Come conquistare un uomo scorpione: buon senso e strategie utili per lui e gli altri

come conquistare un uomo scorpioneOrpo, ma stiamo per caso parlando di astrologia e di segni zodiacali? Eh sì, se parliamo di come conquistare un uomo scorpione stiamo parlando di astroseduzione, fa pure rima.

E che senso ha tutto questo?

"Fino a oggi si sono avute, sul conto delle stelle e del futuro, solo illusioni, non cognizioni. F. Nietzsche"

Le relazioni autentiche sono reali e accadono nel mondo reale. Non in quello delle stelle.

Ciascuno di noi, attraverso il proprio sentire, la propria intelligenza e il proprio buon senso è perfettamente in grado di determinare che cosa accade nella propria vita o di adattare il proprio atteggiamento ai fatti esterni, al comportamento degli altri e agli imprevisti, in modo da poter influenzare gli eventi e ottenere ciò che vuole e ciò di cui ha bisogno.

Anche sedurre e creare una relazione che funziona è effetto dei comportamenti e degli atteggiamenti mentali di ciascuno e non certo della fortuna, del destino o dell’influenza degli astri.

Di fronte alle difficoltà della vita a molti piace credere in qualcosa di soprannaturale.

Si chiama “pensiero magico” ed è proprio dei bambini, che credono che tutto sia possibile e vero.

O delle persone semplici.

Credere nel soprannaturale significa spogliarsi della responsabilità della propria vita e anche della paura di non farcela, giacché si demanda a qualcuno e a qualcosa di più forte di noi di provvedere per noi.

O si attribuisce a qualcosa di più potente e di incontrollabile la “colpa” delle nostre disgrazie.

Il che vuol dire sottrarsi alle proprie responsabilità e allo stesso tempo rinunciare al proprio potere.

E’ un po’ quello che fanno coloro che vogliono un aiuto dalla fortuna, si fanno leggere la mano e le carte, si rivolgono a maghi e stregoni. Si affidano agli amuleti e alla superstizione.

E sai cosa? Maghi, fattucchiere e astrologi si esprimono con formule e termini ambigui e generici.

Cappelli che vanno bene per tutte le teste come gli indumenti one size fits all (la taglia unica), che adesso vanno per la maggiore.

Usano un linguaggio ipnotico che risulta convincente perché verosimile anche se non vero. Sembra vero, ma non lo è.

Ecco perché sembrano convincenti.

E’ importante conoscere il segno zodiacale di un uomo per sedurlo?

Ok Ilaria, ho capito il pippone che raccomanda di non sognare e di tenere i piedi per terra e non la testa tra le nuvole, e allora perché hai deciso di dedicare spazio al tema come conquistare un uomo scorpione?

Beh, intanto c’è una motivazione leggera. Senza dubbio l’astrologia  è un argomento perfetto per conversazioni disimpegnate, quelle utili per rompere il ghiaccio e incominciare a conoscersi.

Se vuoi approcciare un uomo in modo lieve e divertente, chiedigli del suo segno zodiacale e parlagliene, ovviamente decantandone le qualità.

Attenzione però a non atteggiarti da fedele assoluta e da esperta, molti uomini diffidano di chi si allontana dal concreto, rischi di essere fraintesa e di essere scambiata per un’invasata.

Non assumere mai posizioni estreme ed estremistiche, tieniti sulla superficie, usando l’argomento come una leva ironica per sollevare l’interesse e la curiosità degli altri.

La vera ragione per la quale ho deciso di parlare di segni zodiacali è che spesso, soprattutto da parte delle più giovani, mi viene chiesto un parere astrologico (pensa un po’) e allora ho scelto di proporre il tema a modo mio, giacché è una via che può portarci a parlare di relazioni su diversi piani, utili al di là di credenze più o meno bizzarre.

In che modo? L’astrologia definisce le caratteristiche delle persone in base al loro segno zodiacale di appartenenza, come punto di partenza.

E ovviamente pensare che le persone abbiano certe caratteristiche perché nate in un certo giorno, in un certo anno e a una certa ora lascia un po’ il tempo che trova, giusto?

Fosse così semplice e semplicistico.

Detto ciò, scegliere di adottare alcuni comportamenti in base alle caratteristiche di chi abbiamo di fronte è indice di grande intelligenza, è davvero molto utile e permette di affrontare la vita con una competenza importante in più.

Se parlando di segni zodiacali è possibile arricchire le proprie competenze relazionali apprendendo quali sono i comportamenti più utili nei confronti di persone con determinate caratteristiche, ben venga.

L’importante è non credere che le persone abbiano determinate caratteristiche perché nate sotto una determinata stella 😊 .

