<< Articolo Precedente

Anno nuovo: lascia perdere i buoni propositi!

Ok, oggi inizio un po’ forte, dài, perché no? Siamo a fine anno, alziamo il volume!

NON fare i buoni propositi per l’anno nuovo!

E che li fai a fare, scusa?

I buoni propositi sono solo altri “doveri” che aggiungi alla tua già tanto pesante valigia di “impegni”, “cose da fare”, “prove da superare”.

Ti pare bello? Ti pare utile?

Nella mia guida gratuita “Come attrarre la persona giusta per te in 11 passi” spiego che vivere secondo obblighi e doveri non funziona proprio.

Anzi, ti rovina l’esistenza, diminuisce il tuo carisma, ammazza – letteralmente – il tuo fascino personale.

In questi giorni in cui si fanno i bilanci (e che noia! Fare bilanci sulla propria vita spesso è un modo come un altro per darsi un voto! E a che serve?) e si fanno i piani  per l’anno nuovo, si formulano anche i buoni propositi.

I “farò”, “sarò”, “diventerò”. Che hanno sempre un denominatore comune. Il famigerato “devo”. Che sottintende l’ancor più famigerato  (e inutile) “non sono all’altezza”.

Che dici? Quest’anno ti va di cambiare prospettiva, di spostare il tuo sguardo, di modificare la tua posizione?

Quest’anno, invece di concentrarti sui triti e ritriti “buoni propositi”, pensa a te.

In che modo?

Per esempio concentrandoti su quello che è davvero importante per te.

Su quelli che sono i tuoi valori più profondi.

Sì, perché i tuoi valori più profondi definiscono chi sei; non puoi esprimere la tua natura al cento per cento se non sai chi sei veramente e se non fai quello che ti rappresenta davvero.

Ci sono molte persone che vivono la loro vita senza mantenere fede ai loro veri valori, senza riuscire a identificare che cosa è veramente importante per loro.

E la mancanza di equilibrio tra come si comportano e chi sono veramente diventa, a lunga andare, la causa di conflitti, di lotte interiori e, in definitiva, di stress.

Quando consideri i tuoi valori, non riferirti a quello che tu pensi dovresti essere o a quello che gli altri vorrebbero tu fossi, ma identifica chi sei tu in “assoluto”, indipendentemente da catene e costrizioni. Senza considerare sguardi esterni.

“Ok, Ilaria,”  ti starai chiedendo, “ma che cosa sono esattamente i valori?”

Ognuno ha i propri. Tu hai i tuoi personali.

I valori di ciascuno possono, per esempio, essere rappresentati dall’integrità, dalla fiducia, dall’amore, dall’indipendenza, dall’equilibrio, dalla crescita personale.

La cosa più utile da fare per te è identificare alcuni pochi valori che sono davvero importanti, quelli ai quali non intendi rinunciare, quelli che ti sono indispensabili.

Lo fai rispondendo alla domanda: “Nella mia vita che cosa è più importante per me?

Che cosa spinge un uomo a impegnarsi in una relazione e a rimanere fedele?
Scoprilo con i 5 video gratuiti dell'anteprima "Come fare innamorare un uomo e tenerselo". Iscriviti qui senza rischi e senza impegno e ricevi il materiale nella tua casella mail.

Nel momento in cui riconosci che cosa è davvero importante per te e “lo vivi” con coerenza e piacere, la tua esistenza  si riempie di un’energia tutta nuova e tu entri in un flusso costante di serenità personale, di equilibrio e di pieno appagamento.

Il tuo fascino e il tuo carisma si esprimono in modo spontaneo e naturale.

Tu diventi attraente, senza nessuno sforzo.

Quando basi le tue decisioni sui tuoi valori profondi, ti godi la vita. Senza fatica. Le tue azioni e il tuo comportamento ti rappresentano autenticamente e questo ti permette di eliminare i conflitti interiori e ti permette di sperimentare i fatti della vita, in modo pieno e totale.

In questi giorni di passaggio tra un anno e l’altro,  lascia perdere i buoni propositi e prenditi del tempo per identificare i tuoi valori e poi per operare un piccolo controllo sulla tua esistenza. Compiere questa ricerca è come aprire una nuova finestra nella tua mente verso quello che conta veramente e può fare la differenza.

Ti permette di identificare una bussola interiore che ti guida ogni volta che devi prendere una decisione importante.

I tuoi valori profondi ti dicono che cosa è giusto o che cosa è sbagliato per te.

Quindi, niente nuovi doveri e nuovi impegni, ma tanta attenzione a quello che è più importante per la tua vita e il tuo benessere.

Nella pratica fai in questo modo: osservati e osserva le tue azioni durante la tua giornta e fermati a chiederti: sto davvero esprimendo me stesso e i miei valori nella mia vita, nel mio lavoro, nelle mie relazioni con l’altro sesso, nel rapporto con la mia interiorità?

Sono coerente con me stessa/o e con i miei valori profondi?

Fai una lista delle aree nelle quali senti di non essere pienamente coerente ai tuoi valori personali.

