Come sedurre un uomo: favole d’amore e senso di realtà

Come sedurre un uomoSe è da un po’ di tempo che segui questo blog, sai quanto io ritengo importante l’atteggiamento mentale per quel che riguarda il fatto di trovare il partner ideale e di conquistare l’uomo che ti piace.

Nella mia guida gratuita “Come attrarre la persona giusta per te in 11 passi”, parlo ampiamente di quello che è l’atteggiamento mentale produttivo, cioè quell’insieme di convinzioni e di modi di pensare che rendono attraenti le persone, indipendentemente dal loro aspetto fisico o dal loro “status”.

Sempre se mi segui da un po’ sai anche che uno dei principi sui quali si fonda il mio metodo per sedurre l’uomo che ti piace è avere un chiaro ed equilibrato senso della realtà, il che ha molto a che fare con l’atteggiamento mentale.

Infatti, il senso di  realtà ti permette di considerare te, il tuo partner – reale o potenziale – e la vostra relazione in modo obiettivo e razionale e quindi di assumere il comportamento più utile per te a raggiungere quello che vuoi, in ogni campo della tua vita oltre che nell’ambito sentimentale.

E con i miei clienti di coaching lavoriamo moltissimo sullo sviluppare il loro senso di realtà, in modo che possano davvero raggiungere la felicità sentimentale.

Per sedurre un uomo considera i dati di fatto

Avere un corretto senso della realtà può soprattutto evitare che tu ti faccia false illusioni, ti permette di comunicare in modo sincero, spontaneo e produttivo con l’uomo che ti interessa e ti risparmia un sacco di sofferenza e di dolore.

Non per niente il senso della realtà ti fa capire quando è il caso di avere fiducia nel buon andamento di una relazione e quando invece “non c’è trippa per gatti”.

Credo di essere stata chiara.

Ora ti riporto il messaggio che ho ricevuto esattamente un anno fa e che mi sono tenuta in serbo per tutto questo tempo, da proporti come opportunità di riflessione.

Chi mi ha scritto è un lettore (uomo!), che ho deciso – per motivi di riservatezza – di chiamare Silvano.

E’ il punto di vista maschile, ma non importa, vale nella stessa identica maniera anche per le donne ed è molto molto utile per tutti.

Eccolo:

“Ciao Ilaria,

ti scrivo perchè ho un dubbio che non so come risolvere. Da diversi mesi mi sto frequentando con una ragazza (ci conosciamo da anni ma ultimamente ci stavamo trasformando in qualcosa di più che amici).

Lei è andata in vacanza una settimana, ma io sono dovuto rimanere a casa per assistere mia madre, che ha recentemente subito un’operazione. Al suo ritorno mi ha confidato che una sera, dopo la grigliata di mezzanotte, mentre ballava sulla spiaggia con un gruppo di compagni di viaggio, ha conosciuto un ragazzo e si sono baciati. Da una parte vorrei perdonarla, ma dall’altra se ripenso a quello che ha fatto non riesco a non farmi salire una rabbia terribile e mi sento tradito anche come amico!

Tutti quelli con cui ho parlato mi hanno detto di lasciarla, e io penso che sarebbe un vero peccato farlo proprio ora che la relazione stava pendendo una piega un po’ più seria! Che cosa dovrei fare secondo te? Lei mi ha detto di essersene pentita quasi subito…”

Ebbene, che cosa ne pensi di questo messaggio?

Che ne pensi della storia che racconta Silvano?

Qual è la tua posizione?

Qual è la tua idea in proposito?

Che suggerimento daresti al nostro amico arrabbiato e che si sente tradito?

E, soprattutto, che tipo di suggerimenti daresti alla sua amica “traditrice”?

Lasciami le tue risposte nei commenti qui sotto.

Per favore, quando hai finito di leggere, ricordati di condividere questo articolo sui social (Facebook, Twitter, etc.) attraverso i pulsanti che trovi qui sotto. Sai perché condividere ti può essere utile? In primo luogo perché chi condivide qualcosa con gli altri attrae su di sé attenzione positiva e anche interesse. In secondo luogo perché permetti che si allarghi la comunità delle lettrici (e dei lettori) e più si allarga la comunità delle lettrici e dei lettori di questo blog, più semplice è per me dare informazioni di interesse sui temi legati a sedurre l’uomo che ti piace e ad attrarre la persona giusta per te.

Grazie!

Cordialmente

Ilaria

P.S. Una delle ragioni per le quali, quando sei in una relazione, il tuo senso di realtà si “deforma” in un modo che non ti è utile per vivere bene i sentimenti, è che ti fai sopraffarre dalla bisognosità e dal senso di insicurezza. Scopri come mantenere l’equilibrio che ti permette di realizzare una relazione sana ed equilibrata attraverso lo speciale percorso che ho preparato per te, “I 7 Pilastri dell’Attrazione”, perché se vuoi sedurre un uomo devi capire che cosa sta davvero succedendo tra te e lui.

Lascia un Commento!