La vita e i comportamenti umani sono molto di più delle gabbie che il pensiero magico (pensa che contraddizione) vorrebbe imporre loro.

Quindi tieni presente che devi usare la tua testa, il tuo buon senso e i tuoi sensi.

Se lo zodiaco descrive una persona in un certo modo, rifletti su quali in effetti potrebbero essere i comportamenti più efficaci con quel tipo di persona, ma soprattutto – prima e sempre – verifica da te se quella persona con cui ti relazioni ha delle caratteristiche effettivamente assimilabili a quelle che vorrebbero appiopparle gli astrologi.

E non pretendere di classificare una persona in base al segno zodiacale al quale appartiene.

Molto meglio che tu osservi e in questo modo riscontri delle costanti nel suo comportamento e nelle sue reazioni.

Come conquistare un uomo scorpione: le sue caratteristiche

Coloro (uomini e donne) che appartengono al segno dello scorpione sono nati tra il 24 ottobre e il 21 novembre.

Gli astrologi descrivono l’uomo scorpione come dinamico, sensuale e pieno di energia. E come si fa a non innamorarsi di un uomo del genere?

Ovvio che un uomo tanto dotato attragga moltissime donne e ovvio che sia un po’ farfallone e indeciso rispetto a chi scegliere. Comportamento che non è solo però tipico degli scorpioni, giusto perché si sappia.

Il nostro uomo è molto concentrato sul proprio successo, soprattutto ci tiene al proprio lavoro e alla propria carriera e ammira una donna che a sua volta è positivamente impegnata nel lavoro e nella realizzazione di sé.

Purché non intralci il suo, di lui, percorso verso il successo.

Anche questo, converrai, non è propriamente un atteggiamento esclusivo dell’uomo scorpione e sì, di sicuro, dedicarti con profitto al tuo studio e alla tua carriera è una buona idea e le donne che sono autonome e indipendenti piacciono agli uomini di valore e non alle mezze calze.

Gli astrologi mettono in guardia rispetto al fatto che la passione dell’uomo scorpione per la carriera e il successo possono influire negativamente sulle sue capacità empatiche e sulla sua generosità, trasformandolo in una persona senza scrupoli e che fa danni agli altri per raggiungere i propri scopi.

Pablo Picasso, forse uno dei più noti (e misconosciuti per quel che riguarda questo aspetto) narcisisti perversi della storia recente, era non per niente del segno dello scorpione. E’ nato il 25 ottobre 1881.

"Credo di sapere cosa si prova ad essere Dio. Pablo Picasso"

L’uomo scorpione viene descritto come una persona riservata alla quale non piace che si facciano troppe domande sul suo conto. Molto bene.

E’ buona norma non tempestare nessuno di domande e non è una buona idea essere invadenti e insistenti. Vale per l’uomo scorpione e, anche in questo caso, per tutti gli altri.

Spesso l’eccessiva curiosità verso gli altri rivela un atteggiamento bisognoso. Non sarà mica il tuo caso, vero?

Per apparente paradosso l’uomo scorpione è interessato a scavare nei misteri e nei retroscena degli ambienti che frequenta e lui, sì, può essere molto insistente con domande curiose e maliziose.

Gli piace ficcare il naso e indagare.

Anche in questo caso una norma utile per lui e per tutti: non dargli soddisfazione.

Il mistero aumenta l’attrazione, il disvelamento la spegne. Inoltreraccontare i fatti tuoi e altrui non ti mette in buona luce e ti rende estremamente vulnerabile.

Non farlo con l’uomo scorpione e nemmeno con gli altri.

E questo riguarda anche, pensa un po’, il sesso. Non vale davvero la pena concedersi troppo presto.

Tieni presente che l’uomo scorpione ama molto il sesso (ma non è così in realtà per tutti gli uomini sani?) e che insisterà molto perché tu ti conceda. Ripeto, non è mai particolarmente utile rendere facile ciò che viene apprezzato di più se risulta difficile.

Lo Scorpione le sfide, per cui meglio farlo faticare perché ottenga quel che desidera. Lui si sente ingaggiato, si diverte e dà più valore a quello che gli interessa. Sa di stare mirando in alto e ne è contento. Come tutti gli umani del resto.

Certo, una volta che con convinzione (ho scritto: con convinzione, non per paura di non essere considerata) ti sei concessa, a quel punto conviene darci dentro, con il massimo divertimento.

Proprio perché è ambizioso e gli piace giocare quando la partita si fa difficile, se vuoi affascinare  un uomo scorpione lascia che ti parli di quali sono i suoi obiettivi e di che cosa lo appassiona e lo attrae.

