Come sedurre un uomo senza fargli capire che ti piace

Sedurre un uomo senza fargli capire che ti piaceIl titolo di questo post ti sembra assurdo? A me un po’… E pensa che l’ho scritto io. Infatti il tema di come sedurre un uomo senza fargli capire che ti piace è perlomeno curioso.

Devi sapere però che molte donne (e alcune mie clienti di coaching) mi scrivono mail nelle quali mi rivolgono domande del tipo: “Ciao Ilaria, ti ringrazio tantissimo per aver messo a disposizione gratuitamente la tua guida “Come attrarre la persona giusta per te in 11 passi”. L’ho letta e riletta e mi è servita moltissimo non solo a superare tante idee preconcette sulla seduzione, ma anche a vivere meglio. Mi piacerebbe sapere anche come faccio a sedurre un uomo senza fargli capire che mi piace.”

Appena leggo una domanda del genere francamente mi vengono i brividi: in base ai principi de La Persona Giusta per Te, questo è un puro controsenso.

Ma fino a un certo punto.

Vediamo perché…

Sedurre un uomo: i segnali giusti

Gli uomini non sono affatto abili a riconoscere i segnali che invia loro una donna che vuole sedurli.

Diciamo che ne sono davvero incapaci…

Quando vuoi sedurre un uomo infatti, tu puoi ridere a crepapelle alle sue battute – anche quelle che non fanno ridere – guardarlo spesso negli occhi mentre siete a tavola insieme o state bevendo qualcosa e anche toccarlo – ad esempio sul braccio – ripetutamente, ma stai tranquilla, che lui non si renderà conto che tu hai un interesse speciale per lui.

E allora perché mai dovresti evitare di fargli capire il tuo interesse per lui se lui tanto non lo capisce da sé?

La verità è che nella maggior parte dei casi, se gli uomini non sono per niente acuti riguardo il fatto che una donna può nutrire interesse per loro, paradossalmente sono ipersensibili ai segnali che una donna manda ai suoi amici e, inevitabilmente, questo genere di informazione arriva al diretto interessato.

Cioè: se tu vuoi sedurre un uomo lui probabilmente non se ne accorge ma i suoi amici sì e glielo fanno notare.

Se poi l’uomo in questione ha anche qualche buona amica, siamo decisamente a cavallo…

La ragione principale per la quale gli uomini sono così disattenti riguardo i segnali di interesse e di seduzione che sono diretti a loro è che spesso non hanno un alto concetto di sé o, meglio, dubitano del proprio fascino…

Per questo tendono a reprimere qualasiasi segnale di attrazione che giunga da te e se lo spiegano in altro modo.

Quindi, se tu vuoi sedurre un uomo e nello stesso tempo vuoi fare in modo che lui si senta sulle  sulle spine, in preda all’incertezza, cosicché l’attrazione e l’eccitazione reciproca aumentino, devi capire quali sono i più segnali di attrazione che invia un uomo o, almeno, devi conoscerli abbastanza da spingerlo a chiedersi che cosa sta succedendo tra di voi e, nel contempo, tenere i suoi amici all’oscuro di tutto.

Insomma devi aprire una via di comunicazione preferenziale con lui e chiudere qualsiasi possibilità di “inserimento” in quella via da parte dei suoi amici.

Facile, vero?

A molte donne alle quali piace l’idea di sedurre un uomo senza che il “soggetto” in questione all’inizio capisca il loro interesse, adottano un approccio sbagliatissimo e controproducente che consiste nell’essere assolutamente chiuse con lui.

Smettono di sorridegli, non lo guardano mai n faccia, gli girano le spalle se sono in una conversazione di gruppo e lo ignorano, comportandosi da “principesse sul pisello” e si aspettano che lui, come un prinicipe ardimentoso sul suo cavallo bianco, superi molti ostacoli, soprattutto “emotivi”, per conquistare la fantastica “donna di ghiaccio”

In realtà questo comportamento è antipcatico e odioso e scoraggia anche il più spregiudicato degli uomini e se tu ti comporti così, beh, sarà ben difficile che tu riesca ad attrarre il suo interesse.

Non hai scelta – questa è una mia idea molto forte –:  se vuoi attrarre gli uomini, è imperativo che tu sia simpatica, accogliente e cordiale, senza per questo “svenderti”.

Sedurre un uomo: una tecnica efficacissima

Ebbene, vuoi sapere qual è il miglior modo per fare questo?

