Il segreto per trovare la persona giusta per te

Il segretoIl segreto per trovare la persona giusta per te è essere fedele a te stesso (o a te stessa) e alla tua vera natura.

Lo dico anche nella guida “Come attrarre la persona giusta per te in 11 passi (l’hai già scaricata vero? ;) è gratis e utile, due cose che insieme non capitano molto spesso!).

Che cosa significa essere davvero te stesso?

Significa sapere che cosa sei nel profondo e che cosa vuoi davvero per te dalla vita.

Significa anche intraprendere tutto cio che è necessario per realizzare la vita che vuoi (e la relazione d’amore che vuoi).

Il nocciolo è tutto qui e va tenuto ben presente. Fin da quando siamo piccoli subiamo dei “condizionamenti”, cioè siamo immersi in un ambiente che  ci sovrasta con limiti, indicazioni e messaggi diversi. Abbiamo di fronte esempi di persone e di comportamenti che prendiamo comunque per buoni, ovvii e scontati dato che, essendo bambini, non siamo in grado di giudicare obiettivamente.

Quindi siamo potentemente influenzati dall’esterno e purtroppo queste influenze ce le portiamo anche in età adulta e, anche in età adulta, continuiamo a essere influenzati da persone e cose che ci circondano.

Queste influenze, senza che noi ce ne accorgiamo, determinano anche il nostro modo di relazionarci con gli altri e di costruire i nostri rapporti sentimentali.

Per questo dopo tutta una vita passata a essere come vogliono (o come pensi vogliano) i tuoi genitori, i tuoi insegnanti, i tuoi datori di lavoro e i tuoi (ex) partner, è un po’ impegnativo cambiare atteggiamento e decidere di fare la cosa più facile, cioè essere te stesso (te stessa) fino in fondo.

Eppure è possibile e – se ancora non lo sai – siamo qui proprio per questo.

Ti propongo un  esercizio per permetterti di acquisire piu’ consapevolezza di te e dei tuoi desideri.

Prenditi un quarto d’ora di calma e tranquillità e rispondi a queste domande con la massima onestà.

1) La tua vita

Che cosa desidero davvero per me nella mia vita?

Che cosa fa innamorare un uomo e lo fa impegnare in una relazione?
Scoprilo con i 5 video gratuiti dell'anteprima "Come fare innamorare un uomo e tenerselo". Iscriviti qui senza rischi e senza impegno e ricevi il materiale nella tua casella mail.

Sto realizzando quello che desidero?

Che cosa mi impedisce di realizzarlo?

Che cosa mi permetterebbe di realizzarlo?

2) La tua vita sentimentale

Che cosa desidero davvero da un relazione?

Che cosa desidero davvero da un partner?

Una relazione cosi’ come la desidero e la immagino in questo momento mi permette di realizzare me stesso (me stessa) come sono e voglio davvero?

E le relazioni che ho avuto nel passato?

Quale relazione mi permetterebbe di realizzare davvero me stesso e cio’ che voglio dalla vita?

In che modo posso realizzare questo tipo di relazione?

Buon inizio!

Cordialmente

Ilaria

Lascia un Commento!

7 Commenti

  1. Avatar di TINA

    TINA 9 anni fa (25 Dicembre 2009 2:19)

    SI, DA PICCOLA ERO UNA FIGLIA MOLTO UBBIDIENTE. AVEVO DUE FRATELLI E UN PAPA AUTORITARIO. FACEVO DI TUTTO PER NON FARLO ARRABBIARE PERCHE' AVEVO PAURA DI LUI. NON HO MAI AVUTO UN BUON RAPPORTO CON MIO PADRE ANCHE SE GLI VOLEVO BENE. DA GRANDE HO AVUTO DIFFICOLTA A RAPPORTARMI CON GLI UOMINI E LA GENTE, NON HO MAI SAPUTO PENSARE A ME, RITENERMI PADRONA DELLA MIA VITA. SOLO A 27 ANNI HO INIZIATO AD AVERE I MIEI RAPPORTI AMOROSI, PERCHE PRIMA L'IMMAGINE DI MIO PADRE MI IMPEDIVA DI IMMAGINARMI CON UN UOMO....QUANTE COSE MI SONO PERSA ....
    -1
    Rispondi a TINA Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 9 anni fa (25 Dicembre 2009 14:53)

      Ciao Tina, grazie per la tua testimonianza! Hai le idee molto chiare su quanto ti è successo in passato e sui condizionamenti che hai ricevuto ;). Ora sta a te decidere se vuoi concentrarti su quante cose ti sei persa o su quante cose vuoi avere... :)
      5
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

