7 atteggiamenti delle donne che fanno impazzire gli uomini da sposare

atteggiamenti delle donne che fanno impazzire gli uominiQuali sono gli atteggiamenti delle donne che fanno impazzire gli uomini?

Soprattutto e in particolare gli uomini giusti. quelli idealmente da sposare? 😊

Un momento, però.

Chi sono questi benedetti uomini da sposare?

Ora forse mi esprimerò come tua nonna, ma tieni presente che i consigli della nonna non sono validi solo per farsi passare il mal di pancia o far riuscire la ciambella con il buco.

Anzi.

L’uomo da sposare è l’uomo sano di mente (ohibò, l’ho detto così, diretta), onesto, con valori forti e una fibra morale resistente.  Un uomo che sa amare e volere bene.

Ché amare e voler bene sono due “competenze” diverse ed entrambe ugualmente importanti.

Spesso è l’uomo che non tiene particolarmente a stare al centro dell’attenzione e se deve scegliere tra le due forze trainanti della vita, il potere o l’amore, sceglie sicuramente il secondo.

Proprio perché è sano di mente e di cuore.

Siccome possiede il giusto livello di narcisismo, quello che ciascuno di noi in teoria dovrebbe avere, non si mette in mostra e di conseguenza (diciamolo anche qui senza riserve), non viene notato da quel genere di donne che vengono colpite dall’esteriorità.

Donne che vengono colpite dall’esteriorità non perché sono donne superficiali, ma “solo” perché sono donne che si sentono nel profondo insicure e credono di sentirsi più sicure se corteggiate e/o in coppia con un esibizionista, egoista ed egoriferito.

Dato che le caratteristiche esteriori dell’esibizionista, egoista ed egoriferito appaiono come tratti di “forza” e di “sicurezza”, anche se è esattamente il contrario.

Procediamo, anche se abbiamo toccato punti “sensibili”, lo so…

7 atteggiamenti delle donne che fanno impazzire gli uomini (e sono molto utili alle donne)

Una premessa.

Se ritieni di non aver mai incontrato un uomo da sposare nella tua vita, e intendo non un uomo che sposi te, ma un uomo da sposare “in generale”, forse frequenti gli ambienti sbagliati o dài importanza ai segnali e agli aspetti sbagliati.

Pensaci.

Intanto, sia chiaro: quando parliamo di atteggiamenti, ci riferiamo innanzitutto all’atteggiamento mentale, a uno stile di comportamento, a uno stile di essere nel mondo.

Cioè a un’attitudine verso l’esistenza.

A un modo di considerare te stessa, gli altri e l’ambiente intorno.

Eccoci qui, se sei alla ricerca di “speciali” trucchi seduttivi, hai sbagliato posto.

L’uomo da sposare desidera una donna da sposare e le donne da sposare rispecchiano le caratteristiche degli uomini da sposare…

Okay. Lasciamo andare per il momento i giochi di parole e tuffiamoci a scoprire quali sono gli atteggiamenti delle donne che fanno impazzire gli uomini da sposare.

1 La sicurezza. Intesa come la sicurezza in se stessa.

Attenzione, una persona insicura, cioè che supera il minimo sindacale che tutti possediamo di insicurezza, rende la vita difficile a chi le sta intorno.

Perché? Perché è sempre tesa e preoccupata di qualcosa per cui non è il caso di preoccuparsi. Di base è preoccupata della propria inadeguatezza.

Facciamo un esempio. Un “uomo da sposare” non è un cascamorto e un seduttore seriale.

Però di certo è una “preda” ambita da molte donne. Quindi un uomo da sposare, anche senza muovere un dito, potrebbe essere desiderato da altre donne.

Se la sua partner, a causa della propria insicurezza, lo tormenta con la gelosia, ahinoi, il rapporto, alla fine, a causa delle continue tensioni, va a finire male.

Se ti riconosci nel tipo di donna che ha molte insicurezze non ancora risolte, è il caso che tu prenda di petto la situazione.

Non è una mission impossible e non è mai troppo tardi.

Quindi fai tutto quello che ti può aiutare a essere più sicura. Ti piace correre e dopo una corsetta ti senti orgogliosa e gratificata? Ottimo, corri.

Ti piace un certo modo di vestire e ti fa sentire bene? Vestiti secondo quello stile.

Hai delle passioni che ti trascinano nel piacevole “flusso” di inconsapevolezza dei problemi che hai e del tempo che passa?