E’ quello di inviare segnali “misti”, segnali diversi, in contraddizione tra loro.

Molte donne fanno fatica a fare loro questo concetto, che è davvero fondamentale.

Sai perché ti parlo del fatto di inviare messaggi contradditori?

Perché un uomo ne è incuriosito e si sente attratto: tutto questo rende la seduzione estremamente divertente.

Quando un uomo è convinto che tu sia attratta da lui – per esempio perché gliel’hanno fatto capire a tutti i costi i suoi amici – , spesso perde interesse, perché essendo sicuro di averti “conquistata”, non considera più il gioco della seduzione né sfidante, né tantomeno eccitante.

Tieni presente che agli uomini piacciono le sfide: non amano le imprese impossibili o le “principesse sul pisello” che abbiamo nominato poco fa, ma sono attratti da una donna simpatica e che sa il fatto suo, che, nello stesso tempo, è in qualche modo è “poco accessibile”.

Non solo: molto spesso un uomo si blocca anche se è molto attratto da te e coglie il tuo interesse per lui.

Quello che può bloccarlo in questo caso è la paura di fare pasticci, di combinare qualcosa di sbagliato anche quando la strada sembrava così spianata.

Allora, come fai a inviare un insieme di segnali diversi che ti permettano di sedurre con semplicità e senza che vi siano pasticci, né da una parte né dall’altra?

Ma è facile: fai qualcosa perfettamente in linea con il modo di concepire la seduzione di questo blog!

Comportati in modo seduttivo con tutti!

Diventa una persona che è costantemente, naturalemente e spontaneamente attraente..

In questo modo hai una serie di vantaggi collaterali: 1) sei più serena ed esprimi più pienamente la tua femminilità; 2) non riveli il tuo gioco seduttivo né all’uomo che ti piace, né a coloro che vi stanno intorno 3) tutti parleranno di te come di una persona simpatica, giocosa, allegra e con la quale è piacevole stare e tutto questo aumenterà il tuo livello di fascino personale…

Aspetto le tue domande e i tuoi commenti.

Per favore, quando hai finito di leggere, ricordati di condividere questo articolo sui social (Facebook, Twitter, etc.) attraverso i pulsanti che trovi qui sotto. Sai perché questo è utile anche a te? Perché più si allarga la comunità delle lettrici e dei lettori di questo blog, più semplice è per me dare informazioni di interesse sui temi legati a sedurre l’uomo che ti piace e ad attrarre la persona giusta per te.

Grazie!

Cordialmente

Ilaria

P.S. Se vuoi raggiungere la sicurezza in te stessa che ti serve per essere seduttiva con tutti gli uomini che incontri fai il percorso che ho preparato apposta per te, “I 7 Pilastri dell’Attrazione”.

Lascia un Commento!

74 Commenti

  1. Avatar di claretta

    claretta 1 anno fa (23 febbraio 2015 10:17)

    Ciao Ilaria...Mi chiedevo...e se usando questa "tecnica" lui perde interesse? Cioè fino a ora (ci conosciamo da un mesetto usciamo nello stesso gruppo di amici) lui mi cercava mi guardava sempre intensamente e io ricambiavo lo sguardo...ieri sera siccome mi sono stancata di giocare questo gioco senza risultati io l'ho ignorato completamente nella speranza che lui avesse qualche reazione positiva e concreata e lui invece ha smesso di cercarmi con lo sguardo...mi ha ignorata anche lui...e adesso? Se ha perso interesse o magari crede che a me lui non interessa? Come faccio? Vorrei contattarlo con una scusa, ma ho paura di sembrare "bisognosa" come dici tu...dammi un consiglio! Ciao baci
    -8
    Rispondi a claretta Commenta l’articolo

  2. Avatar di ilariacardani

    ilariacardani 1 anno fa (23 febbraio 2015 11:24)

    @Claretta: il soggetto mi sembra un mollusco. Su dài, puoi mirare un po' più in alto.
    4
    Rispondi a ilariacardani Commenta l’articolo

  3. Avatar di claretta

    claretta 1 anno fa (23 febbraio 2015 12:05)

    È un ragazzo molto timido...ma se è lui che mi piace cosa posso farci! Sarebbe un errore contattarlo con una scusa?
    0
    Rispondi a claretta Commenta l’articolo

  4. Avatar di ilariacardani

    ilariacardani 1 anno fa (23 febbraio 2015 12:07)