  2. Avatar di frensis

    frensis 7 anni fa (30 Agosto 2012 21:25)

    sono una ragazza di 22anni: ho avuto un'infanzia castrante: nn sn mai riuscita a essere me stessa, ero molto bloccata: questo mi ha portato a una profonda introspezione che mi ha permesso di avere una maggiore consapevolezza di me stessa e su cosa volevo essere, cosa desideravo in ogni ambito. so benissimo cosa voglio..il problema è che ho una mente eclettica e ciò che voglio è difficile da raggiungere (realizzazione di me stessa) o da trovare: trovare la persona giusta. insomma sn molto autocritica e di riflesso lo sono anche cn gli uomini. vengo attratta dai ragazzi da quelle qualità, caratteristiche che io ammiro e che molto spesso le vorrei fare mie: è sbagliato?! forse dovrei innamorarmi di un ragazzo per il semplice fatto che e bravo, buono, amorevole..ma nn mi viene spontaneo!!! dovrei autoconvincermi!!! e poi tutti i ragazzi ordinari mi sebrano uguali e nessuno mi fa perdere la testa. le amiche mi dicono che nn mi va bene nulla. ma in realta ci sono state delle persone che mi sono piaciute..ma nn sn mai stata corrisposta e xcio nn mi sono sentita abbastanza e da li la costante ricerca del automiglioramento in ogni ambito ovvero cercando di liberare la mia vera me da quella prigione di blocchi e paure che mi impedivsno di raggoungere cio che desideravo. e nn lo fatto x compiacere..perchè mi considero una persona con i propri gusti, credenze e idealu..nn vado dietro mode e nn vado contro corrente: cerco di essere semplicemente me stessa. ho una mente a 360 gradi. nn pregiudico e nn definisco, semplicemente ascolto, guardo e sento cosa provo dentro, cosa mi emoziona. ho paura di nn trovare la persona giusta. e x persona giusta intendo una che mi piaccia follemente e che mi corrisponda. dato che nn l ho ancora trovata ho paura che sto sbagliando in qualche cosa, in qualche oensiero o ragionamento, che valuto le persone nel modo sbagliato. ho paura di nn fare le mie esperienze amorose della mia eta. vedo tante coppie attorno a me: dove sbaglio?
    2
    Rispondi a frensis Commenta l’articolo

  3. Avatar di Brina

    Brina 6 anni fa (2 Marzo 2013 12:05)

    Ciao Ilaria...E' così strano... Io riesco facilmente a rispondermi sulla seconda parte delle tue domande, ma non sulla prima, ma come può essere?
    0
    Rispondi a Brina Commenta l’articolo

  4. Avatar di Giovanni

    Giovanni 6 anni fa (3 Aprile 2013 4:48)

    Ciao Ilaria, Mi chiamo Giovanni ho 22 anni ..all'età di 17 anni sono partito dal mio paesino per andare a lavorare al Nord (voglia di evadere!) .. una sera tardi rientrando da lavoro incontrai una prostituta , io la caricai e dopo ..e dopo mi sentii male , convintissimo di aver preso L'HIV mi sentivo morire !! Una depressione che all'inizio si manifestava in una maniera strana e poi piano piano svanì . Non raccontai mai niente a nessuno !! Ora dopo tre anni non ci penso proprio ,ma con la ragazza a cui gli voglio bene non riesco a far sesso... MI BLOCCO !! io credo che sia collegata a quella maledetta sera . grazie dell'attenzione Giovanni
    -1
    Rispondi a Giovanni Commenta l’articolo

  5. Avatar di Gea

    Gea 3 anni fa (10 Settembre 2016 7:31)

    Che bell'articolo, breve e diretto! Sei riuscita a dire in poche righe tutto quello che occorre: capire il passato e il copione che si è recitato. 2) capire i propri reali bisogni e desideri per voltare pagina e iniziare a scrivere la vita che si vuole. Dopo aver lasciato il mio ex, ho attaccato vicino all'ingresso di casa (in modo da vederla sempre quando esco e quando torno) una cartolina con un frase di Henry James : "É tempo di vivere la vita che hai immaginato". Dedico questa frase a tutti voi. Buon week-end! :-)
    6
    Rispondi a Gea Commenta l’articolo

  6. Avatar di Nadia

    Nadia 2 anni fa (11 Giugno 2017 20:43)

    Non c'è nessun segreto. Bisogna avere fortuna. Come si suol dire bisogna avere fondo.
    0
    Rispondi a Nadia Commenta l’articolo