Per esempio: se “essere in buona salute” è alla cima delle tue priorità personali, di fatto fai il giusto movimento e ti alimenti nel modo più corretto per conservare il tuo stato di salute?

Se la “crescita personale” è così importante per te, davvero ti dedichi a crescere e ti impegni come ti sarebbe utile?

Se la “gentilezza e il rispetto degli altri” sono fondamentali nella tua vita, sei sempre completamente onesto con gli altri e – soprattutto – con te stesso/a?

Che cosa puoi iniziare a fare a partire da oggi e per il nuovo anno per essere davvero in linea e coerente con i tuoi valori più profondi?

Con i miei più sinceri e affettuosi auguri per un anno straordinario e pieno di… valore!

Condividi liberamente questo articolo sui social attraverso i pulsanti qui sotto e lasciami i tuoi commenti.

Cordialmente

Ilaria

P.S. Un ottimo modo per identificare e trovare la via facile per vivere con coerenza i tuoi valori è fare un percorso di coaching individuale.

E per scoprire quanto vivere i tuoi valori accresce il tuo fascino, ti consiglio “I 7 Pilastri dell’Attrazione”.

Lascia un Commento!

13 Commenti

  1. Avatar di Marta

    Marta 7 anni fa (30 Dicembre 2011 19:09)

    Ciao Ilaria, è da poco tempo che leggo il tuo blog e questo post mi ha colpito particolarmente, tanto da decidere di lasciare un commento. Hai detto delle belle parole, vere ma non così facili da attuare. Io da un anno ho dovuto mettere in discussione tutto, alla ricerca di quei valori ma ancora oggi faccio fatica a trovarli, tenerli bene a mente e soprattutto seguirli con dedizione... forse a causa dei troppi "devo" che hanno condizionato la mia vita e che fatico ancora ad allontanare. Farò tesoro di questo post e cercherò di osservare con più attenzione. Tanti cari auguri di Buon Anno!!
    Rispondi a Marta Commenta l’articolo

  2. Avatar di Gianluca

    Gianluca 7 anni fa (1 Gennaio 2012 9:14)

    Ciao Ilaria, un articolo davvero controcorrente che non segue la massa e si distingue perfettamente seguendo il tuo stile. Trovare i valori profondi è la chiave che spalanca i grandi cancelli della nostra esistenza, anzi direi che sfonda le soglie per andare verso un preciso percorso di realizzazione. PER I LETTORI: Se provate quanto dice Ilaria in questo articolo, rimarrete sbalorditi dalla forza che riuscirete a sprigionare per raggiungere i vostri obiettivi più importanti. Seguire i valori è la base fertile per costruire il proprio "Status personale", anche perché quando agiamo senza tenerne conto, finiamo come i bambini quando cadono: si sbucciano il ginocchio e poi corrono dalla mamma pensando che possieda la soluzione magica per far passare il dolore... La parola che mi nasce spontanea in questo momento è INTROSPEZIONE... Un saluto Gianluca
    Rispondi a Gianluca Commenta l’articolo

  3. Avatar di davide

    davide 7 anni fa (1 Gennaio 2012 10:16)

    gran post, io mi pongo sempre dei buoni propositi che siano in linea con le mie convinzioni (quelle che ritengo giuste e che mi facciano bene). no propositi = no miglioramento. se i buoni propositi sono quelli proposti o propinati dalla società (che dir si voglia), non vanno certamente bene. se invece sono definiti da te, in accordo coi tuoi valori più profondi, ti fanno stare meglio. buon anno ilaria, grazie per il tuo blog (che ho scoperto rigorosamente e piacevolmente per puro caso!), davide
    Rispondi a davide Commenta l’articolo

  4. Avatar di Patrizia

    Patrizia 7 anni fa (1 Gennaio 2012 15:16)

    Aggiungo...Grazie ancora Ilaria per tutto quello che stai facendo! un abbraccio Patty
    Rispondi a Patrizia Commenta l’articolo

  5. Avatar di Eleonora

    Eleonora 7 anni fa (1 Gennaio 2012 14:20)

    Torta al cioccolato e caffe' a forma di rosa x tutti:BUON2012!!!!!;)))))
    Rispondi a Eleonora Commenta l’articolo

  6. Avatar di Patrizia

    Patrizia 7 anni fa (1 Gennaio 2012 15:07)

    Bello come intervento Davide! sono d'accordo con te.. Ieri sera per gioco e in compagnia ho scritto i buoni propositi vorrei essere..vorrei fare.. ecc ecc ecc . Ma poi mi sono accorta che non centrava nulla con la mia persona, e la cosa a cui ci tengo e continuare a mantenere i miei valori più profondi, a realizzare i miei sogni e soprattutto riuscire a essere sempre me stessa. Buon Anno! Un abbraccio Patty
    Rispondi a Patrizia Commenta l’articolo

  7. Avatar di Silvia

    Silvia 7 anni fa (1 Gennaio 2012 16:49)