    Ma che errore ed errore, sarebbe non avere rispetto di te stessa.
    2
    Rispondi a ilariacardani Commenta l’articolo

  5. Avatar di Maryland

    Maryland 12 mesi fa (7 agosto 2015 23:42)

    Ciao,sono una ragazza di 22 anni sono sposata ho due figli ed è da 2 mesi che sto facendo le guide della patente,però credo di provare qualcosa per il mio istruttore di guida 32 anni sposato e un figlio come faccio a fargli capire che mi piace??aiutatemi
    -6
    Rispondi a Maryland Commenta l’articolo

    • Avatar di Jane

      Jane 11 mesi fa (23 agosto 2015 0:46)

      Cara Mary,il tuo é un evidente sbandamento...sei giovane ma hai una famiglia, come il tuo istruttore di guida...l'unico aiuto che mi viene istintivo di darti é quello di lasciar perdere...ma chiunque ti direbbe ciò..! ti metteresti in una situazione più grande di te...pensa cosa comporterebbe,pensa alle conseguenze che verrebbero a crearsi!!!ci sarebbe solo sofferenza,per tutti!!Goditi la tua famiglia,prendi in fretta la patente e vedrai che tra qualche tempo converrai anche tu che si tratta di un "nulla" del momento!
      -1
      Rispondi a Jane Commenta l’articolo

  6. Avatar di ada

    ada 9 mesi fa (17 novembre 2015 0:06)

    Ciao Ilaria ...mi piace molto un ragazzo siamo amici su facebook da molto tempo! Quando ci vediamo ci salutiamo ma niente di più siccome lui é l'amministratore del mio palazzo quando succede qualcosa io chiamo subito lui. Adesso la cosa che voglio capire e questa... lui mi ha sempre risposto a tutti i messaggi che io gli ho scritto ..l'altra volta ha visualizzato ma non mi ha risposto ...non riesco a capire perché ha fatto questa cosa??! Dammi qualche consiglio!!!
    0
    Rispondi a ada Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 9 mesi fa (17 novembre 2015 9:29)

      Sai com'è gli amministratori di condominio se non c'è qualcosa di molto grave non si muovono. Prova a dirgli che hai la casa allagata, magari che sai, potresti conquistarlo. (Ma quando fate domande del genere siete serie?! Non davvero, fatemi capire... Amici su Facebook!!! Ma dài, su una bella svegliata e una bella calata nel mondo reale e basta di leggere le fiabe della buonanotte).
      7
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

  7. Avatar di Sasa

    Sasa 8 mesi fa (30 novembre 2015 20:57)

    Ciao Ilaria condivido quello che scrivi ma...non c'è il rischio di passare per un amicona cosi? Cioè di solito sono una persona simpatica ed accogliente però mi è capitato più di una volta di passare per un amico na. Come si può evitare? Grazie
    1
    Rispondi a Sasa Commenta l’articolo

  8. Avatar di Elieli

    Elieli 8 mesi fa (3 dicembre 2015 1:46)

    Ciao ragazze vorrei tanto un consiglio o un parere.. ho 23 anni ed esco da tre mesi ( piu un mese di conoscenza ) con un ragazzo . Ho iniziato tutto per gioco con l idea che dovevo divertirmi e conoscere una persona nuova, ero curiosa. Ho fatto poca pratica per questo mi sono lanciata dal paracadute.. usciti insieme tante volte e sentiti ogni giorno per tel e su Facebook ( mi facevo cercare) e qualche volta ho annullato gli appuntamenti o rifiutato e lui sempre li a chiedermi... mi ha baciata al secondo appuntamento e l abbiamo fatto gia tre volte... lui mi chiama e mi cerca ma io mi sono anche affezionata. . Lo vedo interessato ma ho paura che facensogli capire che potrebbe proseguire o se mi apro completamente come se fosse una storia d amore lui si va a cercare altro... lo lascio? Devo fare quella innamorata ? Non andar i piu aletto per un po? Premetto che anche se l abbiamo fatto non posso dire di fidarmi forse perche sono traumatizzata dal mio ex..ma secondo voi se gli dico che non ci vediamo piu come la prende? Io vorrei cercare di prosevuire lasciando sempre un alone di mistero e giocare un pochino al tira e molla... dicono che se non li fai soffrire un po non serve.... dditemi cosa pensate ! Saluti e cmq questo blog è essenziale alla mia vita :)
    -4
    Rispondi a Elieli Commenta l’articolo