Ascoltalo con interesse e fagli domande che gli permettano di parlare delle sue aspirazioni e dei suoi risultati.

Non dimenticare mai l’ironia, sennò comincia a credere che te le bevi tutte e il suo interesse si spegne.

Poiché si tratta di una persona riservata, probabile che l’uomo scorpione non manifesti con chiarezza i propri sentimenti verso di te. Anche questo, se ci pensi, è davvero insolito per un uomo, perbacco.

Tu più che le espressioni facciali, i silenzi o le dichiarazioni d’amore, valuta i fatti, nudi e e crudi.

Chi si comporta da stronzo è stronzo.  Quello che dice non conta proprio nulla.

Poiché allo Scorpione piacciono gli intrighi, i misteri e i segreti il suo ideale di bella serata potrebbe essere è andare  al cinema a vedersi un bel thriller pieno di suspense o un film d’azione.

Se vuoi fargli un regalo un romanzo d’azione e d’avventura è perfetto. E anche questo vale in genere per tutti gli uomini.

Per rimanere nell’ambito delle passioni e dell’intrattenimento, considera che se vuoi parlare di argomenti interessanti per uno Scorpione, essere informata  sulla serie tv del momento o l’ultimo thriller (libro o film che sia) è sempre una buona stratega per instaurare una conversazione coinvolgente.

Quanto alla tua compatibilità tra te e lui considera che secondo gli astrologi se tu sei del segno dell’Acquario (come me) del Toro e del Leone, il rapporto con un uomo scorpione può essere un po’ più difficile degli altri; se invece sei dell’Ariete o dei Gemelli la relazione potrebbe essere particolarmente “sfidante”.

Strano, di solito le relazioni sono tutte delle passeggiate.

E, in ogni caso, tutti i medesimi astrologi concordano che, se per altri aspetti, sussistono le basi per un sentimento vero, niente gli si opporrà…

Maddài. Anche questo non è propriamente insolito :) .

Lasciami i tuoi commenti e le tue opinioni, fammi sapere che cosa ne pensi dell’astrologia e dei segni zodiacali e, ovviamente, di come conquistare un uomo scorpione.

 

Lascia un Commento!

67 Commenti

  1. Avatar di Donna scorpione

    Donna scorpione 2 settimane fa (19 maggio 2017 14:50)

    Io donna scorpione sto frequentando uomo ariete divorziato. Vorrei chiedere un consiglio alle astrologhe...purtroppo la seconda sera che siamo usciti insieme - quella notte Marte era prepotentemente in congiunzione con Venere - abbiamo fatto l'amore...ora pero' Saturno suggerisce che e' stata una mossa mooooooolto sbagliata e chiede di fare un passo indietro per poter meglio valutare in futuro le mosse. Cosa suggerisce la Luna in questi casi?E' recuperabile la cosa o l'uomo ariete e' propenso al pregiudizio verso una donna che si e' concessa cosi presto?cosa fare?
    -10
    Rispondi a Donna scorpione Commenta l’articolo

  2. Avatar di ines barbera

    ines barbera 1 settimana fa (22 maggio 2017 18:34)

    Sei favolosa!! :) Ho passato le pene dell'inferno con un uomo scorpione che corrisponde esattamente alla descrizione ( sarà..) . L'esperienza mi è servita per mettere in pratica quanto imparato, con un altro uomo che scorpione non è!!! Magari sarà per quello, o forse no.... fatto sta che fila tutto a meraviglia!!! In realtà alcune "tecniche" -concordo con te- ...sono universali!! Un abbraccio ed un grazie per le tue rubriche, utilissime per stare con i piedi per terra ed il cuore in cielo....e non il contrario!!!
    2
    Rispondi a ines barbera Commenta l’articolo

  3. Avatar di Claudine

    Claudine 1 settimana fa (20 maggio 2017 14:02)