30 Commenti

  1. Avatar di Mara

    Mara 6 anni fa (29 agosto 2012 18:12)

    Se fossi al posto della ragazza aver baciato un altro significherebbe solo che Silvano non mi interessa davvero perché quando mi piace seriamente un uomo non sono attratta da altri. A questo proposito servirebbe qualche elemento in più. Silvano dice che ultimamente si stavano trasformando in qualcosa di più che amici e che la relazione stava prendendo una piega più seria: sono sue opinioni personali o condivise anche dalla ragazza?
    0
    Rispondi a Mara Commenta l’articolo

  2. Avatar di vincent

    vincent 6 anni fa (20 settembre 2012 16:35)

    esatto un rapporto si capisce in 3 giorni se é destinato a vivere per tutta la vita sereno...ma a volte le coppie danno per scontato, ci passano sopra..sbuffano..,ma nella maggior parte dei casi il divorzio é dietro l angolo...ma molte coppie vivono male per il bene dei figli..ma il vero amore non é mai esistito per loro!
    0
    Rispondi a vincent Commenta l’articolo

  3. Avatar di Mary

    Mary 5 anni fa (17 aprile 2013 17:19)

    Penso che dovrebbe darle un'altra opportunità... possiamo sbagliare tutti... solo una pero' altrimenti diventa un "vizio"! Io gliela darei anche perchè è stata sincera,poteva anche non dire niente alla fine lui non lo vrebbe mai saputo...
    -1
    Rispondi a Mary Commenta l’articolo

  4. Avatar di Ana

    Ana 4 anni fa (2 febbraio 2014 19:09)

    Bisogna considerare il fatto che NON stavamo insieme, si stava cominciando a costruire qualcosa, e il fatto che lei si sia baciata con un altro non è una colpa da parte di lei, però credo che non ci siano a questo punto più le basi per un rapporto tra questi due. Se lei avesse provato qualcosa in più per Silvano, forse forse non l'avrebbe baciato, allo stesso tempo però ci tiene a lui perché glielo ha detto, altrimenti sarebbe stata zitta e non avrebbe detto di essersi pentita. Lui poi parla di perdonare o meno. Secondo me non c'è nulla da perdonare, è un capire se si può andare avanti come amanti o no. Secondo me a questo punto no.
    1
    Rispondi a Ana Commenta l’articolo

  5. Avatar di Emanuela Manu

    Emanuela Manu 3 anni fa (15 febbraio 2015 16:29)

    Sinceramente credo che silvano usi la tattica del l'ambiguità del rapporti per non prendersi la responsabilità di una scelta chiara e e inequivocabile. Se lei fosse stata la sua donna forse poteva risentirci ... ma visto che non lo era, utilizzare questo episodio come termometro per capire il reale interesse per la situazione... se ci è rimasto male e si è accorto di volere una relazione esclusiva gliene parli apertamente. Secondo me lei gli ha raccontato questo episodio proprio per risvegliare in lui una reazione.... Sarà che sono stata vittima di uomini ambigui che non hanno mai dato un nome alla relazione che vivevano con me proprio per sentirsi liberi di strumentalizzare a loro piacimento... E silvano mi sembra si sia comportato così. ..
    0
    Rispondi a Emanuela Manu Commenta l’articolo

  6. Avatar di Sheila

    Sheila 3 anni fa (31 maggio 2015 22:26)

    Penso :"Meno male che la relazione stava decollando.. Altrimenti???"
    3
    Rispondi a Sheila Commenta l’articolo

  7. Avatar di Olga

    Olga 3 anni fa (6 luglio 2015 19:40)

    Ciao, Illaria, se vuoi un esempio piu' evidente di una perdita del senso della realta', ecco: una ragazza incontra un ragazzo e al primo appuntemento, mentre stanno prendendo un cafe' lui le confida che non ha trovato ancora la sua "unica". Lei continua a frequentarlo nonostante questo fatto; lui flirta con altre nella sua presenza, neanche questo riesce a farle cambiare idea, o, piu' precisamente, lei lo capisce, ma non riesce a girargli le spalle... e, ovviamente, lui la molla qualche giorno dopo. La domanda e': perche' non se n'e' andata? Un caso davvero patologico dell'assenza dell'autostima.
    0
    Rispondi a Olga Commenta l’articolo

  8. Avatar di Silvia

    Silvia 2 anni fa (21 agosto 2016 0:45)

    Sbagliare è umano... Può capitare... Una volta si può anche perdonare, credo.. Specie se solo un bacio.... Scagli per primo la pietra chi è senza peccato !
    0
    Rispondi a Silvia Commenta l’articolo

  9. Avatar di Paolina

    Paolina 1 anno fa (5 gennaio 2017 21:29)

    ...ma stiamo scherzando o facendo sul serio ??..no ..dico...parliamo di un bacio..e di un uomo che si offende a morte...un uomo !!!...ma per favore !
    -3
    Rispondi a Paolina Commenta l’articolo

  10. Avatar di Bry

    Bry 2 settimane fa (12 giugno 2018 13:52)

    Capisco Silvano e la sua rabbia, caspita ti lascio sola un momento mentre , tra l’altro sto assistendo una malata ....e tu cadi subito in tentazione.....non capisco la necessità di lei di condividere questa emozione di una serata sulla spiaggia con il suo fidanzato! Secondo me se viviamo un momento in cui “ tradiamo “ il nostro compagno ma senza nulla di importante e’ meglio non condividerlo per non lasciare una traccia di sfiducia nella relazione! Altra cosa se sentiamo che ci stiamo allontanando e che ci sentiamo molto attratti da un’altra persona ...qui bisogna valutare bene se parlare con Il partner , cosa ci sta accadendo e come e cosa fare e per quale risultato nella nostra vita!
    0
    Rispondi a Bry Commenta l’articolo