  9. Avatar di valentina

    valentina 5 mesi fa (19 febbraio 2016 22:07)

    Ciao Ilaria, un altro articolo davvero interessante, ma vorrei chiederti un chiarimento..quando scrivi aprire una via di comunicazione preferenziale con lui e non lasciare entrare in quella via di inserimento gli amici, cosa intendi? Puoi fare degli esempi? Perché poi scrivi anche che sarebbe piu opportuno avere un atteggiamento di apertura e di simpatia anche con gli altri quindi comportarsi in modo che certe differenze non vadano notate dal diretto interessato..Scusa ma questo pezzo non l'ho capito bene...😊 Grazie come sempre e buona serata a tutti!
    0
    Rispondi a valentina Commenta l’articolo

  10. Avatar di Lu'

    Lu' 1 anno fa (4 aprile 2015 22:37)

    Ciao leggo con interesse questi post e con mooolto interesse i commenti di alcuni amiCI... Mi piace un collega, non lavora nello stesso ufficio e non ho molte occasioni di contatto... Quando è capitato ,ho mostrato interesse e entusiasmo nel vederlo e sul fatto che potesse essermi d'aiuto con il lavoro, l'ho fatto sentire importante, insomma... Lui ha sorriso e apprezzato, ma finisce lì...e tutte le volte, è sempre così, senza contare che lo vedo piuttosto raramente e non so come agganciarlo per sapere qualcosa di più su di lui... Bé, qualcosa ho scoperto su di lui, indagando, che "sembra" timido, un tipo tranquillo e defilato, ma che in altre occasioni si sono rivelate indizi infondati e fuorvianti... Pensavo di essere più sfacciata rispetto a quanto non abbia fatto in altre occasioni, ma non ho faccia tosta... Aiuto! Grazie a tutti
    -1
    Rispondi a Lu' Commenta l’articolo

  11. Avatar di Marty

    Marty 5 mesi fa (28 febbraio 2016 18:06)

    Qualcuno per favore mi potrebbe spiegare cosa significa quando un uomo in tua presenza da segni di nervosismo e irrequietudine, nel senso che non riesce a stare fermo, giocherella con una penna o tamburella col piede, oppure si sposta in continuazione ? Sono segni di nervosismo, lo so, ma dipende dal fatto che è interessato, o no? Grazie se qualcuno mi spiega questo!
    0
    Rispondi a Marty Commenta l’articolo

  12. Avatar di Sara

    Sara 5 mesi fa (16 marzo 2016 8:16)

    Ciao Ilaria,e ciao a tutti i lettori e lettrici del blog! Sono una ragazza di 23 anni ed in questo momento mi trovo un po in difficoltà perche mi sono accorta che un mi amico (lo coosco da settembre ma abbiamo instaurato un bel rapporto) mi interessa! Da varie voci che mi sono giunte so di piacergli,ma non si è mai esposto nei miei confronti (anche se il mio sesto senso femminile mi suggeriva che lui non era completamente indifferente)perche fino a un mesetto fa interessavo molto ad un suo amico (non è successo niente tra di noi se non qualche sms) ed in più ho fatto l enorme cavolata di essermi confessata e sfogata per quanto riguarda la storia con il mio ex,proprio con lui ma,come ho già scritto,ho captato una sensazione positiva nei suoi confronti da poco,da un abbraccio e degli sguardi che ci siamo scambiati,è stata come una scossa! Il rapporto al momento è stabile(per me non lo è nel senso che odio questa situazione),continuiamo a sentirci giornalmente sul gruppo di whats app di noi amici e lui sembra non cogliere asssolutamente il mio interesse! Cosa posso fare? Grazie in anticipo a chi mi risponderà
    -2
    Rispondi a Sara Commenta l’articolo

  13. Avatar di alix

    alix 4 mesi fa (6 aprile 2016 19:54)

    Non mi posso considerare adulta, ma neanche una bambina dato che vado per i 19. In ogni caso credo di essermi espressa male, non ho timore nel provare a parlarci, ho timore che lui possa fraintendere fin da subito il mio riavvicinamento e quindi bruciare le tappe facendolo allontanare.
    0
    Rispondi a alix Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 4 mesi fa (6 aprile 2016 20:05)

