Anche tu ti sei innamorata di un uomo fantasma?

fantasmaUn uomo fantasma. Una storia fantasma. Un corteggiamento fantasma. Ma di che cosa stiamo parlano? Stiamo parlando delle molte donne che si inventano relazioni, seduzioni e attrazioni nella loro testa, le riempiono con le creazioni della loro fantasia. Poi ci investono vanamente tempo ed energie, vivono seguendo fantasmi e si perdono la vita vera. E in questo modo non si accorgono degli uomini interessanti, non colgono le opportunità della vita e continuano ad allontanare il momento in cui trovare l’uomo giusto per loro.

"I fantasmi non esistono, li abbiamo creati noi, siamo noi i fantasmi. Eduardo De Filippo"

Ricevo quotidianamente messaggi di donne di tutte le età che mi scrivono storie lunghissime, ricchissime di dettagli parlandomi di relazioni inesistenti, innamoramenti inesistenti, legami inesistenti: “e quella sera sono entrata in palestra, ma siccome ero in ritardo, dato che avevo fatto tardi al lavoro, poiché era venuta una mia collega da fuori per una fiera, e allora sono entrata dalla porta del retro per non disturbare e lui, il mio istruttore di Pilates, quando sono entrata si è girato e mi ha lanciato un rapido sguardo e ha sfoderato per me il suo bellissimo sorriso etc etc” -.

Il fantasma: perché devi evitarlo come la peste

Vi sono donne che solo-solo perché un uomo è stato minimamente gentile con loro, solo perché ha semplicemente interagito con loro (per lavoro, per fare due chiacchiere, perché il caso li ha portati vicini per un istante), si convincono che quest’uomo abbia un interesse e, a partire da un normalissimo saluto, uno scambio cordiale di parole, un’informazione data con cortesia, costruiscono storie mentali tutte basate sulla loro fantasia e sul loro bisogno di sognare, di avere amore. Di rendere la loro vita in qualche modo eccitante. Tempo fa avevo accennato a questo tema parlando del fascino della divisa.

Spesso la storia fantasma si crea anche semplicemente per il famoso e famigerato contatto su Facebook: “ci siamo visti la prima volta nel gruppo di volontariato della mia città e lui il giorno dopo mi ha chiesto l’amicizia su Facebook”. E via! La storia d’amore fantasma è ufficialmente cominciata. “Secondo te gli interesso almeno un po’? Se non gli fossi interessata, non mi avrebbe chiesto l’amicizia…”

La fantasia è proprio così negativa? In sé e per sé no: la fantasia è una risorsa e come tale è preziosa. La fantasia è il carburante della creatività, può aiutarti ad abbattere i pregiudizi e ad assumere un atteggiamento mentale nuovo, innovativo e più utile per te. Può aiutarti a trovare soluzioni a grandi problemi. Ma se la fantasia diventa pura invenzione di una vita parallela, di amori inesistenti, di fidanzati fantasma, ebbene, questo non solo è segno di poca maturità, ma è un vero e proprio pericolo per te e per la tua vita sentimentale.

"Fantasma. Espressione materiale e visibile di una paura interiore. Ambrose Bierce"

Dove sta il confine tra una fantasia sana e creativa e una fantasia che porta fuori strada e crea una serie di eventi fantasma, con i quali poi è difficile misurarsi? Io credo che quando una persona arriva a scrivere messaggi tanto lunghi e tanto dettagliati o a raccontare alle proprie amiche storie così intricate riguardo uomini che hanno solo fatto un sorriso, un saluto, un cenno insignificante, ecco allora siamo già nella zona a rischio.

Storie fantasma e il mondo reale

Dove sta davvero il pericolo di inventarsi storie fantasma?

I rischi sono almeno 6:

1)      Vivi con la tua mente in un mondo a parte (un mondo fantasma) dove, non avendo riscontri nella realtà, ti ostini a inventarti tutto, a vedere dettagli che non ci sono, a ingigantire piccoli eventi irrilevanti e a dare loro un contenuto che non hanno. Presti attenzione a ogni particolare e vedi anche quello che non c’è. Ti fai prendere da una vera e propria ossessione

2)      Questa ossessione ti allontana dalla realtà: non solo tutto questo ti richiede un sacco di tempo e di energie, ma “imprigiona” il tempo e le energie che ti restano. Ti consuma.

3)      “Consumata” dal fantasma di una storia, non puoi dare il meglio nella vita reale, non puoi essere presente in quello che vivi e quindi perdi il tuo fascino, la tua capacità di vedere quello che c’è, di interpretare e di riconosere gli uomini sbagliati e di leggere i segnali.

"L’amore vive non solo di sentimento ma di bistecche. Carlo Dossi"

4)      Vivendo storie fantasma diventi facile preda di tipi d’uomo come il dongiovanni, lo stronzo e il perditempo.