    Difficile seguire i propri valori più profondi ed essere coerenti ad essi quando ti trovi in una società dove gli altri non sanno più cosa siano i valori. Ogni giorno siamo bombardati da messaggi esterni che ci allontanano dai nostri valori più profondi e in questo modo ci allontaniamo da noi stessi, senza esserne consapevoli. Quindi condivido pienamente le tue parole Ilaria ma ti chiedo di darmi anche uno strumento pratico per essere più presente a me stessa in questo mondo difficile che non lascia sempre spazio alla coerenza e di darmi qualche utile dritta...(perdona l'espressione) per sviluppare maggiormente la mia consapevolezza, Perchè solo la consapevolezza ti può portare ad essere coerente con i tuoi valori..credo..Inoltre quando inizio a dare fiducia al prossimo vengo sempre abbandonata, nessuno è disposto ad approfondire prima di giudicare e la superficialità delle persone mi lascia spesso delusa.,, Ho avuto una relazione importante e la persona che pensavo di amare e che pensavo mi amasse veramente mi ha lasciata senza tante parole...anche se a questa persona avevo chiesto di spiegarmi i motivi della sua decisione per non rimanere ancora una volta a gestire da sola quel vuoto che ti lasciano i rapporti che finiscono.,,Allora mi chiedo..."ci sarà mai qualcuno a questo mondo con dei valori profondi"...? Un augurio per un sereno 2012 a te e a tutti gli amici del blog. Silvia
    Rispondi a Silvia Commenta l’articolo

  8. Avatar di teresa

    teresa 7 anni fa (1 Gennaio 2012 18:47)

    Ciao Ilaria ...ho appena lanciato un ohhhhhhhhhhhhhhhh ! Al termine della lettura bhe' sembra mi calzi a pennello.. concordo pienamente con te e, mai argomento e' stato piu' centrato... Spero di riuscire a comprendere i miei veri valori profondi, perche' mi sono smarrita da tempo e, auspico di ritrovarli.. grazie buona anno a te e tutti. Terry/Teresa
    Rispondi a teresa Commenta l’articolo

  9. Avatar di Cristina

    Cristina 7 anni fa (1 Gennaio 2012 18:02)

    Buon anno a tutti! In effetti neanche a me piace vivere secondo obblighi e doveri.Mi piace molto quello che ha scritto anche Gianluca Trovare i valori profondi è la chiave che spalanca i grandi cancelli della nostra esistenza, anzi direi che sfonda le soglie per andare verso un preciso percorso di realizzazione. Da oggi starò più attenta... GRAZIE A TUTTI
    Rispondi a Cristina Commenta l’articolo

  10. Avatar di antonella

    antonella 7 anni fa (1 Gennaio 2012 21:35)

    Ciao Ilaria, ho appena riletto il tuo post, dico riletto perchè è talmente bello che merita una lettura attenta e va assaporato lentamente, ritornando sulle frasi per farle proprie. Mi sono ritrovata appieno su quanto hai scritto, occorre fare attenzione alla nostra persona, ai nostri bisogni e valori per dare un senso alla nostra vita, riempendola di gioia e amore. Buon Anno a tutti ...e che la rivoluzione sia con noi!!! Antonella
    Rispondi a antonella Commenta l’articolo

  11. Avatar di Erick

    Erick 7 anni fa (2 Gennaio 2012 10:04)

    Secondo me i buoni propositi ci devono essere sempre, non solo quando inizia l'anno nuovo !! Concordo sul fatto che una vita di doveri è uno stress che snatura la nostra personalità (e quanti ci cascano !). Poi mi associo a @Silvia: viviamo in una società dove si dicono tante belle cose, tanta immagine, tanto chiacchierare e poi alla fine non si passa mai ai fatti o ci si passa molto poco e male. Allora meglio poche parole ed essere mirati. Soprattutto fare ciò che si è in grado di fare, inutile cercare o prefiggersi di andare oltre le proprie possibilità. Meglio partire tenendo un profilo basso e poi evolvere in crescendo, magari senza darsi limiti. Forse tendiamo ad usare tutti - troppo - la mente di superficie a discapito della mente profonda. Sicuramente l'ambiente che ci circonda favorisce più la confusione (bombardandoci di falsità), che la consapevolezza...
    Rispondi a Erick Commenta l’articolo

  12. Avatar di Erick

    Erick 7 anni fa (23 Gennaio 2012 12:17)

    Io in questo momento, considero antipatiche tutte le persone che mi stanno facendo perdere il mio tempo e smorzano i miei entusiasmi e le mie energie. Alcuni sono anche simpatici, ma con questi atteggiamenti mi diventano automaticamente antipatici. Quindi, simpatici o diversamente simpatici, sto eliminando queste persone dal mio cammino. Vedo che è meglio..
    Rispondi a Erick Commenta l’articolo

  13. Avatar di Anna

    Anna 1 anno fa (2 Gennaio 2018 12:19)

    Condivido tutto! La coerenza del nostro agire con quello che riteniamo più sensato e giusto per il benessere proprio e degli altri ci fa sentire automaticamente meglio. Grazie Ilaria
    Rispondi a Anna Commenta l’articolo