Dedicati a quelle tue passioni.

E abituati a poco a poco a stare con quell’uomo da sposare, capace di amare e di volere bene.

Forza, dolcezza e sensibilità

2 Essere sensibile e avere attenzione per i bisogni degli altri, mantenendo allo stesso tempo il focus su se stessa.

Che cosa significa?

Significa che tutti noi e, ovviamente, l’uomo da sposare, rimaniamo colpiti dalle persone comprensive e che sanno immedesimarsi nelle situazioni che vivono gli altri.

Desideri il rapporto della tua vita e vuoi scoprire il modo giusto per far innamorare un uomo e costruire con lui una relazione sana, serena e che duri nel tempo? Ecco il precorso che ti guida passo passo nella realizzazione di una vita di coppia sana e appagante, dal primo incontro fino alla convivenza

Mettiamo caso che tu ti trovi in un gruppo di persone delle quali conosci la maggior parte e in quel gruppo ti accorgi che c’è qualcuno che non conosce nessuno e ha l’aria del “pesce fuor d’acqua”.

Dimostrare sensibilità e attenzione in una situazione come questa è avvicinare questa persona (che potrebbe essere anche un uomo da sposare), scambiare due chiacchiere con lei e poi presentarla al resto del gruppo.

3 Essere selettiva.

Eh olé, ci siamo! Fare selezione!

Cioè?

Cioè frequentare e circondarsi di persone di valore.

Ricordi quando al punto 1 parlavamo di gelosia?

Immaginiamo che il tuo “solito” giro di amici sia composto prevalentemente da uomini sbagliati, cioè superficiali, confusi, manipolatori.

O anche semplicemente “sciocchi” come direbbe mia zia.

Immaginiamo anche che tu introduca il tuo “uomo da sposare” in questo gruppo o continui a parlare dei tuoi “amichetti sciocchi” oppure anche dei tuoi colleghi un po’ stupidotti con i quali di tanto in tanto vai a prendere un aperitivo.

Ebbene, onestamente, non dimostri di essere selettiva e soprattutto, siccome l’”alone” delle persone che frequentiamo ci rimane addosso e si percepisce, non dài un’idea vincente di te.

Scopri il coraggio di fare selezione. Ti cambia la vita.

4 Avere senso dell’umorismo.

L’ironia e l’autoironia sono caratteristiche tipiche delle persone sane, aperte, intelligenti.

Non sto parlando di prendere in giro gli altri in modo offensivo e addirittura sadico.

Quest’ultimo è un comportamento pessimo dal punto di vista etico e morale e respingente. Attira solo persone pessime e respingenti. Anche perché è un atteggiamento malato.

Sto parlando di saper ridere, con misura, in modo equilibrato e divertito di se stessi e di quello che accade intorno a noi, senza veleni e rancore, ma con allegria.

Schiena dritta e testa alta

5 Avere cura del proprio aspetto fisico.

Ehilà, non stiamo parlando di essere delle bamboline e delle geishe sempre perfette per il gradimento del sultano.

Naaah, come forse già sai se hai letto anche solo qualche mio articolo, questo non ha nulla a che vedere con la mia percezione delle relazioni di coppia e men che meno con gli uomini da sposare.

Però lo sappiamo tutti che ci sono donne che appena si “sistemano” o appena si sentono stanche, sotto stress o particolarmente impegnate, immediatamente si trascurano e si lasciano andare.

Quello di lasciarsi andare è davvero un atteggiamento mentale, un intervento dell’emotività appesantita che rivela poco amore per se stesse e anche per il proprio rapporto di coppia.

Per evitare di lasciarsi andare e “mantenersi” non è necessario fare granché, davvero.

Capelli e vestiti a posto – evitando la solita tuta – sono più che sufficienti per la vita di tutti i giorni.

Un consiglio in più: oltre ad avere cura della tua persona, abbi cura della tua mente e del tuo cuore, coltivando buone letture, guardando bei film, frequentando persone di livello, mantenendo viva una sana ed entusiasta curiosità per il mondo e un interesse sincero per il bene degli altri.

Femminilità e dignità

6 Essere femminile.

Oh cielo! Detta così, nuda e cruda, è un’espressione che fa venire l’orticaria e fa di nuovo pensare a una donna come all’odalisca del proprio partner.

In realtà, anche troppo spesso, viene ricordato che le donne hanno caratteristiche di empatia, di tenerezza e di umanità che non appartengono agli uomini.

