo è una storiella temporanea o è destinata a durare nel tempo...

Noterai che il microtradimento avviene soprattutto attraverso gli strumenti della tecnologia ed è per questo che è ancora più ambiguo e sfuggente…

1 Mettere con regolarità e quasi con insistenza i famosi “like” sui profili di donne che si conoscono appena, sono amiche o totali sconosciute

2 Inviare messaggi privati per iniziare a chattare con una sconosciuta o una donna che si conosce appena. (Stai attenta a non essere tu la sconosciuta o  semisconosciuta presa di mira da un uomo impegnato che ama tradire, anche se nel piccolo…)

3 Scambiare battute a sfondo sessuale o fantasie sulle chat di gruppi o con altre donne.

4 Scambiarsi messaggi con qualcuno e cancellarli immediatamente per evitare che la compagna possa leggerli.

5 Visitare ed esplorare continuamente i profili social di altre donne.

6 Essere a una festa, a una cena in compagnia o a un aperitivo e dedicare più tempo e attenzione ad altre che alla propria compagna.

7 Abbigliarsi con più cura e attenzione (allo scopo di fare colpo) quando si sa di andare a un evento o in un luogo dove si potrebbe incontrare qualcuno che si reputa interessante.

8 Corteggiare via messaggio o mandare frasi e immagini sessualmente esplicite.

9 Iscriversi a un sito di incontri per “guardarsi intorno”, per verificare il proprio gradimento sulla piazza o per o per corteggiare a distanza.

10 Mentire sul fatto di essere impegnati, omettere il fatto di essere sposati o fidanzati, evitare accuratamente di parlare della propria relazione e della propria compagna.

11 Un classico sempreverde – altroché tecnologia – togliersi la fede quando si esce di casa, anche se non si hanno obiettivi precisi, ma “giusto nel caso in cui”.

12 Parlare delle proprie esperienze sessuali senza farsi problemi, per dare l’idea di essere un “maschio alpha”, disinibito e appetibile.

13 Dire a un’altra persona che sarebbe il tuo tipo ideale o che avresti piacere di uscire con lei se solo tu non fossi impegnato…

14 Mandare messaggi a tutte le ore e su qualsiasi tema a un’altra o a più altre donne.

15 Tempestare un’amica o conoscente o collega di foto che ti ritraggono in pose seduttive ed esplicite o di foto e di immagini che ti riguardano, comunque sessualmente esplicite.

16 Fare confidenze personali o condividere buone notizie sul tuo conto prima con un’altra (o con altre) che con la tua partener.

Ok il microtradimento è un fenomeno sfaccettato e multiforme che va oltre il fatto che lui mette i like alle altre.

Tu hai qualche altra idea di che cosa possa essere considerato microtradimento? E che cosa ne pensi?

È un fenomeno da prendere sul serio o solo scherzandoci sopra?

 

Lascia un Commento!

18 Commenti

  1. Avatar di Doris

    Doris 2 mesi fa (27 Marzo 2022 22:21)

    Ciao Ilaria e grazie: è un tema attuale e molto spiazzante, a mio avviso. I comportamenti che descrivi sono diffusissimi e trasversali. Mi sembra che oggi siano anche molto tollerati e da molte persone presi alla leggera. A me inquietano proprio per la facilità con cui si possono attuare e per la vacuità che li contraddistingue. Risultano sfuggenti, difficili da individuare e quindi giudicare. So che, se scoprissi anche solo uno di questi atteggiamenti da parte del mio compagno, il crollo di fiducia e stima sarebbe tale da minare il rapporto forse in maniera profonda e irreversibile. Ma credo che tanti troverebbero eccessivamente severa una reazione del genere. Io attualmente sono single ed una delle discriminanti che uso per avvicinare o meno un uomo è proprio la frequenza con cui lo vedo "smanettare" con lo smartphone, la sua presenza sui social, il venire a conoscenza che chatta con più donne; cosa che, nell'epoca delle dating app, praticamente fa la grande maggioranza degli uomini soli. E questo non ne fa per forza degli inaffidabili, ma a me mette un senso di grande disagio l'idea che le persone credano di avere un'opportunità alternativa (fino a che punto realistica, poi?) sempre a portata di clic. Come se non facesse alcuna differenza chi si trova al di là dello schermo o avesse meno peso l'atteggiamento che si adotta nell'online, rispetto all'offline. Questo è un tipo di comodità che mi mette molta insicurezza nel rapportarmi con gli altri.
    Rispondi a Doris Commenta l’articolo

  2. Avatar di Kiki

    Kiki 2 mesi fa (27 Marzo 2022 23:24)