Le storie fantasma che si trasformano in trappole

5)      La tua propensione a “creare” partner fantasma, attira uomini confusi, inconcludenti, incapaci di dire dei sì e dei no, che si lasciano trascinare nel gorgo di emozioni forti e inventate perché non sono capaci di fare un passo indietro e nemmeno un passo avanti.

Qualche giorno fa ho ricevuto questo messaggio: “Ho conosciuto un ragazzo molto interessante tramite amici comuni. Ci vediamo spesso in compagnia, finché una sera mi chiede di concludere la serata con una chiacchierata a tu per tu.  Mi parla di sé e mi confida di sentirsi un po’ bloccato con le ragazze, ma al tempo stesso di volere una nuova storia. Si crea un’atmosfera di confidenza e complicità e ci baciamo. Non mi capitava da anni di passare un momento così bello. Il giorno dopo però, mi scrive un messaggio in cui confessa di sentirsi sorpreso e confuso per la sua stessa intraprendenza, e di aver ” bisogno di capire e/o sperimentare”. Non so nemmeno io come dovrei interpretare questo messaggio, il tono era molto tenero, ma ti confesso che la premessa che mi aveva fatto lui a inizio serata mi spaventa un po’: non vorrei finisse per rivelarsi il solito stronzo indeciso. Sono la prima a pensare che valga la pena conoscersi con calma piuttosto che buttarsi in un rapporto così allo sbaraglio, ma mi sono scoperta un po’ in ansia e mi sembra a tratti di perdere il controllo della situazione. Continuo a rimuginarci. Come mi consigli di comportarmi? Vorrei cercare di godermi quello che mi sta dando quest’esperienza invece che lasciarmi andare ad elucubrazioni mentali senza fine. Dopo quel messaggio non mi ha più cercato così gli ho proposto io un aperitivo, invito che ha accettato volentieri, vedremo come andrà. Ho fatto bene a prendere io l’iniziativa questa volta? Non riesco proprio a essere spontanea, mi sembra di giocare a battaglia  navale e non mi sto divertento per niente.”

6)      Ti perdi gli uomini interessanti, non li vedi, non li consideri perché sei troppo impegnata a seguire le storie e gli uomini fantasma. Non solo: gli uomini interessanti non soffermano il proprio sguardo su di te, dato che ti colgono sfuggente ed evanescente.

Eliminare le storie fantasma, vivere storie vere

E allora, come si fa a smettere di crearsi delle storie fantasma e a trovare l’uomo giusto, realizzare un rapporto di coppia soddisfacente e duraturo?

"La fantasia è un posto dove ci piove dentro. Italo Calvino"

Quando io leggo messaggi come quelli che ti ho riportato sopra, mi coglie un’immensa tristezza e anche un po’ di rabbia. Mi pare tutto un gigantesco spreco. La domanda che mi faccio è: possibile che questa persona non abbia nulla di più interessante da fare e da pensare che non rimuginare su un uomo tanto inconsistente, su una storia tanto inconsistente? La mia non è una domanda provocatoria – anche se provocare ci sta in questo caso – ma una domanda reale: davvero, con tutte le opportunità che presenta il mondo oggi, con tutte le possibilità che vi sono anche di incontrare uomini diversi, non si pensa che il proprio tempo e le proprio energie sono terribilmente preziose e che possono essere investite in qualcosa di più fattivo, concreto e – soprattutto – soddisfacente?

Tu che cosa ne pensi? Hai mai sentito di storie fantasma e di uomini fantasma? Qual è la tua definizione di relazione fantasma?

Articoli Correlati

Gratis per te!

Non sbagliare e non soffrire più! Trova l'amore! Vuoi capire quali sono i tuoi comportamenti sbagliati con gli uomini e come puoi evitarli? Vuoi aumentare la tua autostima e avere più sicurezza nelle relazioni?

Lascia un Commento!

53 Commenti

  1. Avatar di Alessandra

    Alessandra 2 anni fa (4 giugno 2016 19:23)

    Ciao ..ebbene si...sono una donna che probabilmente vive tra i fantasmi...zHo una specie di relazione con un uomo che di fatto è un fantasma solo che io lo vedo regolarmente ma a distanza di 10 giorni a volte di più. Non sò cosa è accaduto per farmi così innamorare di lui...ma non gliel'ho mai detto. Inizia tutto in chat...poi incontri ...cene ...sesso. .. lui professionista ingegnere businness Man. .sempre in giro per il mondo attorniato da mille donne ..sicuro ..macho...Ma mi chiedo se lo stò idealizzando troppo ..perché voglio qualcosa che non ho ancora.si parla ..ci si diverte ...sono come un amico e una birra al punto da sentirsi libero di raccontarmi ogni sua avventura!!!mi spezzo il cuore ogni volta che è con me...e io????subisco ..ho le fette di prosciutto sugli occhi. ..Non riesco a scuotermi ...mi odio...
    -6
    Rispondi a Alessandra Commenta l’articolo