Tant’è che questa è una delle ragioni – per me la meno convincente – con la quale si invoca una maggiore presenza femminile nei luoghi del lavoro, della politica e del potere.

Le donne, invece, devono ricoprire ruoli che spettano loro di diritto per competenza e non per il fatto che sono “compassionevoli” ed “empatiche” anche perché (questo è il sottinteso purtroppo) “costruite biologicamente” per essere madri e per accudire.

È altrettanto vero che è giusto che se una donna sente in sé  una  genuina spinta all’accudimento e alla tenerezza, non la riservi solo ai propri figli – o genitori o amiche o nipoti – ma può concederne una parte anche al proprio compagno.

Che dici?

Sarebbe cosa buona e gusta.

7 Essere consapevole del proprio valore e avere a cuore la propria dignità.

Che vuol dire: “Non zerbinarti! Mai e con nessuno!”. Nemmeno con gli uomini da sposare.

Ecco quali sono gli atteggiamenti delle donne che fanno impazzire gli uomini.

Vuoi attrarre un uomo da sposare e magari sposarlo davvero? Non perderti il mio percorso avanzato Come fare innamorare un uomo e tenerselo (clicca qui per scoprire di più adesso).

Lascia un Commento!

6 Commenti

  1. Avatar di Ida

    Ida 1 mese fa (17 Luglio 2022 10:52)

    Mi ha colpito molto il punto 6, quello sulla femminilità (tanto agognata anche dall'uomo di oggi) e spero di leggere su questo blog, degli articoli di approfondimento.
    Rispondi a Ida Commenta l’articolo

  2. Avatar di Cristina

    Cristina 1 mese fa (17 Luglio 2022 14:23)

    Ciao Ilaria e ciao a tutti, l'aumento di qualità e di approfondimento di questo blog continua a non fermarsi e questi articoli mi sono uno sempre più utili, come se aggiungessero un tassello in più per "afferrare" ciò che mi manca. Colgo inoltre l'occasione per dirti, Ilaria, che l'accoppiata articoli + corso su come parlare agli uomini si sta rivelando una manna per me, non intendo solo a livello sentimentale. L'altro giorno ho convinto il mio relatore riguardo a una modifica che non pensavo avrebbe approvato, e invece... Ho sfoderato una persuasione e una sicurezza che non pensavo di avere. Grazie per metterci sempre un enorme impegno, seguirti è non solo utile, ma anche estremamente motivante.
    Rispondi a Cristina Commenta l’articolo

  3. Avatar di Viola

    Viola 4 settimane fa (18 Luglio 2022 11:11)

    Fare selezione seria cambia la vita eccome, nel senso che riduce la vita sociale ai minimi termini e la cosa non sempre è piacevole. Ma, in effetti, meglio sole che male accompagnate.
    Rispondi a Viola Commenta l’articolo

  4. Avatar di SoleLuna

    SoleLuna 4 settimane fa (20 Luglio 2022 1:49)

    Piccolo paradosso...ridurre le frequentazioni facendo selezione, non rischia di ridurre all'osso anche le occasioni di socialità e quindi di incontro con eventuali "uomini da sposare"? Io ho adottato un'altra tecnica, ho fatto pulizia delle persone nocive che avevo vicino e per un bel po' sono stata quasi da sola (e senza vita sociale). Però ora ho capito che alla fine non è necessario che io abbia attorno solo persone "elevate" per sentirmi "elevata" anche io, nel senso, non volendo continuare a rimanere perennemente chiusa in casa, ho ripreso in mano diverse passioni ed hobby e le svolgo senza pretese. Sia chi ci sia (persone elevate o mica tanto) non me ne faccio un grande problema, ci vado per praticare quella specifica attività e sentirmi bene. Se fare "piazza pulita" alla fine ti lascia da sola e non trovi molta gente positiva, solare e con valori attorno, comunque l'alternativa non può essere fare vita monacale. Io ho semplicemente azzerato le aspettative sugli altri e mi godo le attività che amo fare indipendentemente da chi trovo e senza per questo sentirmi meno "elevata" io. Penso che un eventuale "uomo da sposare" possa fare la giusta distinzione, se è intelligente, tra me e i miei conoscenti. Se poi non lo fosse, allora non vale la pena dargli il mio tempo.
    Rispondi a SoleLuna Commenta l’articolo