    Buongiorno Ilaria e buongiorno a tutti? I segni non mi hanno mai appassionato, anche se riconoscono che possono esercitare il loro fascino. Scrivo un po' fuori tema per riportarvi quello che mi succede ultimamente...mi scuso in anticipo per essere un disco rotto...ma é un circolo vizioso dal quale non riesco a togliermi e vorrei un consiglio al riguardo. Un amico comune a me e la mia storica amica ci ha invitate prima bere qualcosa poi ad una mostra. Al secondo evento la mia amica non ha potuto partecipare. Visto che mi interessava la mostra, vista la gentilezza e la convinzione dell'invito ho accettato e sono andata con altra amica...una volta lá, cambio repentino di atteggiamento, la gentilezza volata via e anche le buone maniere, scontante e maleducato. Al che me ne sono andata a vedere altri punti in cui esponevano. (Era un'esposizione nelle case private, cosa molto carina, e lui invitava a quella di casa sua) Sono stata gentile, educata insomma non ho nulla da rimproverarmi, solo che all'occasione della bevuta, con me, senza motivo alcuno, aveva preso a prendermi la mano, ma io con discrezione mi sono sottratta. Di fatto non abbiamo nessun tipo di confidenza se non cordiale conoscenza...Di nuovo, non riesco a stabilire con le persone un rapporto sano...potrei dire che con certe persone non é possibile e non farmi il cruccio, ma visto che con la mia amica l'atteggiamento é completamente diverso inizio a pormi qualche domanda e chiedo consiglio. Sto bene da single, ma non voglio essere isolata dal mondo maschile, anche perché non mi sembra di essere scorretta ecc...il riscontro al momento é quello sopra esposto...
    -3
    Rispondi a Claudine Commenta l’articolo

    • Avatar di Claudine

      Claudine 1 settimana fa (20 maggio 2017 15:28)

      ...PS. Rileggendomi mi sono resa conto di aver avuto un approccio veloce e scostante riguardo il tema dell'articolo. Mi scuso. Ma la percezione (dico percezione perché lo stato d'animo spesso annebbia il raziocinio) della realtá, mi ha fatto scrivere il commento di pugno e in modo impulsivo. La mia esperienza riguardo ai segni o meglio agli atteggiamenti attribuibili agli stessi (cosa che invece mi interessa moltissimo) é che con l'atteggiamento vendicativo e enigmatico (scorpione?) proprio non riesco a stare. Vado d'accordo molto con persone che scopro essere Arieti. (Uomini) e Capricorno ( donne) meno con gli acquari ( donne) forse perché troppo incontenibili ed entro a pelle in conflitto. Io sono del segno dei Pesci. Buona giornata!
      0
      Rispondi a Claudine Commenta l’articolo

    • Avatar di Anna

      Anna 1 settimana fa (20 maggio 2017 16:02)

      Scusa ma a me pare uno stronzo, ed è difficile avere relazioni sane con gli stronzi. Perché pensi che il problema sia tu?
      2
      Rispondi a Anna Commenta l’articolo

    • Avatar di Stellina3

      Stellina3 1 settimana fa (20 maggio 2017 16:45)

      Ciao Claudine. Quando ho letto il tuo nome ho pensato che il commento avrebbe riguardato un uomo che non si mostrava gentile con te e la tua amica che invece era apprezzata. Ci sono andata molto vicino ma questa volta la tua amica non era al 2 appuntamento quindi non puoi dare la "colpa" a lei del fatto che cattura solo lei le attenzioni di tutti gli uomini presenti e che in qualche modo non tiene conto della tua persona. Ok, sono arrivata a capire che il problema non è la tua amica perché stavolta non c'era... qualcosa però, sempre, non mo torna dei tuoi racconti...della serie: questi maleducati li trovi tutti te? Ok, non gli interessi, ok non gli stai simpatica, ok vogliono la tua amica 1 o la tua amica 2 e non te ma...in genere, non sono tutti così maleducati...voglio proprio sentire Ilaria...
      7
      Rispondi a Stellina3 Commenta l’articolo

    • Avatar di claudine

      claudine 1 settimana fa (20 maggio 2017 19:53)

      Grazie Stellina3...anche a me la cosa non torna, perciò ho scritto. Un tempo pensavo di avere qualcosa che suscitava negli uomini il peggio di loro...ma ora non lo penso piú., poiché mi conosco e so come sono e come ho rispetto di me e degli altri per ciò sono stanca di incrociare sempre gente così...ho cambiato genere di ambienti, basta disco , si iniziative carine, ma gli stronzi si aggirano aimé anche li. É più la fatica di evitarli che quella che si fa nell'incrociarli...faccio il salto agli ostacoli per la corsa alla serenità...spero non debba essere sempre così perché mi sto stancando.
      0
      Rispondi a claudine Commenta l’articolo

    • Avatar di ines barbera

      ines barbera 1 settimana fa (22 maggio 2017 18:41)

      Scusami ma devo proprio farti una domanda...Premesso che questo non giustifica tanta maleducazione, dunque il destino di quest'uomo dovrebbe essere già segnato ai tuoi occhi...Non è che la tua gentilezza è talmente tanta, da essere fraintesa con il bisogno??? Te lo dico perchè a me succedeva, a volte lo si fa inconsapevolmente, ed ho faticato a riconoscerlo. Con questo non voglio farti venire i sensi di colpa ma credo che l'unica cosa sulla quale si possa agire siamo noi stessi...Ovviamente per la sua maleducazione puoi farci poco...
      0
      Rispondi a ines barbera Commenta l’articolo