      Se vai per i 19 allora posso risponderti ;) e dirti che siete abbastanza grandi perché lui tiri fuori il coraggio per andare oltre gli sguardi e le provocazioni e tu cominci (non è mai troppo presto e spesso è troppo tardi) a farti trattare da persona e non da bambola di pezza. Cioè: se ha interesse per te, siccome occasioni di contatto ne avete, si muova, non faccia il seduttore da strapazzo e soprattutto tu non fare la "disperata" che soffre perché lui ti ha tolto la sua preziosissima confidenza. Diversamente prendi atto che non gli interessi e che di idioti con cui andare a letto ne trovi dieci per classe, quindi se lui non si schioda, anche perché gode nel vedersi desiderato a distanza (dato che questo per certo l'ha percepito) avanti il prossimo. Se poi vuoi delle storie un minimo più interessanti, allora mettiti a fare selezione seria. E questo è un altro discorso :)
      5
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

  14. Avatar di alix

    alix 4 mesi fa (6 aprile 2016 19:27)

    dettagli Ciao ilaria, spero che almeno tu mi possa essere d'aiuto.C'è questo ragazzo della mia classe con il quale avevo legato molto, ma a partire da settembre ci siamo sempre più allontanati e ora come ora ci parliamo di rado. Mi sono accorta ultimamete di provare qualcosa per lui e vorrei ovviamente ristabilire l'intesa che c'era tra noi. Da parte sua ho notato sguardi e provocazioni. Non voglio cProvare a andare a parlargli mi risulta un po troppo azzardato e in ogni caso non saprei come rispondere flertando..AIUTO!
    0
    Rispondi a alix Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 4 mesi fa (6 aprile 2016 19:35)

      Non rispondo a chi mi parla di compagni di classe, dato che questo sito è per persone adulte :) ... Però, interessante, questa questione, che pongono anche gli adulti: se vi incute tanto timore andare a parlare con qualcuno, come pensate di poter instaurare un rapporto intimo? Non è una contraddizione?
      2
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Gea

      Gea 4 mesi fa (6 aprile 2016 19:59)

      Si, è una contraddizione con i fiocchi... e puo' far riflettere quando si ha a che fare con gente troppo bloccata, che probabilmente non sa nemmeno cosa vorrebbe mangiare per cena, figurarsi nella vita e nelle relazioni. Da grande timida (sebbene socievole) qual sono, posso dire che quando c'é voglia di conoscere qualcuno, il modo si trova. Sarà discreto, ma ci sarà... e inequivocabile. ;-) Tutto il resto é fuffa, scuse per non vivere e (nelle intenzioni di certuni) non far vivere chi magari é interessato a loro e perde tempo a decifrare indizi ambigui. Tornando alla nostra giovane amica, l'adolescenza é l'età della confusione per eccellenza, e infilarci papocchi sentimentali é da evitare. :-)
      0
      Rispondi a Gea Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 4 mesi fa (6 aprile 2016 20:09)

      Va beh, i papocchi sentimentali sono la ciliegina sulla torta di una adolescenza come si deve, dài, Gea :) . Semmai non finisce mai di stupire come già da così piccoli ci si trovi incastrati in schemi per nulla rispettosi di sé e si abbia questa pervicacia nell'inseguire chi non mostra interesse e rispetto.
      2
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di Gea

      Gea 4 mesi fa (6 aprile 2016 20:14)

      Scusa Ilaria, per papocchi intendevo le storie precoci... negli innamoramenti adolescenziali son cascata anch'io! ;-)
      -1
      Rispondi a Gea Commenta l’articolo

    • Avatar di alix

      alix 4 mesi fa (6 aprile 2016 20:42)

      Non sto inseguendo proprio nessuno e fino a prova contraria sò riconoscere chi mi rispetta e chi no. Di sicuro non mi vado a infatuare di un perfetto idiota e menefreghista. Non so che idee vi siate fatte di lui, ma è tutto fuorchè disinteressato e irrispettoso. Mi spiace che stiate considerando la faccenda infantile e insignificante però grazie comunque per i consigli.
      0
      Rispondi a alix Commenta l’articolo

    • Avatar di Ilaria Cardani

      Ilaria Cardani 4 mesi fa (6 aprile 2016 22:15)

      Eh niente, ci sono persone che scrivono le domande con l'intenzione di ricevere la risposta che vogliono loro...
      1
      Rispondi a Ilaria Cardani Commenta l’articolo

    • Avatar di alix

      alix 4 mesi fa (6 aprile 2016 21:28)

      Quindi secondo voi a lui non faccio nessun effetto e dovrei lasciare perdere?
      0
      Rispondi a alix Commenta l’articolo