  2. Avatar di Sara

    Sara 2 anni fa (18 giugno 2016 20:45)

    Che tristezza. No cioe', che tristezza sentirsi la protagonista di questo articolo. Consapevolissima di tutto cio', ma una difficolta' assurda avere queste tue parole nude, crude e vere schiaffate in faccia ... Ti ho trovata per caso, non navigo molto su internet.. ma hai sicuramente una nuova lettrice ! Siamo proprio stupide a volte... seguo molto il mio cuore, il mio istinto le sensazioni e il mio stomaco .. mi portano pero' sempre a vedere cose che non ci sono e sono cosi stanca. Altro che dongiovanni stronzi e inconcludenti , sono io quella pazza!!!!
    4
    Rispondi a Sara Commenta l’articolo

    • Avatar di max

      max 2 anni fa (18 giugno 2016 23:58)

      Lo stomaco lo lascerei stare che fa solo danni...per il cuore invece bisognerebbe imparare a "sentire" gli uomini (o le donne) giuste, non continuare ad avvicinarsi sempre ad individui che ci sono, o ci fanno...chiaramente ci vuole uno sforzo di volontà per cambiare il proprio punto di vista e cercare di essere felici davvero
      1
      Rispondi a max Commenta l’articolo

  3. Avatar di Sabry

    Sabry 2 anni fa (18 agosto 2016 21:28)

    Ciao a tutti! Storia fantasma: appena single usciamo X 4 giorni di seguito e finiamo sempre X fare sesso tutti e 4 i giorni! Poi io parto per il mare, lui si fa sentire pochissimo pur avendomi detto che con me non vuole solo divertirsi. E a detta di una mia amica continua a provarci con le altre! Io vorrei dargli un'altra possibilità tornata dal mare visto che cmq quelle poche volte che mi scrive dice che ha voglia di vedermi e di avere pazienza che non si può avere tutto subito! Vorrei rivederlo a patto di mettere da parte il sesso X un po' e provare a conoscerci secondo voi sarà possibile o impresa impossibile?
    -6
    Rispondi a Sabry Commenta l’articolo

    • Avatar di ClotildeP.

      ClotildeP. 2 anni fa (19 agosto 2016 9:27)

      Ciao Sabry, impresa pericolosa ma non perché con il tipo hai avuto una maratona di sesso senza conoscerlo poi molto, che con l.atteggiamento giusto poteva anche essere divertente, piuttosto perché tu , per come hai descritto il tutto, stai gia facendoti troppe domande a cui dai risposte strategiche e che potrebbero essere anche vissute in modo manipolatorio da lui ottenendo nel migliore dei casi una totale ritirata, nel peggiore un bel teatrino volto a darti il.contentino emotivo per continuare a fare sesso con te. Vuoi fare cambiare rotta a una barca senza timone e senza vela. Certo puoi provarci e hai tutto il diritto di cambiare direzione se quello che hai scoperto non ti piace, ma senza lasciare che il vento lo faccia lui. Ti scrive poco, se la tira con le risposte...io gli farei vivere quel suo' non si puo avere tutto subito' rendendomi indisponibile, ma non come tattica, proprio perche da uno così forse bisogna accettare che sia capace di dare solo sesso mordi e fuggi. Credo fermamente che se tu gli fossi interessata maggiormente o in modo diverso oltre al solo sesso forse il suo approccio e i suoi comportamenti sarebbero stati diversi con te. Noi donne dovremmo davvero smettere di credere che dopo 4 giorni di sesso con uno che poi si fa sentire poco e forse ci sta provando con altre, abbiamo trovato chissa quale storia da trasformare e vivere. Un abbraccio
      3
      Rispondi a ClotildeP. Commenta l’articolo

    • Avatar di Acida

      Acida 2 anni fa (19 agosto 2016 10:30)

      Sì, sarà impossibile perché normalmente la conoscenza tra due persone viene prima del sesso. Non c'è una storia di base, ma solo 4 giorni di sesso!
      0
      Rispondi a Acida Commenta l’articolo

  4. Avatar di arianna

    arianna 1 anno fa (30 aprile 2017 22:27)

    Salve ,è la prima volta che scrivo ,complimenti Ilaria quest articolo mi fa capire quanto sono stupida. Sposata con due figli sono infatuata di un fantasma solo perchè una volta mi ha guardata!!!
    1
    Rispondi a arianna Commenta l’articolo