    • Avatar di Claudine

      Claudine 1 settimana fa (22 maggio 2017 20:28)

      ..Ciao! Giusta osservazione! Ma si, sono stata solo gentile...accettare un invito più volte ripetuto, non solo per amicizia, ma perché mi interessa l'iniziativa, e averlo salutato quando l' ho visto, non credo possa essere scambiato per bisognositá, o di una persona che ne vuole...se così l'ha intesa lui, vuole dire che si fa dei gran bei viaggi mentali...il fatto é che per le sue lucubrazioni mentali mi ha sono un pò rovinata la visita alle opete dell'artista che ospitava ed erano molto interessanti... Comunque di tipi strani in giro ce ne sono e voglio smettere di farmi sempre delle pare. Basta. Voglio avere un animo solido e scrollarmi di dosso in un batter di ciglia le stranezze del prossimo...a me basta il lavoro sul mio equilibrio interiore e la mia serenità
      0
      Rispondi a Claudine Commenta l’articolo

    • Avatar di Stellina3

      Stellina3 1 settimana fa (22 maggio 2017 21:37)

      Riallacciandomi a quello che ha detto Ines può essere che sei troppo gentile, troppo a pensare di essere simpatica di essere accettata di piacere? Non intendo piacere in senso fisico ma piacere come persona? Onestamente, un tizio che hai visto x una bevuta con un'amica v'invita ad una mostra. Accetti perché la mostra è di tuo interesse e non perché lui ti interessa. Si comporta da maleducato (stando a te) e te ri sei rovinata la mostra? Ma se sei andata per le opere e non per lui perché ti ha rovinato una mostra?...Della serie...Che ti frega?
      3
      Rispondi a Stellina3 Commenta l’articolo

    • Avatar di Claudine

      Claudine 1 settimana fa (22 maggio 2017 23:48)

      ...sono passi già fatti e superati...non mi importa di lui in particolare , ma di trovare persone con cui relazionarmi, non credo che questo non importi a nessuno, se no non staremmo qua. Lo ribadisco. Vivo sola, lontana dai miei e credo che sia umano, naturale e sano cercare il proprio spazio habitat, chiamiamolo come vogliamo in cui poterci sentire in relazione sana con gli altri. Ciò che intendo che questo varco al momento é chiuso se si parla di uomini. Mi ha rovinato un pò il momento perché l'artista rimasto basito dall'atteggiamento del suo ospite, ha smesso di illustrarmi le opere...tanto é esploso il tizzio.
      0
      Rispondi a Claudine Commenta l’articolo

    • Avatar di Anna

      Anna 7 giorni fa (23 maggio 2017 11:28)

      Ecco appunto, era talmente stronzo che se ne sono accorti pure gli altri. Quindi tu non hai niente che non va, a parte forse questo cercare conferme all'esterno, per cui finisci con il tirarti martellate sui piedi TU perché qualcuno è stronzo con TE. O in generale, eh! Perché il mondo è pieno di stronzi, e non ce l'hanno con te in particolare, sono fatti così, se dici che neanche ti vedono, ovviamente non possono avercela con te :))) Per me è stata una illuminazione fondamentale. Sono stronzi. Esistono. Chissene. Non sono stati creati per far capire a me quanto valgo, danno solo fastidio. Tira semmai le martellate agli stronzi (e se ne può fare anche a meno, a un certo punto, che sono energie sprecate pure quelle), e occupati di te e delle persone che ti piacciono. Un bacio
      1
      Rispondi a Anna Commenta l’articolo

    • Avatar di max

      max 1 settimana fa (23 maggio 2017 1:35)

      Claudine io non ti conosco, ma credo che quando inizierai a percepire la bellezza delle persone con cui entri in contatto inizierai a non badare più alle piccolezze e ti godrai il piacere della compagnia di qualcuno, e qualcuno godrà della tua, e sentirai il bene che scorre..."Tutti gli esseri umani sono importanti e hanno qualcosa da dire” diceva Bertrand in merito al suo film Human (che fa davvero riflettere su quanto siamo sconnessi dai sentimenti e da noi stessi)..ciao!
      2
      Rispondi a max Commenta l’articolo

    • Avatar di Serena

      Serena 2 giorni fa (28 maggio 2017 0:24)

      Max, mi ritrovo molto in questo tuo commento!
      0
      Rispondi a Serena Commenta l’articolo