“I 7 pilastri dell’attrazione”: ecco gli aggiornamenti!

Sai che cosa ti permette di essere davvero attraente e di realizzare la relazione dei tuoi sogni e della tua vita con la persona giusta per te?

Di sicuro conoscere bene te stesso/a, avere fiducia e sicurezza nelle tue potenzialità personali, a prescindere dal tuo aspetto fisico, dalla tua età, dalle tue storie passate.

E avere bene in mente che trovi la persona giusta quando sei predisposto/a emotivamente a farlo.

Ma non solo.

Come tu sai bene lapersonagiusta.com  è il sito di riferimento per tutti coloro che desiderano attrarre la persona giusta per loro e che, soprattutto, desiderano vivere una relazione autentica, da tutti i punti di vista.

E’ il primo sito in Italia che va oltre la seduzione e ti guida a vivere le relazioni con naturalezza e semplicità esattamente come bevi un bicchier d’acqua, mangi un piatto di spaghetti o fai la pipì, ;) tutti i giorni, naturalmente…

Nel blog metto tutta la mia esperienza di coach dei sentimenti e delle relazioni e dei miei contatti con tante persone con le quali ho lavorato in questi anni su temi che riguardano l’attrazione, la persona giusta e la costruzione di rapporti di coppia sani, soddisfacenti e duraturi.

Ed è lo stesso tipo di esperienza che ho messo a frutto nella preparazione del percorso I 7 pilastri dell’attrazione”: lo sto completando – mancano solo delle rifiniture “tecniche” – e sarà presto in vendita online.

Ti anticipo già che tra i contenuti “caldi” del percorso troverai le basi essenziali  per padroneggiare la tua vita emotiva e le tue relazioni  e scoprirai come fare a comprendere chi sei e che cosa vuoi  e come migliorare la concezione che hai di te, aumentando la tua capacità di attrazione.

Che cosa mantiene alto il desiderio di un uomo per te e solo per te?
Scoprilo con i 5 video gratuiti dell'anteprima "Come fare innamorare un uomo e tenerselo". Iscriviti qui senza rischi e senza impegno e ricevi il materiale nella tua casella mail.

A breve ti darò ulteriori aggiornamenti, anzi, qualcosa in più: nei prossimi giorni ti farò avere in anteprima alcuni contenuti che si trovano ne “I 7 pilastri dell’attrazione”, così potrai valutare con i tuoi occhi i contenuti e il valore di questo percorso di cui sono veramente soddisfatta.

Ti avviserò con un’email.

Quindi attenzione alla prossima email su “I 7 pilastri dell’attrazione” perché conterrà l’accesso ai contenuti che potrai goderti in anteprima.

Condividi liberamente questo articolo su Facebook o sugli altri social. I pulsanti per farlo li trovi qui sotto.

Lasciami anche i tuoi commenti, opinioni e domande.

Cordialmente

Ilaria

Lascia un Commento!

133 Commenti

  1. Avatar di Vic

    Vic 8 mesi fa (22 Gennaio 2020 21:18)

    Anch'io voglio acquistare il libro di Calabrese :-) Io consiglio la biografia di Amelia Earhart, la prima aviatrice statunitense che nel 1932 compì tre grandi imprese: attraversò da sola l’Oceano Atlantico, gli Stati Uniti d’America senza scali e l’Oceano Pacifico. E poi, da romana, consiglio di leggere Trilussa, che con i suoi personaggi aiuta sempre a trovare il lato migliore delle cose e di noi stessi.
    Rispondi a Vic Commenta l’articolo

  2. Avatar di Simona

    Simona 8 mesi fa (22 Gennaio 2020 16:07)

    Buon pomeriggio Ilaria, qualche mese fa ho acquistato il percorso i 7 Pilastri dell'attrazione. L'ho divorato, avevo la fretta tipica di chi vuole cambiare la propria vita in un baleno. Ora ho deciso di rileggerlo con la giusta calma e attenzione e mi sono soffermata sul punto in cui consigli di frequentare persone e ambienti "positivi" e di fare letture positive. Potresti farmi un esempio di questo tipo di letture? Ilaria ti ringrazio per il tuo lavoro e la tua disponibilità!
    Rispondi a Simona Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 8 mesi fa (22 Gennaio 2020 16:21)