    Ciao Ilaria, ciao a voi lettrici. Credo che dietro il microcheating ci sia un universo di cultura, retaggi inclusi a sfondo maschilista o comunque maschio centrata, e credenze varie. Anche e soprattutto da donna lo vedo bonariamente applicare da uomini in modo così apparentemente leggero,(ma ripetuto) bonario, anche da " brave persone", dichiarate accoppiate... per abitudine, e perché "non fa male a nessuno". Appunto per me che sono stata l' esterna a una coppia e potenziale terza agli occhi di qualcuno, restano solo relazioni "dichiarate" quelle così palesate. Forse relazioni insoddisfatte (?), esaurite, d'abitudine tuttalpiù. O con soggetti poco seri/rispettosi/che non sanno che vogliono neanche lontanamente. Comunque è una cosa di una tale amarezza, che almeno il tradimento vero, o il mirare a quello, è meno ambiguo come comportamento. C'è 1 qualche volontà. Invece così è come avere (banalizzando) il proprio gelato scelto in mano e sbavare o sbirciare continuamente lo zucchero filato. -Non voglio immaginare per la persona che lo subisce direttamente nella relazione. - È oggettificante nonché triste rispetto al genere maschile vs. una parte, e banalizzante e poco rispettoso vs. l'altra.
    Rispondi a Kiki Commenta l’articolo

  3. Avatar di Maria Cristina

    Maria Cristina 2 mesi fa (28 Marzo 2022 21:50)

    Il microtradimento è un campanello d'allarme che non va sottovalutato; vuol dire molte cose, una di queste è che l'uomo che stai frequentando non è una persona seria e non tiene veramente a te. È un comportamento offensivo, avvilente e svalutante ed è l'anticamera del tradimento vero e proprio. Inoltre un uomo così è anche cafone ed ha poco tatto, è il classico libertino narcisista. Consiglio di fuggire a gambe levate. Vi risparmierete un sacco di dispiacere e sarà una gran botta di autostima che impartirete alla vostra parte emotiva.
    Rispondi a Maria Cristina Commenta l’articolo

  4. Avatar di Cristina

    Cristina 2 mesi fa (27 Marzo 2022 22:03)

    Buonasera Ilaria e buonasera a tutti. Tema delicatissimo quanto insidioso perché difficili da riconoscere certi aspetti. Secondo me si, tutti questi comportamenti sono microtradimenti: io non ho mai usato questo termine, li ho sempre definiti mancanze di rispetto, ma il significato che attribuisco è lo stesso, quindi mi trovo d'accordo. Se posso dire la mia completerei il punto 16 mettendoci anche parlare di problemi di coppia o di un'insoddisfazione con altre prima che con la partner. Credo che in una coppia si debba discutere di incomprensioni, tensioni e quant'altro, quindi trovo confidarsi con una persona al di fuori molto poco rispettoso. Soprattutto se, come spesso ho visto accadere, si trascina per mesi lasciando quindi il partner nella totale inconsapevolezza.
    Rispondi a Cristina Commenta l’articolo

  5. Avatar di Silvia

    Silvia 2 mesi fa (29 Marzo 2022 17:57)

    Che bello e rigoglioso che è il nuovo sito, Ilaria. Complimenti!
    Rispondi a Silvia Commenta l’articolo

  6. Avatar di Shy

    Shy 2 mesi fa (30 Marzo 2022 12:01)

    A tal proposito mi aggancio anche io. Il mio ex metteva mi piace a quasi tutte su instagram, sul resto - che io sappia - non aveva particolari atteggiamenti. Più volte si è palesato il mio fastidio per questi like, ma devo ammettere anche che erano like a persone famose più che altro, o conoscenti in comune, amiche...insomma in 3 anni d relazione però non mi ha fatto mai mancare niente ed è sempre stato rispettoso ecc...però, c'è un però: quando io l'ho lasciato (per sue mancanze: dal dialogo, all'intraprendenza nella relazione che fosse per fissare un ristorante o fare l'amore) se per le prime settimane ha provato a riconquistarmi ( ma io non abbia mai ceduto) appena ha conosciuto un'altra ragazza si è praticamente buttato in questa storia ed ha deciso di non "ricominciare". E questa ragazza l'ha conosciuta praticamente un paio di settimane dopo che ci eravamo lasciati, nonostante continuassimo a sentirci e tutto, nonostante si dicesse addolorato eccetera. Insomma, a distanza di un mese e mezzo, ha preferito fare questa mossa piuttosto che recuperare la nostra relazione, e allora viene davvero da dirsi che certi piccoli atteggiamenti come il microcheating siano davvero campanelli d'allarme che ti fanno capire che, nonostante la storia serena per 3 anni, di base ci sia qualcosa che non va, che prima o poi verrà a galla.
    Rispondi a Shy Commenta l’articolo