      Ciao Simona. Dici bene che io raccomando di respirare "aria pura", sia per quel che riguarda persone e ambienti, sia per quel che riguarda quel che mettiamo nella nostra testa. Si potrebbe trattare di letture, di film, di tv, di teatro, di musei. Per quanto riguarda le letture è essenziale innanzitutto leggere quello che ci fa piacere leggere, che non ci costa fatica, che non ci "costringiamo" a leggere. Si potrebbe trattare di gialli scritti con intelligenza o di romanzi che fanno evadere e riflettere, senza trasmettere un'idea tragica della vita. Ancora meglio sarebbe bene leggere biografie e autobiografie di persone che "ce l'hanno fatta" a vincere sfide personali. Mi viene in mente la biografia di Marina Abramovic, quella di Agassi, il libro di Bebe Vio, mi hanno parlato molto bene dei libri di Nadia Toffa. Oppure testi come "La mattina dopo" di Mario Calabresi o, sempre di Calabresi, "La sfortuna non esiste". Oppure alcune testi di psicologia divulgativa, come "Le vostre zone erronee" di Wayne Dyer o i libri di Leo Buscaglia, anche quelli sull'amore. E' più chiaro ora?
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Simona

      Simona 8 mesi fa (22 Gennaio 2020 17:06)

      Ilaria sei stata chiarissima, non mi resta che fare un giro in libreria! Grazie
      Rispondi a Simona Commenta l’articolo

    • Avatar di Silvia

      Silvia 8 mesi fa (22 Gennaio 2020 17:20)

      Altre biografie che mostrano, in modo delicato e allo stesso tempo intimo, sia i lati piu' conosciuti che quelli piu' umani delle protagoniste, sono quella di Michele Obama (Becoming) e quella di Billy Holiday (La signora canta il blues). Tra quelle che hanno affrontato sfide professionali e personali importanti ci sono, ad esempio, Rita Levi-Montalcini (Elogio dell'Imperfezione), Elisabetta II di Inghilterra (scritta da Antonio Caprarica - Intramontabile Elisabetta) e ancora Margherita Hack (Hack! Come io vedo il mondo). Oppure Liliana Segre', di cui abbiamo parlato anche di recente - con 'Fino a quanto la mia stella brillera'. Donne toste, che si sono fatte strada in settori (come quello della scienza medica, astronomica o astrofisica, per non parlare della politica) in cui il livello di competizione intellettuale e umana era ed e' elevatissimo. Eppure ce l'hanno fatta, anche a preservare la loro sfera personale. Sono di grande ispirazione.
      Rispondi a Silvia Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 8 mesi fa (22 Gennaio 2020 17:23)

      Brava Silvia, di Montalcini avevo pensato dopo aver postato. Brava, ottimi suggerimenti. Se volete dire la vostra, i consigli sono graditissimi.
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Ally

      Ally 8 mesi fa (22 Gennaio 2020 18:13)

      Faccio parte di un circolo di lettori con somma soddisfazione dall anno scorso quindi non posso che non appoggiare Ilaria quando raccomanda di prendersi del tempo per sé attraverso la lettura! Tra l altro consiglio vivamente di fare un salto alle biblioteche comunali della vostra citta che organizzano spessissimo incontri con scrittori, letture ad alta voce, premi letterari e corsi di scrittura creativa (adoro 😍). Partecipando mi sono resa conto di essere attratta anche da generi che prima, un po' per miei preconcetti e un po' per un paio di delusioni lette, non mi avevano mai attratto. Risultato? Vi invito a leggere il libro di Stefano Mancuso: lo straordinario viaggio delle piante. La loro resilienza, la capacità di conquistare terreni e zone off limits. Storie di rinascita, di speranza... In verde :D un abbraccio
      Rispondi a Ally Commenta l’articolo

    • Avatar di Alisia

      Alisia 8 mesi fa (23 Gennaio 2020 9:42)

      Io ho letto qualche tempo fa consigliata da Ilaria i libri di Veronica Pivetti "Mai all'altezza" e "Ho smesso di piangere". Mi ha conquistata il suo umorismo e la sua autoironia pur affrontando temi molto importanti come la depressione. Tra l'altro è appena uscito il suo ultimo libro "Per sole donne". Umorismo e autoironia non guastano mai....
      Rispondi a Alisia Commenta l’articolo

    • Avatar di Simona

      Simona 8 mesi fa (22 Gennaio 2020 18:25)

      Grazie Silvia, mi hai dato degli ottimi suggerimenti.
      Rispondi a Simona Commenta l’articolo

    • Avatar di Emanuele

      Emanuele 8 mesi fa (22 Gennaio 2020 19:35)

      Interessanti , avevo già adocchiato il libro di Michele Obama e prenderò senz'altro anche gli altri.
      Rispondi a Emanuele Commenta l’articolo

    • Avatar di Emilia

      Emilia 8 mesi fa (22 Gennaio 2020 20:52)

      Io poco tempo fa avevo pensato di acquistare il libro di Calabrese "La mattina dopo". Mi garba l'idea di conoscere le storie vere di chi ce l'ha fatta. Credo che lo comprerò a breve...
      Rispondi a Emilia Commenta l’articolo