  7. Avatar di Claudia

    Claudia 2 mesi fa (1 Aprile 2022 22:58)

    Ilaria se il nostro partner ponesse in essere uno di questi atteggiamenti come sarebbe più utile comportarci? Mollarlo immediatamente? Fargli una scenata? Restituirgli la pariglia o piuttosto spiegargli che il suo atteggiamento ci ferisce?
    Rispondi a Claudia Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 2 mesi fa (2 Aprile 2022 14:22)

      L'ultima che hai detto. Mai fare scenate, diminuiscono te, ti svalutano ai tuoi e ai suoi occhi, e possono poi farti star male oltre che essere distruttive. Mollarlo immediatamente? Direi che si lascia qualcuno quando i suoi comportamenti sono continui, esagerati e dimostrano che non c'è nessuna voglia di costruire qualcosa. Restituire la pariglia? Ma un rapporto tra persone (indipendentemente che siano una coppia o amici o conoscenti), non è fatta di attacchi e contrattacchi, ma di amore e comprensione. Spiegare come e perché il suo comportamento ti ferisce e considerare se lui ha veramente compreso, questa è la via giusta.
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

  8. Avatar di Vic

    Vic 2 mesi fa (30 Marzo 2022 19:11)

    Il mio ex psycho senza macchina poiché senza assicurazione prese la mia auto per una commissione e a mia insaputa portò a fare una passeggiata al mare un'amica (non bella e non appetibile ai suoi occhi ma non è questo il punto) e mi riconsegnò la macchina totalmente a secco. Con me non usciva neanche per una passeggiata al cimitero. Ho vinto un frigorifero a pedali, per caso? :)
    Rispondi a Vic Commenta l’articolo

    • Avatar di Cristina

      Cristina 2 mesi fa (1 Aprile 2022 18:17)

      ... e un set di coltelli che può essere tuo a soli 17,99€! Affrettati, l'offerta psycho squattrinato sta per scadere!
      Rispondi a Cristina Commenta l’articolo

    • Avatar di Daniela

      Daniela 2 mesi fa (3 Aprile 2022 20:23)

      Se ti consola anche la ex vicina di casa, tanto educata e gentile, ha fatto lo stesso. Auto prestata e restituita a secco.
      Rispondi a Daniela Commenta l’articolo

  9. Avatar di Elisa

    Elisa 2 mesi fa (6 Aprile 2022 15:32)

    Avevo un marito che faceva tutto ciò. Guardava ostentatamente le altre per strada, chattava, metteva like come se non ci fosse un domani. Il target era un po’ il contrario di quello che sono io: cercava bionde appariscenti un po’ pesanti e volgarotte, quando io sono mora e acqua e sapone. Alla fine il fatto che tutto questo affannarsi da parte sua non fosse altro che il bisogno mai appagato ( e a mio avviso mai appagabile) di avere continue conferme di chissà che cosa, non ha impedito l’inevitabile: il matrimonio ormai minato nella fiducia si è sfracellato come una macchina che finisce ai 200 all’ora contro un muro.
    Rispondi a Elisa Commenta l’articolo

  10. Avatar di Sa

    Sa 3 settimane fa (28 Aprile 2022 11:22)

    Se un maschio fa così non è la persona giusta. Il mio ragazzo seguiva profili di "donne" rifatte con tutto di fuori e volgari poi le ha tolte perché gli ho fatto capire che mi dava fastidio magari se non avessi detto nulla non le avrebbe nemmeno eliminate e so per certo che continua a spulciare quei profili. Inoltre quando siamo insieme guarda sempre le altre e quando gliel'ho fatto notare ha negato tutto e detto che non può tagliarsi gli occhi. Io voglio essere unica e voglio che il mio uomo abbia occhi solo per me,questi maschietti adulti che sono sempre sui social non cambieranno mai e sicuramente faranno aumentare sempre di più le nostre insicurezze.Spero che esista ancora qualche uomo di sani principi e valori.
    Rispondi a Sa Commenta l’articolo

  11. Avatar di Claudia

    Claudia 2 mesi fa (28 Marzo 2022 15:06)

    Per me il microtradimento è una pugnalata anche se non c’è stato l’atto sessuale, è una ferita anche alla propria autostima. Ilaria considero microtradimento anche tenere tra gli amici di Facebook i propri ex. Sono curiosa di sapere se anche per te è così.
    Rispondi a Claudia Commenta l’articolo